Pastiera Sal De Riso

Classifiche. La pastiera di Pasqua 2021: i 3 vincitori di Regina Colomba

La pastiera migliore di Pasqua 2021 è stata eletta dalla giuria della rassegna Regina Pastiera. Ha vinto Ischia Pane, pasticceria di Ischia

Notizie

La ricerca della pastiera approda a Regina Colomba è la versione pasquale di Re Panettone, l’evento che, più di altri, ha stimolato e sostenuto il recente boom di popolarità del panettone artigianale. E dei suoi migliori interpreti, oggi pasticcieri affermati quali Vincenzo Tiri e Claudio Gatti della Pasticceria Tabiano.

Per la prima volta Regina Colomba si occupa anche di pastiera napoletana con una sezione a parte: Regina Pastiera.

Pastiera napoletana: la ricetta originale è facile

Pastiera fetta

Come sanno gli attenti lettori Scatti di Gusto, la pastiera è una crostata con involucro e strisce superiori di pasta frolla; ripieno a base di grano, ricotta, scorze d’arancia candite, zucchero e aromi naturali.

Immancabile nella tavola di Pasqua dei napoletani, ma conosciuta in buona parte d’Italia, la pastiera è un dolce di tradizione antica che è rimasto pressoché immutabile nei secoli. Tranne ovviamente per il grano cotto che, una volta, veniva preparato esclusivamente in casa, e che richiede tempi lunghissimi di ammollo e cottura.

Interpretazioni della ricetta originale

Diffuse e spesso presenti su Scatti di Gusto le varie interpretazioni della ricetta originale. Come la pastiera con ricotta di bufala dello chef stellato Giuseppe Iannotti. O l’ottima pastiera con la crema.

Sabato scorso, una giuria di esperti guidata dall’organizzatore di Regina Pastiera Stanislao Porzio, ha valutato le ricette di 30 pasticcieri.

Anche nell’edizione 2021 i dolci in gara erano tutti fatti con lievito madre, ingredienti naturali. Banditi additivi artificiali, aromi artificiali, semilavorati.

Di seguito trovate i 3 vincitori con una breve scheda di presentazione per ognuno.

La pastiera migliore della Pasqua 2021

Caccavella pastiera

1. Ischia Pane

Via delle Terme, 68. Tel. 081 0199962, Ischia (Napoli)

È la panetteria – pasticceria aperta nel 2004 da Alessandro Slama, bissata l’anno successivo da un nuovo punto vendita. Molto apprezzati i grandi lievitati del pasticciere ischitano, dal panettone alla colomba di Pasqua, tutti acquistabili online.

2. Ro – Cafè, Bistrot & Patisserie

SS7/bis km 50. Tel. 081 18177325, Nola (Napoli)

Caffè, pasticceria, bistrot con rooftop, è il classico locale multifunzionale con orario d’apertura ampio, dalle 6 alle 18. Si trova a Nola ma ha l’aria di un luogo metropolitano molto curato negli arredi. Il pasticciere è Antonio Maresca di Sorrento, già apprezzato collaboratore di Nino Di Costanzo, chef due stelle Michelin del ristorante Danì Maison di Ischia.

3. Pasticceria Clivati

Viale Cogni Zugna, 57. Tel. 02 8322591, Milano

Pasticceria storica con tanto di e-shop molto amata dai milanesi per la pasticceria mignon. Nonché per l’aperitivo a base di cocktail al vermut, sempre molto frequentato. Oltre a panettoni e colombe di Pasqua classiche o molto originali, per esempio con vermouth e zenzero, si distingue per la migliore pastiera di Milano. Un dolce della tradizione napoletana entrato nella corde dei pasticcieri non campani.