Cocktail di gamberetti

50 antipasti per Natale: di pesce, per stupire, da fare prima

Avete a disposizione 50 antipasti per Natale: di pesce, sfiziosi, per stupire, da fare prima. Dovete solo scegliere

Cibo

Natale a tavola è una festa per gli antipasti. Piccoli bocconi o assaggi più corposi chiamati a iniziare il pranzo a base di carne o la cena della vigilia, incentrata sul pesce. 

Semplici e, in genere, veloci da preparare, avviano i festeggiamenti come meglio non si potrebbe.

Per questo, con l’avvicinarsi dei pranzi e delle cene delle feste, vi proponiamo 50 ricette di antipasti per Natale. Suddivisi in antipasti di pesce, i più gettonati, quindi gli antipasti per stupire, insomma per scatenare un po’ d’invidia. 

Ma anche antipasti sfiziosi e soprattutto, visto che per le feste di Natale a tavola organizzarsi è il mantra, antipasti che si possono fare il giorno prima. 

Se festeggiate a casa, insomma se non vi interessano menu e prezzi di 45 ristoranti per il pranzo di Natale o per il cenone, ce n’è per tutti i gusti.

Antipasti caldi, freddi, cotti e non, classici come il baccalà mantecato o l’insalata russa, originali e raffinati come quelli a base di ostriche e caviale. 

Antipasti di pesce per Natale: aringhe e granchio

Uno dei piatti che fanno parte del menù degustazione del ristorante Bros’ di Lecce
Polpa di granchio al ristorante Bros’

1 – ARINGHE AFFUMICATE CON CREMA DI TARTUFO

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di filetti d’aringa affumicata
  • sale
  • 4 cucchiai di panna
  • pepe
  • 2-3 cucchiaini di succo di limone
  • fette di limone
  • 2 cucchiaini di rafano grattugiato
  • pane o cracker integrali
  • 1 cucchiaino d’aceto
  • ricci di burro
  • ½ cetriolo grosso

Preparazione:

1. Amalgama la panna liquida con il succo di limone, il rafano e l’aceto; insaporisci a piacere con il pepe.

2. Unisci i filetti d’aringa finemente sminuzzati e mescola bene.

3. Taglia il cetriolo, lavato ma non spelato, a fettine sottili che userai per coprire il fondo di quattro conchiglie o di piattini individuali.

4. Accomoda al centro il composto con le aringhe, guarnisci ogni porzione con fettine di limone e servi accompagnando con pane o cracker integrali e ricci di burro crudo. Un antipasto per Natale buono e bello da vedere.

2 – ASPARAGI ALLA POLPA DI GRANCHIO

Ingredienti per 4 persone:

  • 1,5 kg di asparagi
  • 1/8 di litro di panna
  • 1 scatoletta di polpa di granchio
  • il succo di 1 limone
  • 2 uova sode
  • sale
  • 1 bicchiere di maionese
  • pepe

Preparazione:

1. Raschia gli asparagi, lavali, accorciali e falli lessare nell’apposito tegame in modo che le punte rimangano fuori dall’acqua. Falli scolare e asciugali.

2. Leva l’eventuale cartilagine alla polpa di granchio e passala al setaccio a trama larga.

3. Accomoda gli asparagi su un piatto da portata e cospargili con la polpa di granchio. 

4. Mescola la maionese con la panna e il succo di limone; aggiusta di sale, pepe e versala sugli asparagi.

5. Cospargi con le uova sode passate al setaccio e servi.

Granchio anche con i funghi

3 – FUNGHI E CARNE DI GRANCHIO

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di funghi coltivati
  • olio d’oliva
  • 1 scatola di carne di granchio
  • sale
  • cipolla in polvere
  • paprika
  • limone
  • 4 fette di pane

Preparazione: 

1. Dài il via a questo antipasto per Natale lavando velocemente i funghi, quindi asciugali e affettali. 

2. Falli cuocere con la cipolla in polvere nel burro; condiscili con poco succo di limone. 

3. Elimina l’eventuale cartilagine dalla carne di granchio, sminuzzala e aggiungi un po’ di limone e olio e sale. 

4. Tosta le fette di pane solo da un lato. 

5. Unisci la carne di granchio ai funghi, mescola bene, quindi metti l’impasto sulle fette di pane. Spruzza con qualche goccio di limone e cospargi con paprika.

Antipasti di pesce per Natale: caviale e ostriche

Ostrica antipasti per Natale
Ostrica e sale viola

4 – AVOCADO AL CAVIALE

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 avocado
  • 2 cucchiai di maionese
  • 1 vasetto di caviale da 55 g
  • sale
  • 1 limone
  • pepe bianco

Preparazione: 

1. Taglia gli avocado a metà nel senso della lunghezza, elimina i noccioli ed estrai la polpa con l’apposito scavino, formando delle palline e facendo attenzione a non intaccare i gusci che serviranno come coppette.

2. Metti le palline ottenute in una ciotola insieme a succo di limone, maionese, caviale, un pizzico di sale e uno di pepe bianco.

3. Amalgama bene ma con delicatezza. Riempi i mezzi gusci d’avocado con il composto preparato.

4. Disponili sul piatto da portata e servi ben freddi.

5 – AVOCADO E OSTRICHE

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 avocado
  • il succo di 1 limone
  • 12 ostriche sgusciate
  • sale
  • 2 uova sode
  • pepe
  • 4 cucchiai d’olio

Preparazione:

1. Un antipasto di Natale facile da preparare ma che riesce sempre a stupire. Taglia gli avocado nel senso della lunghezza e leva il nocciolo.

2. Spruzza la polpa con metà del succo di limone e sistema in ogni mezzo avocado 3 ostriche. 

3. Sguscia le uova, elimina i bianchi e schiaccia i tuorli in una terrina insieme all’olio, al succo di limone rimasto, al sale e al pepe.

4. Versa la salsina sugli avocado e servi subito.

6 – Ostriche anche “alla pugliese

Ingredienti per 4 persone: 

  • 24 ostriche freschissime
  • 50 g di caciocavallo
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio d’oliva extravergine
  • 1 rametto di prezzemolo
  • sale
  • 3 cucchiai di mollica di pane
  • pepe

Preparazione: 

1. Scalda l’olio in una padella, aggiungi aglio, prezzemolo, mollica di pane sbriciolata, un pizzico di sale e una spolveratina di pepe. 

2. Unisci il caciocavallo tagliato a julienne, mescola per amalgamare bene. 

3. Farcisci le ostriche aperte e passale in forno caldo per 3-4 minuti. Servile calde.

Antipasti di pesce per Natale: baccalà e salmone

Baccalà mantecato antipasti per Natale
Un piatto di baccalà mantecato

7 – BACCALÀ MANTECATO

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 g di baccalà
  • 400 g di patate
  • 1 cipolla 
  • Il succo di 1/2 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • 30 g di pinoli
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 tuorlo
  • olio extravergine di oliva 
  • Sale e pepe

Preparazione: 

1. Lessa il baccalà per 20 minuti circa, fallo sgocciolare, privalo di pelle e lische, riducilo a pezzetti.

2. Fai lessare le patate sbucciate per circa 30 minuti.

3. In un tegame a bordi alti, dotato di coperchio ermetico, fai rosolare la cipolla affettata con poco olio. Unisci il baccalà e le patate a tocchetti. Lascialo insaporire per qualche minuto, aggiungi sale e pepe.

4. Emulsiona un bicchiere di olio con il succo di limone, aggiungi l’aglio, i pinoli e il prezzemolo tritati, versa la salsa sul baccalà e mescola. 

5. Chiudi il tegame e agitalo, lasciandolo sul fuoco in modo da ottenere una specie di crema, irrorando spesso con olio.

6. Aggiungi il tuorlo, togli dal fuoco e continua lo “scuotimento” dal basso verso l’alto. Servi la crema tiepida e scruta la reazione dei commensali per la tua versione del classico antipasto di Natale.

8 – Bauletti di salmone con gamberi e uova

Ingredienti per 4 persone:

  • 175 g di salmone affumicato
  • 2 cucchiai di maionese
  • 175 g di gamberi lessati e sgusciati
  • pepe nero
  • 175 g di chicchi d’uva bianca

Preparazione:

1. Ungi quattro formine individuali e foderale con fettine di salmone lasciando che si estendano oltre l’orlo. 

2. Condisci i gamberi, conservandone quattro per la guarnizione, e i chicchi d’uva con la maionese e poco pepe nero appena macinato.

3. Dividi il composto fra le formine, ripiega i lembi di salmone per coprire e lascia raffreddare bene in frigorifero. 

4. Prima di servire, passa un coltello attorno al bordo delle formine e sforma i bauletti di salmone su piatti individuali. Guarnisci ognuno con un gambero e alcuni chicchi d’uva. Servi subito.

9 – Salmone anche in carpaccio

Ingredienti per 4 persone: 

  • 350 g di salmone freschissimo
  • 4 cucchiai d’olio d’oliva extravergine
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • sale
  • 1 rametto d’aneto tritato
  • pepe bianco
  • il succo di ½ melagrana filtrato

Preparazione: 

1. Pulisci bene il salmone e con un coltello affilato taglialo a fettine sottilissime che disporrai man mano sul piatto da portata.

2. Prepara la salsa sbattendo in una terrina con una frusta il succo di limone, l’aneto tritato, il succo di melagrana, un pizzico di sale e di pepe bianco e l’olio.

3. Versa la salsa sopra le fette di salmone e lascia insaporire per una mezz’ora prima di servire.

Antipasti di pesce per Natale: bottarga e salmone

Bottarga antipasti per Natale
Bottarga siciliana

10 – BORDURE DI SPUMA AL SALMONE

Ingredienti per 6 persone:

  • 250 g di salmone affumicato
  • sale
  • 250 g di filetti di sogliola
  • pepe bianco
  • 2 di di panna
  • arance
  • 1 bianco d’uovo
  • foglioline di menta
  • cognac
  • salsa olandese
  • burro

Preparazione: 

1. Passa i filetti di sogliola al robot o al tritatutto; aggiungi il bianco d’uovo e un pizzico di pepe bianco e lavora il composto energicamente unendo, poco per volta, la panna. 

2. Quando sarà spumoso, aggiusta di sale, insaporisci con il cognac e dividi il composto fra 6 stampini monodose ad anello, ben imburrati. 

3. Fai cuocere a bagnomaria nel forno riscaldato a 200° per una ventina di minuti.

4. A cottura ultimata, sforma gli stampini sui piatti individuali, rivesti le bordure con fettine di salmone affumicato e versa nel centro di ognuno della salsa olandese che avrai insaporito con un po’ di succo e di buccia grattugiata d’arancia.

5. Guarnisci con mezze fette d’arancia e foglioline di menta.

11 – BOTTARGA E SALMONE

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 g di bottarga a fettine
  • 2 limoni
  • 150 g di salmone affumicato a fettine
  • prezzemolo tritato
  • 100 g di cetriolini sott’aceto
  • olio
  • 100 g di peperoncini sott’aceto
  • sale
  • 2 uova sode
  • pepe

1. Disponi  su un piatto da portata le fette di bottarga e di salmone e condiscile con una salsetta preparata con prezzemolo tritato, olio, succo di limone, sale e pepe.

2. Guarnisci tutt’intorno con i cetriolini tagliati a ventaglio alternandoli alle fettine di uova sode e ai peperoncini.

Antipasti di pesce per Natale: capesante

Capesante antipasti per Natale
Capesante sulla tavola di Natale

12 – CAPESANTE AL CAVIALE 

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 conchiglie di capesante
  • 4 rametti di cerfoglio
  • 1 vasetto di caviale
  • pepe di Caienna
  • 1 di d’olio d’oliva extravergine
  • sale
  • 1 limone
  • pepe

1. Pulisci le conchiglie di capesante estraendo i molluschi che taglierai in fettine sottilissime, quasi trasparenti (conserva il corallo per un’altra preparazione).

2. In una terrina mescola olio, metà del succo di limone, una punta di sale e qualche macinata di pepe; emulsiona.

3. Unisci le fettine di capesante, mescola con delicatezza per farle insaporire bene, disponile su quattro piatti individuali intercalando un cucchiaino di caviale fra le fettine.

4. Guarnisci con i rametti di cerfoglio.

13 – Capesante al Grand Marnier

Ingredienti per 4 persone: 

  • 300 g di muscoli delle capesante (conservate 4 conchiglie)
  • 80 ml di spremuta d’arancia
  • 60 ml di Grand Marnier
  • 3 cucchiai di burro
  • ¼ di litro di panna da cucina
  • 100 g di scalogno tritato
  • 1 cucchiaino di buccia d’arancia grattugiata
  • 3 di di brodo di pollo, anche di dado
  • sale
  • 1/8 di litro di vino bianco
  • pepe

1. Condisci i muscoli con sale e pepe e falli saltare in un cucchiaio e mezzo di burro per 1 minuto. 

2. Copri e lascia cuocere altri 2 minuti finché non diventeranno opachi. Trasferiscili in un piatto grande e tieni in caldo.

3. Aggiungi lo scalogno al fondo di cottura e fai saltare per 1 minuto. 

4. Unisci brodo, vino, spremuta d’arancia e Grand Marnier e porta a ebollizione facendo ridurre il sugo a due terzi di tazza. 

5. Aggiungi la panna e, a fuoco basso, fai addensare il sugo. 

6. Infine amalgama il burro rimasto, unisci la buccia d’arancia e condisci con sale e pepe. 

7. Distribuisci i muscoli di capesante nelle quattro conchiglie che avrai pulito bene, versa il sugo e servi subito.

Antipasti di pesce per Natale: 14 – capesante gratinate

cappesante gratinate al panettone Davide Oldani antipasti per Natale
Capesante gratinate al panettone

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 capesante di grossa pezzatura
  • 30 g di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine di oliva 
  • 1 cucchiaio di cognac
  • 20 g di burro
  • sale e pepe

Preparazione:

1. Prendi le capesante, stacca i molluschi dalle conchiglie e lavali accuratamente. Tieni da parte le valve concave.

2. In una ciotola amalgama il pangrattato con un trito di aglio e prezzemolo, sale e pepe; mescola accuratamente, poi bagna con poco olio e uno spruzzo di cognac.

3. Rigira le capesante nel pangrattato aromatizzato e disponi ciascuna in una delle valve concave tenute da parte e ben lavate.

4. Condisci ciascun mollusco con un fiocchetto di burro e fai gratinare in forno già caldo a 180 °C.

15 – CONCHIGLIE GRATINATE ST JACQUES (ALLA PROVENZALE

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 capesante (conchiglie St Jacques)
  • 1 tazza di besciamella
  • 150 g di pane grattugiato finemente
  • burro
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio di finocchio fresco tritato

Preparazione: 

1. Lava le capesante, estrai i molluschi e friggili nel burro caldo. 

2. Tritali grossolanamente e mescolali al pane, al parmigiano, alla besciamella, al prezzemolo e al finocchio.

3. Condisci con sale e pepe e sistema due cucchiai del composto in ogni conchiglia.

4. Passala al forno riscaldato a 200° e fai cuocere per una ventina di minuti. 

5. Ponile sul piatto da portata e servile calde.

Antipasti di pesce per Natale: i cocktail

Cocktail di gamberetti antipasti per Natale
Cocktail di gamberi, classico antipasto di Natale

16 – COCKTAIL D’ARAGOSTA

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di code d’aragosta lesse
  • qualche goccia di limone
  • 2 tuorli d’uovo
  • paprika
  • 2 cucchiai di ketchup
  • foglie di lattuga
  • 2 cucchiai di salsa di Worcestershire
  • capperi
  • 2 bicchierini di brandy
  • fettine di cetrioli
  • 2 cucchiai di panna
  • sale
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • pepe

Preparazione:

1. Taglia le code d’aragosta lesse a dadini. 

2. Mescola tuorli d’uovo, olio, un pizzico di paprika, succo di limone, sale e pepe fino a ottenere una salsa omogenea, unisci quindi ketchup, salsa di Worcestershire, brandy e panna.

3. Fai una base di ghiaccio in quattro coppette, foderale con una foglia di lattuga, disponi sopra un quarto delle code d’aragosta, ricopri con la salsina e guarnisci con capperi e cetrioli.

4. Tieni in frigorifero fino al momento di servire.

17 – Cocktail di gamberetti

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di gamberetti
  • 1 foglia di alloro
  • 1 scalogno
  • 1 pezzetto di carota
  • 1 fetta di limone
  • salsa cocktail
  • pepe in grani
  • sale
  • 4 foglie di lattuga
  • crostini di pane tostati

1. Fai cuocere per 3 minuti i gamberetti in acqua bollente salata e aromatizzata con l’alloro, lo scalogno e la carota mondati e lavati, la fetta di limone e i grani di pepe.

2. Fai scolare e sguscia i gamberetti senza romperli. Lasciali raffreddare.

3. Mescola i gamberetti alla salsa, copri il recipiente con della pellicola per alimenti e lascia riposare il cocktail in frigorifero.

4. Al momento di servire, lava e asciuga le foglie di lattuga; fodera con queste 4 coppette e distribuisci in ognuna i gamberetti in salsa. Accompagna con crostini di pane tostati.

Antipasti di pesce per Natale: salmone affumicato

Salmone affumicato
Salmone affumicato al taglio

18 – COPPETTE DI SALMONE AFFUMICATO CON AVOCADO

Ingredienti per 4-6 persone: 

  • 100 g di pezzetti di salmone affumicato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaino di gelatina in polvere
  • sale
  • 1 avocado grande e maturo
  • pepe
  • 100 g di ricotta
  • rombi di salmone affumicato per guarnire

Preparazione:

1. Sciogli la gelatina in 60 ml d’acqua bollente. 

2. Sbuccia l’avocado, togli il grosso nocciolo, scava la polpa e mettila nel frullatore insieme a pezzi di salmone, gelatina sciolta, ricotta, succo di limone, sale e pepe.

3. Frulla, poni il purè ricavato in quattro o sei coppette e decora la superficie con i rombi di salmone affumicato. 

4. Tieni in frigorifero un’oretta prima di servire.

19 – “DIP” DI SALMONE AFFUMICATO 

Ingredienti per 4 persone: 

  • 100 g di salmone affumicato
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 240 g di formaggio cremoso bianco tipo Philadelphia
  • 1 cucchiaio d’erba cipollina tagliuzzata
  • pepe di Caienna
  • 1/3 di tazza di panna acida oppure yogurt bianco denso
  • sale
  • verdure crude tagliate in pezzi lunghi (carota, 1 cucchiaio e mezzo di rafano grattugiato fresco o in barattolo, finocchio, carciofo, pomodoro, sedano, fiori di cavolfiore, ecc.)

Preparazione: 

1. Lavora in una ciotola il formaggio a temperatura ambiente, la panna acida o lo yogurt, il succo di limone e il rafano per ottenere un impasto omogeneo e spumoso.

2. Amalgama delicatamente il salmone che avrai tritato, l’erba cipollina, il sale e il pepe di Caienna. Versa nel piatto fondo da portata o in una bella ciotola e servi con le verdure oppure con chips di patate.

20 – Salmone affumicato: anche gli involtini

Ingredienti per 4 persone: 

  • 8 fette sottili di salmone affumicato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 200 g di punte d’asparagi freschi o surgelati, lessate
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva
  • crostini di pane
  • 2 uova sode
  • burro

Preparazione: 

1. Condisci gli asparagi con olio e limone e falli sgocciolare.

2. Stendi le fettine di salmone su un ripiano e disponi su ciascuna due asparagi, lessati, con le punte all’infuori. 

3. Arrotola il salmone formando degli involtini che metterai a raggiera su un piatto da portata rotondo.

4. Passa le uova sode al passino lasciando cadere il ricavato nel centro del piatto per decorare.

5. Accompagna gli involtini con crostini di pane leggermente imburrati.

Antipasti di pesce per Natale: gamberetti

Gamberetti antipasti per Natale
Un piatto di gamberetti di Crapolla

21 – GAMBERETTI AL CURRY

Ingredienti per 4 persone: 

  • 800 g di gamberetti
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 100 g di funghi freschi
  • sale
  • 30 g di burro

Per la salsa al curry:

  • ½ cipolla
  • prezzemolo
  • 2 cucchiai di farina
  • ⅓ foglia d’alloro
  • burro
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di curry (o meno secondo i gusti)
  • un pizzico di noce moscata
  • ¼ di litro di brodo
  • 2-3 cucchiai di panna
  • sedano

1. Lava e sguscia i gamberetti e mettili da parte mentre prepari la salsa.

2. Fai appassire la cipolla affettata nel burro, unisci sedano e prezzemolo tritati e incorpora la farina mescolata con il curry; amalgama bene. 

