Roma. Apre Vinoteca Tempere che porta il Cilento più buono a piazza BolognaTempo di lettura: 3 min

vinoteca-tempere-roma

La Tempere Casa Vitivinicola inaugura Vinoteca Tempere, un nuovo progetto che porterà i vini dell’azienda a Roma. Il punto vendita segue il format già utilizzato a Sant’Arsenio nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano (Salerno) sede dell’azienda, dove vengono presentati i vini della casa in abbinamento a taglieri si salumi e formaggi locali.

La location di Roma è situata in una zona centrale, Piazza Bologna, a due passi dalla metro B in una zona ad altissima frequentazione.

filippo-pica-tempere

La gestione è interamente affidata a Filippo Pica, Amministratore della Tempere Casa Vitivinicola.

“L’idea di fare vino nasce dal mio bisnonno Arsenio e da mio nonno Filippo, che avevano un’osteria a Sant’Arsenio fino al 1970, dove mescevano ma non producevano vino. Nel 1996, dopo la scomparsa di mio nonno, per mantenere viva la sua memoria e il suo amore per il vino, mio papà Giuseppe e mio zio decidono di piantare l’aglianico. Dobbiamo ringraziare l’enologo Carmine Valentino se in quel momento così importante abbiamo fatto le scelte giuste. Il merito è stato soprattutto quello di averci illuminato sulla viticoltura irpina, infatti noi vitifichiamo secondo il disciplinare Taurasi, con 24 mesi di invecchiamento in legno. Mio padre è agronomo e cantiniere, mentre mio zio si occupa delle vendite. La nostra è una piccola realtà, facciamo al massimo 8 mila bottiglie l’anno, ma il vino buono si fa in vigna, ovvero solo partendo da una materia prima di qualità”, ha spiegato Pica a Giulia Ubaldi.

Pica aveva annunciato l’apertura di Roma questa primavera.

“Ed così che noi lavoriamo. Io ho 27 anni, fin da piccolo aiutavo mio nonno in vigna e ringrazio tutta la mia famiglia per avermi trasmesso tutto questo mondo come passione, che infatti per noi non è un lavoro. Io vedo ancora questo amore negli occhi di mio padre, che comunque mi ha permesso anche di studiare. Mi sono laureato in Economia e Management a Roma, e ho preso in mano solo di recente l’aspetto più commerciale dell’azienda. In particolare, dopo aver aperto un piccolo punto vendita a Sant’Arsenio, mi sono appassionato di enoturismo: i francesi, maestri dell’accoglienza soprattutto nel settore del vino, ci insegnano quanto conti l’immagine, al di là della produzione. Ed è questa la direzione che ho intrapreso, ovvero un taglio internazionale con visite in azienda, degustazioni. Vengono per lo più stranieri: credo che vedano sempre come straordinario ciò che per noi è ordinario, per questo sono la nostra forza. Oggi alla nostra Enoteca Tempere facciamo una cosa molto semplice: aperitivi con soppressata, capicollo e formaggi in abbinamento ai vini della famiglia e di altre piccole produzioni cilentane simili alle nostre. Ha dato una bella ondata di freschezza al nostro piccolo comune di soli 3000 abitanti, per questo abbiamo deciso di aprire presto anche su Roma, per portare la stessa realtà aziendale in un contesto urbano”

vinoteca-tempere-roma-prezzi-vinivini azienda vinicola Pica Tempere

I prezzi dei vini vanno dai 3,50 € del calice ai 15 € dell’aglianico, ai 18 del Bolla di Urbano e ai 24 dell’aglianicone.

Per i taglieri mettete in conto 8 €.

vinoteca-tempere-roma-5

L’inaugurazione è in programma per le 18 di oggi.

Vinoteca Tempere. Via Pigorini, 7. Roma

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui