Panettone Fiasconaro e nebulizzatore Vino Perpetuo Vecchio Samperi di Sicilia

Il panettone di Fiasconaro al profumo di vino perpetuo con Dolce&Gabbana

Cibo

Spiazzante, memorabile: nella ricerca del panettone perfetto per questo Natale 2019, ecco quello di Fiasconaro che, complici Dolce & Gabbana, si accompagna a un nebulizzatore – uguale a quelli da toeletta – che non nebulizza particelle di profumo, ma di Vino Perpetuo Vecchio Samperi. Su ogni benedetta fetta tagliata. Fino all’ultima goccia.

E sarà pure vino perpetuo, ma alla fine finisce. In gloria, si direbbe.

Questo panettone, profumato di suo ma innaffiato di ulteriore profumo nel piatto e un attimo prima di essere consumato, è l’ultima creazione di casa Fiasconaro. Una pensata perfetta per fare notizia, diciamolo. E una confezione vivace e iper-decorata, con un’iconografia da carretto siciliano.

E se il dolce, del peso di 1Kg, è un panettone alla milanese di formato e profilo classico, con i suoi canditi di arancio e cedro e la sua uvetta, con un impasto morbido e ben alveolato ottenuto da farine pregiate di grani siciliani, è il vino la nota smaccatamente siciliana.

Che cos’è il Vino Perpetuo

Il Vino Perpetuo è un prodotto cardine della tradizione dell’isola, area marsalese. Lo definiscono “un elisir dal retrogusto agrumato”.

Ma qual è la caratteristica cui deve il nome?

A renderlo speciale e unico, è il processo: cioè la continua mescolanza di vini di annate differenti all’interno della stessa botte, da quelli invecchiati da più di quarant’anni a quelli di recente produzione. Attraverso questo sistema complesso di travasi il nettare riesce a conservare la sua dolcezza che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Eccolo, è perpetuo.

Panettone e vino, appunto.

Ma diversamente dalla strada intrapresa dalle Donne del Vino che hanno abbinato lievitati e bottiglie, qui il vino è una pioggia di goccioline sul dolce stesso, che dunque si inumidisce leggermente – e lo si sente sul palato. E lo si apprezza per via retronasale, quando il profumo invade la bocca.

Dove trovare questo dolce e quanto costa

Al Martini Bar di Milano (corso Venezia 15), su www.dolcegabbana.com/food e in selezionati punti vendita gourmet (come La Rinascente) in Italia e all’estero. La confezione in latta, con la boccetta da 30ml di Vino Perpetuo Vecchio Samperi, costa 55 €.

Inoltre, riferisce l’ufficio stampa, quest’anno in occasione dello speciale Christmas Market, i prodotti saranno in vendita anche presso le boutique Dolce&Gabbana di corso Venezia 7 a Milano e di New Bond Street 53-55 a Londra.

Taceremo del fatto che i Fiasconaro, cioè Mario e i figli Nicola, Fausto e Martino hanno un’intera collezione di altri panettoni e in generale siano forti anche sulle colombe pasquali e comunque votati alla destagionalizzazione dei loro prodotti dolciari.

Taceremo perché molto presi dal panettone che si profuma prima di uscire.

Scatti di Gusto sta monitorando i panettoni 2019 e non abbiamo ancora finito. Siete avvertiti.

Il panettone su Scatti di Gusto

Panettone. 10 Comandamenti e 10 indirizzi per scegliere il migliore

Milano. Il panettone più buono del 2019 ha le insegne di Leonardo

Il panettone più piccolo del mondo è una pralina

Il panettone alle arance arrosto di Daniel Canzian

Il panettone di Carlo Cracco poteva essere solo un Panfico

Il panettone a forma di sfera che vuole spazio sull’albero di Natale

Di Daniela Ferrando

Milanese, trent’anni di copywriting e comunicazione aziendale. Le piace che il cibo abbia le parole che merita: è cultura. Parlando molto e mangiando poco, non si applica nel suo caso il “parla come mangi”.