3. Diluisci con il brodo caldo, porta a ebollizione, abbassa il fuoco e fai sobbollire per 15 minuti insieme a noce moscata e alloro, che poi eliminerai. 

4. Passa al setaccio, riporta la salsa a ebollizione, unisci panna e succo di limone, mescola e togli dal fuoco. 

5. Sciogli 30 g di burro e fai saltare i gamberetti e i funghi tagliati a pezzetti. 

6. Sala e versa il vino che lascerai evaporare. 

7. Condisci con metà della salsa preparata, mescola bene e togli.

22 – Gamberetti alla brasiliana

Ingredienti per 4 persone: 

  • 1 kg di gamberetti
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 40 g di burro
  • 1 foglia d’alloro
  • 40 g d’olio
  • un pizzico di peperoncino rosso macinato
  • 250 g di pomodori pelati
  • sale
  • 1 cipolla
  • pepe
  • ¼ di litro di latte di cocco

Preparazione: 

1. Sguscia i gamberetti, puliscili, lavali e asciugali. 

2. Scalda burro e olio in una padella e facci saltare la cipolla tritata. Quando sarà appassita, aggiungi i gamberetti, condiscili con sale e pepe e falli rosolare.

3. Togline alcuni per decorare, unisci agli altri i pomodori passati e continua la cottura a fuoco basso per una ventina di minuti. 

4. In un tegamino fai sciogliere la fecola di patate nel latte di cocco, unisci l’alloro e il peperoncino, mescola e fai addensare la salsa al fuoco medio. 

5. Versa i gamberetti con i pomodori in un piatto da portata, decora il bordo con i gamberetti bianchi e servi con la salsa a parte.

Antipasti di pesce per Natale: gamberi

Gamberi rossi antipasti per Natale
Un piatto di gamberi rossi

23 – SPIEDINI DI GAMBERI

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di scalogno tritato
  • foglie di spinaci medio-grandi
  • fetta di limone
  • 250 g gamberetti
  • 3 cucchiai di succo di limone fresco
  • 250 g burro fuso
  • 60 ml olio d’oliva
  • 60 g erbe fresche tritate
  • prezzemolo
  • timo
  • 3 grandi spicchi d’aglio, schiacciati
  • Sale
  • Pepe

Preparazione:

1. In una ciotola unisci burro, olio d’oliva, prezzemolo, timo, succo di limone, aglio e scalogno.

2. Unisci i gamberi.

3. Lascia marinare per circa 60 minuti mescolando di tanto in tanto.

4. Infila i gamberi negli spiedini, condisci con sale e pepe e falli cuocere fino a quando diventano opachi.

5. Fai grigliare per circa 120 secondi su ciascun lato.

6. Rivesti il piatto con le foglie di spinaci.

7. Disponi gli spiedini sopra le foglie di spinaci e guarnisci con il limone.

24 – Nidi di riso con gamberi

Ingredienti per 4 persone: 

  • 400 g di riso
  • panna
  • ½ cipolla finemente affettata
  • burro
  • ½ l spumante
  • sale
  • 1 l di brodo anche di dado
  • olio per ungere

Per la salsa:

  • 300 g di gamberi lessi e sgusciati
  • ¼ di litro di panna
  • burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 bicchierino di cognac

Preparazione: 

1. Soffriggi la cipolla con una noce di burro, unisci il riso, fallo rosolare, versa lo spumante e lascia evaporare. 

2. Aggiungi poco brodo e porta a cottura unendo alternativamente brodo e spumante.

3. A cottura ultimata, aggiungi una noce di burro e la panna, correggi di sale, mescola bene e togli dal fuoco. 

4. Versa il risotto ottenuto in piccoli stampi leggermente unti d’olio e tienili in caldo a bagnomaria. 

5. Nel frattempo prepara la salsa: metti i gamberi in una casseruola con poco burro, unisci il cognac, lascialo evaporare, aggiungi la panna e i tuorli sbattuti. 

6. Prima di servire, sforma i nidi di riso su un piatto da portata, irrorali con la salsa e i gamberi e servi subito.

Antipasti di pesce per Natale: merluzzo e granchio

Merluzzo
Merluzzo in salsa verde

25 – POLPETTE DI MERLUZZO E PATATE

Ingredienti per quattro persone:

  • 400 gr. di filetti di merluzzo anche congelati
  • 200 grammi di patate lesse
  • prezzemolo
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • olio d’oliva
  • sale q.b.

Preparazione:

1. Versa le uova in una terrina, sala e sbatti leggermente.

2. Versa i filetti di merluzzo, tritati grossolanamente, il prezzemolo, le patate lesse a pezzetti e l’uovo sbattuto e il sale nel contenitore del robot da cucina.

3. Trita per almeno 5 minuti in modo da far amalgamare bene tutti gli ingredienti. 

4. Quindi, suddividi il composto in palline, e passale nel pangrattato, formando delle polpette.

5. Friggi le polpette in olio abbondante, facendole dorare qualche minuto per parte, scolale e fai perdere l’unto in eccesso su carta assorbente. Servi ben calde.

26 – Mousse di granchio con uva

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di polpa di granchio
  • 1 grappolo d’uva bianca
  • 2,5 di di panna
  • un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 bianchi d’uovo
  • pepe di Caienna
  • ½ cucchiaino di succo di limone
  • sale
  • 1 foglio di colla di pesce

Preparazione:

1. Fai ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda. 

2. Togli la polpa di granchio dalla scatola, elimina l’eventuale cartilagine e mettila in una ciotola insieme a parmigiano grattugiato, succo di limone, pepe e sale. 

3. Pesta fino a ottenere un impasto omogeneo, quindi versa poco per volta la panna e amalgama bene.

4. Strizza la colla di pesce e falla sciogliere a fuoco basso. Lasciala intiepidire e uniscila all’impasto con il granchio. Tieni nel frigorifero per 2-3 ore.

5. Monta i bianchi a neve densissima, unisci delicatamente al composto, versa in una coppa da portata e tieni in frigorifero per qualche ora.

6. Prima di servire, decora la mousse con chicchi d’uva bianca.

Antipasti di pesce per Natale: il paté di salmone affumicato

Salmone affumicato
Una baffa di salmone affumicato

27 – PATÉ  DI SALMONE AFFUMICATO

Ingredienti per 4-6 persone

  • 225 g di salmone affumicato
  • un mazzetto di crescione
  • 125 g di burro
  • un pizzico di pepe di Caienna
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • sale
  • 3 cucchiai di yogurt bianco cremoso
  • pepe nero
  • 50 g di mandorle sfilettate
  • crostini di pane tostati

Preparazione: 

1. Fai dorare le mandorle sfilettate in 25 g di burro. 

2. Metti il salmone tagliato a pezzetti nel frullatore o nel robot insieme a 50 g di burro fuso, succo di limone, yogurt, pepe di Cayenna, sale e pepe nero e riduci il composto a purè.

3. Metti da parte 6 mandorle e poni il resto nel frullatore insieme al crescione ben lavato e pulito. 

4. Fai frullare ancora un paio di secondi, quindi trasferisci il paté ottenuto nel piatto da portata, formando una specie di cupola.

5. Versa sopra i 50 g di burro rimasto fuso e decora con i pezzi di mandorle che avrai tenuto da parte. Servi accompagnato da crostini tostati.

Antipasti di Natale per stupire

Funghi insalata antipasti per Natale
Funghi in insalata

28 – FUNGHI IN CONCHIGLIA

Ingredienti per 4 persone: 

  • 300 g di champignon
  • 1 bicchierino di cognac
  • 2 uova
  • prezzemolo
  • 1 tazza di besciamella
  • burro
  • 50 g di parmigiano
  • sale

Preparazione:

1. Pulisci i funghetti, tagliali a fettine e falli rosolare in casseruola con una noce di burro. 

2. Quando cominciano ad appassirsi, aggiungi sale e cognac poi portali a cottura.

3. Fuori dal fuoco amalgama la besciamella e lascia raffreddare, quindi unisci le uova, il parmigiano, il prezzemolo tritato, mescola e regola di sale. 

4. Versa il composto in conchiglie di capesante oppure di porcellana leggermente imburrate, cospargi di fiocchetti di burro e lascia cuocere nel forno riscaldato a 160° per una ventina di minuti.

29 – FUNGHI ALLA CRÈME GEORGE 

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di funghi
  • ½ cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaino di burro
  • sale
  • 1 cucchiaino di vino Madera
  • pepe
  • ½ tazza di yogurt bianco cremoso
  • rettangoli di pane in cassetta

Preparazione:

1. Pulisci i funghi, trita i gambi e fai saltare cappelle e gambi nel burro per 2 minuti. 

2. Aggiungi il Madera e cuoci altri 2-3 minuti. 

3. Unisci lo yogurt, il succo di limone, correggi di sale e pepe e riscalda bene senza arrivare al punto d’ebollizione. 

4. Servi su rettangoli di pane in cassetta appena tostato.

Continuare a stupire con i funghi? Si può

30 – CAPPELLE DI FUNGHI AL MONTASIO

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 grosse cappelle di funghi porcini
  • 5 cucchiai d’olio d’oliva
  • 8 crostini di pane
  • prezzemolo
  • 40 g di formaggio del Montasio grattugiato
  • sale
  • 1 spicchio d’aglio
  • pepe
  • 30 g di burro

Preparazione:

1. Pulisci le cappelle di funghi strofinandole delicatamente con un panno umido e mettile in una teglia da forno unta con burro e olio d’oliva. 

2. Trita insieme prezzemolo e aglio e mescola con il formaggio grattugiato.

3. Aggiusta di sale e pepe le cappelle dei funghi, cospargile con il trito e irrorale con un filo d’olio.

4. Mettile nel forno riscaldato a 180° e lascia cuocere per 20 minuti, rigirandole a metà cottura. 

5. A parte, fai dorare i crostini di pane leggermente imburrati e disponili sul piatto da portata. Su ogni crostino metti una cappella di fungo e irrora con la salsa. 

6. Servi caldissime.

31 – CHIFFONADE DI FUNGHI 

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di funghi
  • prezzemolo tritato
  • 2 peperoni verdi
  • olio d’oliva
  • 2 uova sode
  • aceto
  • 1 mela
  • sale
  • 1 costa di sedano
  • pepe
  • senape
  • fettine sottili di pane integrale

Preparazione:

1. Pulisci i funghi e affettali finemente. Taglia i peperoni a strisce julienne, il sedano a pezzi, le uova sode a fette e la mela a spicchi. Tieni questi ingredienti in frigorifero fino al momento di servire.

2. Amalgama in una ciotola olio, aceto, senape, prezzemolo, sale e pepe.

3. Disponi funghi, peperoni, sedano, uova e mela in un piatto da portata, versa la salsa e servi accompagnato con fettine sottili di pane integrale.

Stupire con le rane e il gorgonzola? Sì, grazie

Gorgonzola e noci
Piccoli crostini con gorgonzola e noci

32 – COSCETTE DI RANA CON RUCOLA E SONCINO

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 dozzine di cosce di rana
  • 1 cucchiaino di senape in grani
  • 80 g di pancetta affumicata
  • ½ scalogno finemente tritato
  • 1 l d’olio d’oliva più 2 cucchiai
  • 150 g di rucola
  • farina
  • 150 g di soncino
  • 1 cucchiaio d’aceto
  • sale
  • 1 cucchiaio d’olio d’arachidi
  • pepe

Preparazione: 

1. Per chi ama le rane ecco un ghiotto antipasto di Natale. Pulisci, lava e asciuga la rucola e il soncino. 

2. Disossa le cosce di rana.

3. Taglia in julienne la pancetta affumicata. Disponi le due insalate su quattro piatti facendo una corona con il soncino e ponendo al centro la rucola.

4. Prepara una vinaigrette con due cucchiai d’olio d’oliva, l’olio d’arachide, l’aceto, i grani di senape, lo scalogno, sale e pepe.

5. Friggi le cosce di rana che avrai salato, pepato e infarinato, in 1 litro di d’olio d’oliva. Quando sono croccanti, falle scolare e lasciale asciugare su carta assorbente da cucina. 

6. Friggi la pancetta e falla scolare come le cosce di rana.

7. Disponi le cosce sopra la rucola e cospargi il tutto con la pancetta sbriciolata.

8. Irrora con la vinaigrette e servi subito.

33 – Cupola di gorgonzola

Ingredienti per 4 persone: 

  • 200 g di gorgonzola
  • 100 g di mandorle
  • 200 g di mascarpone
  • 1 cucchiaio colmo di prezzemolo tritato
  • 100 g di cetriolini sott’aceto
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cipolla

Preparazione:

1. Mescola insieme gorgonzola e mascarpone. Trita la cipolla e uniscila ai formaggi insieme al prezzemolo e alle mandorle tritate. 

2. Forma con il composto una cupola su un piatto da portata, cospargi con le mandorle, sgusciate, tostate e tritate, spolverizza con la paprika e metti in frigorifero per un paio di ore.

3. Prima di servire, taglia i cetriolini ad asticciole, infilali nella cupola di formaggio dandole l’aspetto di un porcospino con gli aculei rialzati e servi.

Cuori di palma: stupire in leggerezza

34 – CUORI DI PALMA AL PROSCIUTTO

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 fette di prosciutto cotto
  • 200 g di maionese
  • 6 cuori di palma
  • senape tipo Digione

1. Spalma le fette di prosciutto con un po’ di senape tipo Digione, poni nel mezzo di ogni fetta un cuore di palma e avvolgi il prosciutto per formare dei rotolini.

2. Disponili sul piatto da portata. Taglia i due cuori rimasti a fettine e distribuiscili attorno ai rotolini come guarnizione. 

3. Poni la maionese in una terrina, incorpora un po’ di senape e metti il composto in una siringa da dolci: con questa fai dei ciuffetti sulle fette di cuore di palma e delle decorazioni a piacere sui rotolini di prosciutto.

35 – CUORI DI PALMA FLAMBÉ 

Ingredienti per 4 persone: 

  • 1 barattolo di cuori di palma
  • 1 bicchierino di cognac
  • 100 g di burro
  • prezzemolo tritato
  • 250 g di panna
  • sale
  • 25 g di parmigiano grattugiato
  • pepe bianco

Preparazione:

1. Lava i cuori di palma con acqua calda, quindi riducili a rondelle con taglio diagonale. 

2. Fai sciogliere nella padella della lampada il burro e saltaci i cuori di palma per circa 5 minuti. 

3. Aggiungi la panna e continua la cottura per altri 15 minuti.

4. Scalda il cognac, versalo nella padella e fiammalo. Quando la fiamma si è spenta, aggiungi il parmigiano, sale, pepe bianco e prezzemolo tritato.

5. Amalgama bene e servi caldo.

Antipasti di Natale da fare il giorno prima

torta salata con carciofi e ricotta antipasti per Natale
Torta salata ricotta, carciofi, erbette

36 – TORTA SALATA DI ERBETTE E RICOTTA

Ingredienti: 

Per la pasta brisé 

  • Un uovo
  • 250 grammi di farina 00
  • 150 grammi di burro freddo
  • latte freddo, quanto basta
  • un pizzico di zucchero semolato
  • 7 grammi di sale

Per la farcia:

  • un tuorlo
  • burro e pane grattugiato (o farina) per la tortiera, quanto basta
  • un tuorlo e poco latte per spennellare la superficie della torta salata
  • 500 grammi di ricotta di pecora freschissima
  • 800 grammi di erbette miste di campo (oppure spinaci, bietole, cicoria)
  • 40 grammi di pecorino Dop stagionato grattugiato
  • 60 grammi di parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 20 grammi di burro
  • sale e pepe, q.b.

Preparazione:

1. Il classico antipasto per Natale che si può fare prima. Prepara la pasta brisèe, anche con un giorno di anticipo. Metti sul piano di lavoro la farina, il burro tagliato a pezzetti, un pizzico di zucchero, il sale e l’uovo intero e lavora il composto fino ad ottenere un impasto grossolano.

2. Aggiungi poco latte per volta e lavora il composto fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo ed elastico. L’impasto non deve essere umido, quindi aggiungi pochissimo latte freddo per volta. 

3. Avvolgi l’impasto nella pellicola per alimenti e conserva in frigorifero per almeno un’ora.

Per la farcia:

4. Pulisci la verdura e lavala sotto l’acqua corrente. 

5. Sbollenta la verdura in acqua salata, falla scolare e lasciala raffreddare completamente. Strizza la verdure in modo da eliminare tutta l’acqua in eccesso, quindi tritala grossolanamente con un coltello. 

6. Fai rosolare la verdura tritata in un tegame con una noce di burro per 5-7 minuti a fuoco medio e lascia raffreddare.

7. Mentre la verdura raffredda, lavora la ricotta con una frusta fino a renderla cremosa. 

8. Aggiungi il tuorlo d’uovo, il parmigiano, il pecorino, sale e pepe e infine la verdura tritata. Mescolare fino ad amalgamare il tutto.

9. Preriscalda il forno a 180 gradi statico. Ungi con il burro una tortiera apribile e poi cospargi la farina. 

10. Stendi la pasta brisèe con il mattarello e rivesti il fondo e i lati della tortiera. Con i rebbi di una forchetta bucherella bene il fondo, poi versa la farcia di ricotta ed erbette.

11. Ricava dal resto dell’impasto un altro disco e copri la superficie della torta salata di ricotta ed erbette.

12. Mescola in una ciotola un tuorlo d’uovo e un cucchiaio di latte e spennella la torta salata di ricotta ed erbette con il composto. 

13. Inforna per 35-40 minuti o fino a doratura della superficie. 

14. Sforna e lascia raffreddare la torta rustica di ricotta ed erbette per almeno 20 minuti prima di servire.

37 – Finocchi gratinati al pistacchio

Ingredienti:

Per la besciamella: 

  • 500 ml latte intero
  • 60 g farina 00
  • 30 grammi di burro
  • sale e pepe qb

Inoltre:

  • 40 g pistacchio
  • 2 finocchi piccoli
  • 60 g pecorino grattugiato
  • burro per ungere la teglia, quanto basta

Preparazione: 

1. Pulisci i finocchi eliminando le estremità e le parti più esterne, lavali e affettali sottilmente con la mandolina.

2. Preriscalda il forno a 180 gradi statico

3. Prepara la besciamella: fai fondere il burro in una casseruola, unisci la farina e mescola fino a ottenere un roux (composto) omogeneo, quindi cuocilo a fuoco basso per 2-3 minuti sempre mescolando. 

4. Unisci a filo il latte caldo, mescolando in modo da non formare alcun grumo e prosegui la cottura a fuoco basso, continuando a mescolare. Aggiusta di sale. La besciamella è pronta quando si addensa. 

5. Spegni il fuoco, aggiusta ancora di sale, condisci con pepe nero e unisci il pecorino grattugiato.

6. Imburra le cocotte e alterna strati di besciamella e di finocchi crudi. Completa spolverizzando sull’ultimo strato di bechamel il pecorino grattugiato. 

7. Inforna e cuoci per 20 minuti, quindi guarnisci le cocotte con i pistacchi e cuoci per altri 5 minuti. 

8. Sforna e servi i finocchi gratinati dopo averli fatti raffreddare per 5 minuti.

38 – Alici marinate, da fare per forza il giorno prima

Alici marinate antipasti per Natale
Alici marinate

Ingredienti: 

  • 500 g alici fresche abbattute
  • 25 ml di aceto di vino 
  • il succo di tre limoni
  • 25 ml aceto di vino bianco
  • olio extravergine di oliva, q.b.
  • prezzemolo, q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • un peperoncino
  • origano fresco, q.b.
  • sale e pepe

Preparazione: 

1. Se hai comprato le alici già abbattute, puliscile eliminando la testa. Poi aprile a libro, facendo scorrere il dito all’interno, e rimuovi la lisca e le interiora. 

2. