Parcheggio. 10 ottime pizzerie con i migliori posti auto

Sono reduce da un sabato infernale per andare a mangiare una pizza.

Ho capito finalmente che la vera diatriba non è pizza tradizionale o pizza canotto, focaccia o pizza in pala, ma dove parcheggiare l’auto.

Quindi scriverò un post di assoluto servizio per i lettori: dove mangiare il miglior parcheggio, ops, dove mangiare una pizza sapendo di poter parcheggiare.

La soluzione prediletta per affrontare le file davanti alle pizzerie di grido non è affittare il cinese con la tosse, ma mandare qualcuno/a del gruppo a dare il nome per mettersi nella lista della pizzeria del cuore e cercare un posto per l’auto.

Altrimenti avere a disposizione un parcheggio facile facile.

Eccovi i migliori parcheggi con pizzeria inclusa.

1.Le Parùle, Ercolano

Fregatevene della questione pizza tradizionale vs pizza canotto o contemporanea. Da Giuseppe Pignalosa come avete appurato da uno che di viaggi se ne intende, Luca Napoleone aka ViaggiaOra, c’è il miglior parcheggio della Campania. Prima di arrivare alle alabarde spaziali e alle lame rotanti del pizzaiolo galattico, potrete parcheggiare comodamente sull’altro lato della Benedetto Cozzolino.

C’è traffico veicolare e umano per entrare e addentare la mitica capricciosa, rivelazione dell’inverno 2019-2020, ma il super cordiale e professionale Luigi non solo vi farà parcheggiare, ma bloccherà la strada munito di giubbotto rifrangente. Offerta libera per il parcheggio e quindi non fate i micragnosi. C’è posto anche per i camion!

2. I Masanielli, Caserta

Il sanguigno Francesco Martucci è amante dei motori sia a due che quattro ruote e davanti alla sua pizzeria, oltre alla fila che richiede pazienza di Giobbe, vedrete parcheggiata la sua vettura iper cavallizzata che fa il paio con le sue mitiche pizze come la Mani di Velluto, universalmente conosciuta, e la sua fritta che si è pure aggiudicata un premio agli Oscar della Pizza. A lato della pizzeria si scende sotto il livello della strada e volià il parcheggio a pagamento con tariffa fissa. Non ho conservato gli scontrini, ma staremo tra 1 e 2 €.

Poca cosa di fronte alla magnificenza delle pizze che mangerete.

3. Salvatore Lioniello, Succivo

Le file chilometriche del pizzaiolo con il cappello che parla troppo sono assorbite dal parcheggio di fronte. Una bella spianata di terra organizzata dai parcheggiatori che mettono ordine all’orda affamata che cerca di arrivare prima possibile per evitare di stare nella piazzola antistante l’ingresso molto comoda per l’attesa.

Poi potrete pensare che sono anche buone le pizze del nuovo menu invernale.

4. Università della Pizza, Vico Equense

Come sarebbe possibile stilare una classifica delle migliori pizze parcheggiate senza citare Gigino Pizza a Metro a Vico Equense? Qui avrete la comodità del parcheggio interrato con ascensore che vi porta direttamente in sala. Ampio parcheggio che va in crisi durante Festa a Vico ma che potrà soddisfare la vostra fame di auto nei giorni normali. Poi c’è anche Raimondo Cinque che addomestica gli altoforni e vi sazia con metrate di pizza classica.

5. Pizzaingrammi, Monterusciello

Mica vorrete conoscere i fratelli Testa per la qualità della materia prima che vi serve nel piatto o il caviale bianco da 25.000 € al kg di Punto Nave cui mancano solo le tre stelle della Michelin? Naaaaaaa, c’è la nuova pizzeria Pizzaingrammi nell’edificio accanto che dispone di un amplissimo parcheggio proprio lì davanti. Facile, no? Anche se qualcuno riferisce che i clienti di Punto Nave hanno preso la brutta abitudine di andare a parcheggiare proprio lì e non si accontentano dei numerosi parcheggi lungo la strada. In un caso o nell’altro state tranquilli che parcheggerete.

