tortellini

Re della gastronomia emiliano-romagnola, il tortellino diventa protagonista per il 5° anno consecutivo del Festival tOur-tlen.

La manifestazione, organizzata dalla RistoAssociazione tOur-tlen, si svolge oggi, martedì 4 ottobre (dalle 12.00 alle 22.00), presso il Palazzo Re Enzo di Bologna.

Una kermesse interamente dedicata alla pasta ripiena che vedrà partecipare oltre chef e ristoranti membri della RistoAssociazione, altri 5 grandi ospiti che appoggiano e sostengono gli obiettivi dell’associazione che punta a rendere Bologna indiscussa capitale e ambasciatrice della qualità e delle eccellenze del territorio.

Tra gli ospiti: Claudio Cesena (Antica Osteria della Pesa, Piacenza); Maria Grazia Soncini (La Capanna di Eraclio, Ferrara); Raffaele Liuzzi (Locanda Liuzzi, Cattolica); Emilio Barbieri (Ristorante Strada Facendo, Modena); Alberto Bettini (Da Amerigo 1934 (Per Tartlòfa Savigno 2016) che, insieme a tutti gli chef della RistoAssociazione, porteranno in assaggio ben 23 ricette di tortellini.

sfoglina bologna

Grande spazio all’estro e alla fantasia, senza mai perdere di vista le origini  e le tradizioni che si concentrano, nel caso specifico del tortellino, nella capacità di stendere la sfoglia a mano.

Ecco le 23 ricette di tortellini che sarà possibile assaggiare al 5° Festival del tOur-tlen a Bologna.

I migliori tortellini di Bologna e dintorni

Tortelli Trattoria Sacerno

  1. Cantina Bentivoglio – Tortellini tradizionali in brodo di manzo e cappone
  2. Trattoria Scaccomatto – Tortellini di guanciale al vino rosso con sedano rapa porcini e parmigiano
  3. Massimiliano Poggi Cucina – Tortellini Pasticciati
  4. Ristorante I Carracci – “Tortellini Simonetta”, la Mia idea di Tortellino alla Amatriciana
  5. Antica Trattoria Sacerno – Tortellino Sfizioso
  6. Ristorante Acqua Pazza – Tortellini di Razza in salsa di burro e fiori di broccolo
  7. Polpette E Crescentine – Tortellini Tradizionali in crema crema di latte e parmigiano
  8. Trattoria Bertozzi – Tortellino Goccia D’oro con parmigiano reggiano croccante
  9. La Bottega Di Franco – Tortellino tradizionale su passata di patate, polvere polvere di porcino e granella di pistacchio
  10. Boccone Del Prete – Tortellino al ripieno classico su crema di parmigiano allo zenzero
  11. Taverna Del Cacciatore – Tortellini tradizionali in brodo di manzo e gallina (anche gluten free)
  12. Ristorante La Lumira – Tortellini tradizionali in brodo sostenibile
  13. Villa Aretusi –  Tortellini classici con Mortadella affumicata crema di Parmigiano Reggiano
  14. Ristorante Da Poggi – Barkalà: Tortellini di zuppetta di fagioli e baccalà
  15. Officina Del Gusto – Castenaso & “Provincia”: Tortellino tradizionale con crema di patate di Budrio cipolla Rossa di Medicina.
  16. Antica Trattoria Del Reno – Tortellino ai porcini E parmigiano in ristretto d’anatra, cipolle di Medicina, arrosto e semi di zucca
  17. Cascina dei Campi – Tortellini di Porchetta con fondo bruno di Porcini
  18. Ristorante Cesoia – “Bologna La Rossa…dal Sangue Blu”
  19. Antica Osteria Della Pesa (Pc) – Tortelli piacentini con le coda al burro e salvia
  20. La Capanna Di Eraclio (Fe) – Tortelli di zucca, burro e tartufo
  21. Locanda Liuzzi (Cattolica) – Cappelletti di Razza Bianca Romagnola e tartufo, soffice di parmigiano e polvere di funghi
  22. Ristorante Strada Facendo (Mo) – Tortellini in brodo
  23. Da Amerigo 1934 – “Degustazione In Anteprima Del Tartufo Bianco Di Savigno – Tartófla 2016”: dalle Ore 13.00 Alberto Bettini proporrà 150 Assaggi di Tortelli con crema di parmigiano  e tartufo bianco di Savigno

Gino Fabbri

A questi si aggiungono i dolci dei pasticceri ospiti (3,50 € per ogni assaggio):

Gino Fabbri  – Zuppa Inglese
Gabriele Spinelli – Bicchierino caffè, amaretto e cioccolato biondo
Andrea Bandiera – Gelato: crema classica al limone, cioccolato fondente, zucca e sciroppo d’acero, parmigiano e fichi secchi, ricotta noce moscata e prezzemolo

L’evento è dedicato a Giacomo Garavelli, creativo maître bolognese che nel 2012 insieme allo chef Marcello Leoni lanciò l’idea di organizzare una grande giornata dedicata al tortellino.

Come ogni evento gastronomico che si conviene, viene completato dalla parte “eno” ovvero i vini del Consorzio Vini Colli Bolognesi (2,50 € al bicchiere).

La degustazione dei tortellini invece prevede l’acquisto di un coupon a 4,00 € per un assaggio a scelta, e a 15,00 € per 4 assaggi. Sarà inoltre possibile gustare la Mortadella Felsineo Selezione tOur-tlen accompagnata dal pane di Forno Calzolari (3,50 €).

Inoltre il pubblico che nei giorni precedenti l’evento parteciperà ai tour per Bologna organizzati da Vitruvio, potrà acquistare in quell’occasione i coupon, saltando così la fila alla cassa nel giorno del Festival per dirigersi direttamente a gustare i tortellini.

Tutte le altre informazioni sul Festival tOur-tlen le trovate sul sito ufficiale.

5° Festival tOur-tlen. Palazzo Re Enzo. Bologna. Martedì 4 ottobre 2016 dalle ore 12.00 alle ore 22.00  

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui