civargedda pizza sarda ricetta

Civargedda, la ricetta della pizza sarda con le zucchine da fare a casa

La pizza in Sardegna si chiama civargedda o S'anguli de cibudda. È un piatto tipico dell'Ogliastra perfetto per la dieta grazie alle verdure

Ricette

La civargedda è un piatto tipico di Osini nell’Ogliastra, in Sardegna. Un piatto molto semplice della cultura agropastorale della Barbagia che conosce diversi nomi. Ad esempio, la S’anguli de cibudda che ha anche una sagra in agosto a Elini, una ventina di chilometri a nord di Osini.

Le preparazioni differiscono per la farcitura che nel caso della civargedda prevede le zucchine in estate. La S’anguli de cibudda ha la zucca che a Elini prevedono nella versione invernale.

Procurarsi un ingrediente tipico della civargedda non è facilissimo. Il fiscidu, il formaggio fresco di latte di pecora e capra, non è proprio alla portata di tutti. Un primosale può sostituirlo. Io ho scelto una feta greca per l’assonanza del mix di latti.

Per le caratteristiche nutrizionali, conferite dalle verdure, dal formaggio e dalla farina, la civargedda può essere considerata come un piatto unico. Utile per la dieta.

zucchine

Le zucchine, il cui periodo naturale di raccolta è proprio la primavera estate, per le loro caratteristiche sono tra i primi alimenti dati ai neonati durante lo svezzamento. Inoltre, le zucchine hanno un indiscusso ridotto contenuto di calorie oltre ad essere un valido alleato per chi soffre di infiammazioni intestinali o di problemi alle vie urinarie. Ricche di potassio, acido folico e vitamine E e C, hanno proprietà calmanti e rilassanti. 

zucchine tagliate per civargedda pizza sarda

In questa ricetta della civargedda, le zucchine insieme ai pomodori, (o la zucca in inverno) sono l’ingrediente più caratterizzante.

dadolata di pomodori per civargedda pizza sarda
formaggio per civargedda pizza sarda

Vanno semplicemente grattugiate grossolanamente come anche le cipolle, mentre i pomodori si tagliano in piccola dadolata.

farina per pizza

A tutti gli ingredienti va aggiunta la farina per far assorbire i liquidi prodotti dalle verdure.

Secondo la tradizione questo impasto si cucinava nel forno a legna su foglie di cavolo o di vite e veniva consumato durante la vendemmia. 

Io cucino la civargedda sulla leccarda del forno elettrico rivestita di carta forno.

La ricetta della civargedda con le zucchine  

civargedda pizza sarda ingredienti

Ingredienti per 6 persone (275 kcal a pozione )

250 g farina 00                 
450 g zucchine                    
1 cipolla fresca piccola
3 pomodori ramati               
100 g feta greca                   
1 cucchiaio olio extravergine di oliva                   
Sale

Procedimento

civargedda pizza sarda taglio ingredienti

Grattugio le zucchine e la cipolla in una coppa. 

Taglio i pomodori in una piccola dadolata privandoli dei semi.

preparazione civargedda pizza sarda

Unisco i pomodori alle altre verdure, regolo di sale e rimesto il tutto.

impasto civargedda pizza sarda

Dopo aver schiacciato la feta con una forchetta, lo aggiungo alle verdure unendo l’olio e un po’ alla volta la farina. 

Lavoro tutto a mano il composto della civargedda fino a che diventa ben amalgamato.

Preriscaldo il forno a 200° C.

civargedda pizza sarda nella teglia

Fodero con la carta forno una leccarda.

Stendo uniformemente il composto della civargedda su tutta la teglia.

civargedda pizza sarda

Inforno per circa 30 minuti

Lascio raffreddare la civargedda e la divido.

Civargedda

La ricetta della pizza sarda con le verdure
Preparazione15 min
Cottura30 min
Tempo totale45 min
Portata: Piatto unico
Cucina: Italiana
Keyword: come fare la pizza a casa, lezioni di pizza, zucchine
Porzioni: 6

Ingredienti

  • 250 g farina 00
  • 450 g zucchine
  • 1 cipolla fresca piccola
  • 3 pomodori ramati
  • 100 g feta greca
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • Sale

Istruzioni

  • Grattugio le zucchine e la cipolla in una coppa.
  • Taglio i pomodori in una piccola dadolata privandoli dei semi.
  • Unisco i pomodori alle altre verdure, regolo di sale e rimesto il tutto.
  • Dopo aver schiacciato la feta con una forchetta, lo aggiungo alle verdure unendo l’olio e un po’ alla volta la farina.
  • Lavoro tutto a mano il composto della civargedda fino a che diventa ben amalgamato
  • Preriscaldo il forno a 200° C.
  • Fodero con la carta forno una leccarda.
  • Stendo uniformemente il composto della civargedda su tutta la teglia.
  • Inforno per circa 30 minuti
  • Lascio raffreddare la civargedda e la divido.

Di Silvana Tortorella

Il cibo è uno dei piaceri della vita, il primo atto d’amore che una madre ha verso un figlio l’elemento con cui sopravviviamo. Un giorno ho aperto la porta di questo mondo ci ho sbirciato e mi è piaciuto da morire ... ancora non ho saziato la mia curiosità.