Giuseppe Maglione, il pizzaiolo delle due pizzerie di sua proprietà Daniele Gourmet e Daniele Urban ad Avellino, ha pensato bene di anticipare i tempi di riapertura della sua pizzeria.

E di iniziare anche con l’emergenza Coronavirus ancora in atto le consegne online della sua pizza.

Per farlo, considerato anche il divieto che vige in Campania di effettuare consegne a domicilio di cibi già pronti (e contro il quale si sono mossi i suoi colleghi napoletani e della regione inviando una lettera al Presidente Vincenzo Del Luca), ha modificato la sua pizzeria con servizio al tavolo.

Come trasformare la pizzeria in laboratorio

Giuseppe Maglione

“Ho fatto ampliare la licenza con laboratorio, produzione surgelati, market e vendita a domicilio, così mi è possibile fare lavoro di panificazione e consegnare a casa come fanno i supermercati”, sintetizza il pizzaiolo.

Giuseppe Maglione ha compito alcune prove per arrivare a confezionare una pizza cotta nei forni della sua pizzeria di Viale Italia.

Le 5 pizze surgelate di Giuseppe Maglione

pizza margherita

Sono riuscito a creare un prodotto di eccellente qualità che non ha niente a che vedere con tutte le altre pizze surgelate in commercio – dice – La pizza appena sfornata viene abbattuta, imbustata ed etichettata. In questo modo garantiamo il massimo igiene e il rispetto delle regole. Il kit per gustare e condire a casa le nostre pizze gourmet è collaudato secondo tutte le norme di sicurezza”, ha spiegato ad Avellino Today.

Cinque le pizze che possono essere ordinate chiamando il numero 0825-33451. Si parte dalla classica margherita per arrivare a quattro cavalli di battaglia della pizzeria di Avellino: Violetta, Porcini e Provola, Mortazza e Pepe Verde. Di tutte sarà possibile chiedere anche la versione gluten free.

Una volta arrivate a casa sarà sufficiente aprire l’imballo della pizza e dei condimenti scelti che vengono spediti nel pacco separatamente per comporre la propria pizza preferita e riscaldarla nel forno di casa seguendo le istruzioni accluse dal pizzaiolo.

Il video che spiega la pizza surgelata

E' proprio nei momenti più difficili che dobbiamo aguzzare ancor di più l'ingegno per poter sopravvivere. In questa intervista rilasciata a Piuenne vi racconto come sono riuscito ad essere la prima pizzeria in Campania e rendere possibile la consegna a domicilio nel pieno rispetto delle leggi sanitarie e governative.

Posted by Giuseppe Maglione on Thursday, 9 April 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui