Hamburger. Trito riapre tutto nuovo ad Aversa con Manzetta dei Laghi e tonno di Bifulco

Ad Aversa, lunedì 2 ottobre riapre Trito, hamburgeria dei giovani imprenditori 
Mario Guida e Alfonso Barbato.

Dopo due anni di grandi soddisfazioni grazie ai panini basati sulla tradizione campana che hanno permesso l’apertura a Portici, Trito Aversa ritorna con un locale ancor più grande, ubicato in un altro posto – più centrale rispetto al precedente – e che offre un’ampia proposta tra panini, carni, dolci e drink.

Quattro settori per quattro soci: a Guida e Barbato si sono affiancati Nadia Maria Venere e Francesco Cirillo.

La selezione carni è quella di Luciano Bifulco che, spiegano dal locale, “è stato premiato tra le migliori venti macellerie italiane dalla rivista specializzata Scatti di Gusto”.

Da Bifulco arriveranno gli hamburger e Come un Tonno, l’ormai celebre carne di Manzetta dei Laghi che sembra appunto un tonno. Ingredienti adottati da altri locali di riferimento del popolo appassionato di carne come il Puok Burger Store e la pizzeria Concettina ai Tre Santi.

E ci saranno ancora i prodotti dello storico caseificio Chirico.

Bar e pasticceria artigianale completano l’offerta.

Attirerano anche loro gli appassionati di carne e hamburger? A breve la risposta.

Trito. Via Jasi 20. Aversa (Caserta)




- sabato, 30 settembre 2017 | ore 14:41

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.