6. Villa Giovanna, Ottaviano

Dimenticatevi anche la pizza con il salmone di Renata Sitko, una delle 14 pizzaiole italiane da tenere d’occhio, che sforna a Villa Giovanna ad Ottaviano. Sì perché a Villa Giovanna si va soprattutto per l’ampio parcheggio annesso!

7. Fiore Bianco

Nella serie The New is, ecco a voi Fabiano Roberto, pizzaiolo di giovani e buone speranze che ha da poco aperto sul Lungomare di Napoli (a essere precisi, via Partenope). Ora dovete sapere che il lungomare di Napoli è conosciuto con il nome di lungomare liberato. Direte voi, “e da cosa?”. Ma dalle auto, ovviamente! Quindi la cosa più complicata da fare è parcheggiare a meno di non utilizzare il garage Morelli che vi permetterà di dare uno sguardo alla Galleria Borbonica. E questa è la soluzione migliore per andare da Sorbillo Lievito Madre al Mare, da Vincenzo Capuano, alla Masardona. Ci sono anche altri parcheggi a tariffa oraria, ma Fiore Bianco vince su tutti perché nella traversa che fa angolo con la pizzeria, oltre al piccolo hotel che permette ai turisti di pernottare al di sopra delle farciture, c’è anche il parcheggio! Praticamente dovete fare 20 metri per passare dal sediolino dell’auto alla sedia della pizzeria. Dove vi consigliamo la London in attesa dell’apertura della metropolitana che collegherà piazza Municipio alla zona ovest della città (aspetta e spera è il claim utilizzato dai Napoletani). O la Fate Lardo per fare largo alla vostra voglia di parcheggiare.

8. Bro’ e Pizzeria del Popolo, Napoli

Volete la pizza tradizionale o la pizza contemporanea? Lasciatevi ispirare dall’ampio parcheggio di Piazza Mercato a Napoli dove insistono due pizzerie. La Pizzeria del Popolo, old style, e la pizzeria Bro’ dei fratelli Tutino, junglee style. Potrete scervellarvi per decidere se è serata da tradizionale o da contemporanea comodamente seduti in auto. Il parcheggio abbonda e le tariffe sono quelle del Comune di Napoli.

Consigliata la fritta alla Pizzeria del Popolo e il Fattore Umano dai Bro’. Su tutte ovviamente vince la Parcheggiata 2.0.

9. Gorizia, Napoli

È una delle pizzerie centenarie, ovvero quelle pizzerie che fanno da 100 anni le pizze e che probabilmente all’epoca non avevano problemi di parcheggio per le carrozze. Ora invece al Vomero, in via Bernini, trovare un posto auto in strada nelle strisce blu è come fare il 13 al Totocalcio (che manco esiste più e quindi è il 6 al superenalotto). Per fortuna lì di fronte c’è il parcheggio sotto la Galleria Vanvitelli. Per voi, la versione goriziana della Mastunicola che pare più una focaccia con il suo accompagnamento di verdure ma è buonissima.

10. Terra Mia, Pontecagnano

Dulcis in fundo, Pontecagnano, cioè il comune con la più ampia disponibilità di parcheggio del creato come vogliono le cronache dei recensori di pizza dell’intero globo terracqueo. Un amico in pieno conflitto di interessi sostiene che è la migliore pizza di Salerno e Provincia, ma soprattutto ha 5 veri posti auto per i clienti proprio davanti all’ingresso e tutt’intorno attività commerciali che il sabato sera abbassano le saracinesche e lasciano un sacco di posti auto liberi! Andateci per assaggiare la Margherita più parcheggiabile dell’universo.

E ora a voi: abbiamo una settimana per scovare nuovi e interessanti parcheggi per mangiare la pizza.

Commentate o scriveteci su info[@]scattidigusto.it se pensate di avere una pizzeria con parcheggio cui non è possibile resistere. Pizzaioli e fornai, contiamo sulla maestria del vostro parcheggiatore!

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui