nuova pizzeria sorbillo al Vomero

La pizza di Gino Sorbillo arriva al Vomero, come annunciato. Gli abitanti del quartiere residenziale di Napoli potranno assaggiare la pizza fritta di Zia Esterina, il fortunato format che da Piazza Trieste e Trento è ritornata alle origini ai Tribunali nella pizzeria di Esterina.

I quattro tavoli di 30 anni fa, che hanno trovato nuova vita nella nuova pizzeria Scaramantica- Quattro Tavoli, viaggiano sul rinnovato entusiasmo della pizza fritta Zia Esterina che andrà anche “all’estero ” aprendo a Milano.

pizza fritta Gino Sorbillo

La pizza fritta, il cibo pop per eccellenza di un popolo di friggitori, sbarca nel quartiere altolocato a via Luca Giordano lì dove la pizza fritta era il calzone dilella Villa di Lucullo e di Imperatore.

Sarà un altro successo per la pizza fritta?

3 Commenti

  1. Mentre lei è in attesa di un ringraziamento, il suo commento mi suggerisce che si fa sempre più strada l’idea che il cibo si giudichi in base all’importanza del nome e non in base all’effettiva qualità… prima di Sorbillo, al Vomero non c’era nessuno che facesse una pizza fritta decente?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui