Novara. A pranzo nel bistrot di Antonino Cannavacciuolo aspettando la terrazza

Ristoranti

sala-cannavacciuolo

Quando parliamo di stelle Michelin, pensiamo subito a cene sontuose, piatti elaborati e a conti che salgono in cielo. Per fortuna non sempre è così.

Abbiamo già sperimentato che una cena con fiocchi, pardon, con le stelle, può essere alla portata di tutti.

E ho sperato che accadesse anche da Antonino Cannavacciuolo, nel suo cafè & bistrot di Novara.

Certo, direte voi, il ristorante del giudice di MasterChef che si fregia delle due stelle Michelin è il Villa Crespi, ma la mano – penso – si potrà riconoscere.

caffè-cannavacciuolo

A 3 mesi dall’apertura del locale, che ha subito avuto grande successo, decido di esplorare il menù del pranzo.

pane-cannavacciuolo

Il cestino di pane fatto in casa è molto invitante: buonissime le croccanti sfoglie aromatizzate da sgranocchiare mentre si aspetta l’ordine.

insalata-fusion-cannavacciuolo

La sezione Antefatto è dedicata alle insalate, dalla più semplice Green con semi e germogli (8 €) alla Fusion con il salmone affumicato e avocado (14 €)

ceasar-salade-cannavacciuolo

Non poteva mancare la classica Ceasar salad (14 €)

veg-sandwich-cannavacciuolo

Scena 1 è un’interessante selezione di panini, sandwich e burger. Toast Novarese con prosciutto cotto sulla brace e Toma del Mottarona (6 €), Panino Piemontese con trippa di vitello e salsa verde (8 €), Hamburger di Fassona con cime di rapa e Gorgonzola novarese con patatine (18 €) o Panino Vegan con frittelle di ceci e verdure, salsa tartara di soia, insalata e pomodoro (7 €)

menù-cannavacciuolo

Scena 2 è tutta piatti misti, tra Nord e Sud, da 12 a 19 euro. Parmigiana di melanzane, basilico e colatura di mozzarella affumicata (12 €), Paccheri al ragù napoletano (14 €), Plin di gorgonzola novarese e crema di cozze (14 €), Steak di manzo da 300 g, patate sauté alle erbe, salsa bernese (19 €) e Taglieri di salumi o formaggi (14 €).

te-cannavacciuolo

Epilogo invece è breve, comprende solo due voci: Dolci “in scena” dalla vetrina (6 €) e Tagliata di frutta fresca (7 €)

Niente dolci per me, mi accontento di un tè. Come vedete, il pranzo è andato bene: il servizio abbastanza veloce, buone le insalate e i panini. L’unico mio dispiacere è che per godere la splendida terrazza del bistrot bisogna aspettare che arrivi la bella stagione.

Voi cosa ne pensate?

Cannavacciuolo Café & Bistrot. Via Fratelli Rosselli. Novara. Tel. +39 0321 612109

Di Giulia Nekorkina

Moscovita di nascita, romana da 25 anni, Rossa di Sera da 10 anni, innamorata della vita, appassionata di bollicine, adora cucinare e mangiare. Il miglior museo è un mercato, il miglior regalo è un viaggio.