Pavè Milano Via Commenda

Tre, due, uno.. Zero!

No, ho sbagliato. Con Pavé Break non si ricomincia da tre ma si parte da zero e a differenza della teoria scabiniana del Quadraling di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa, il risultato cambia eccome.

Infatti, per tutti gli abitanti della Milano di Porta Romana e non solo, la novità è la seguente: apre in Via della Commenda 25, lunedì 18 luglio, la terza sede di Pavé, di cui vi avevamo già narrato le gesta, sia del primo sito storico che del secondo, quella del gelato sì.

Apertura Pavè Commenda Apertura Pavé Porta Romana Apertura Pavè

Se i registi al vertice restano sempre i soliti noti, Luca, Giovanni e Diego, i dirimpettai della Commenda mutano. Tutti e quattro addestrati in patria, militano oggi nella nuova collocazione, perfettamente in coerenza con i principi storici di un luogo unito nel liberare i giovani dal fardello dello sfruttamento e della disoccupazione. La meritocrazia è qui un dato delle cose e uno stato di fatto: infatti, Pavé sta iniziando ad uscire dai confini del locale per rendersi anche luogo di formazione, dove chi ha iniziato come cameriere lì si trova ora responsabile della nuova sala qui. Sempre più nordici, dunque, come la nuova filosofia che si intreccia alla precedente e si mette in sala di attesa: Pavè della Commenda diventa più agile e snello, rapido e veloce, un luogo di passaggio, per colazioni in piedi e varietà da asporto, senza però sacrificare piacere e possibilità di stare.

Pavé Milano Sala Commenda

Si inizia a testare la zona con un orario estivo 7.30-16 e una chiusura 8-21 agosto, poi da settembre l’orario si allunga. Con gli elastici mentali nelle menti, staranno a vedere come si muoverà il flusso delle persone, per poi modellare la propria offerta a seconda della risposta della Commenda.

E la vostra quale sarà? Solo per il primo giorno il caffè offre la casa.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui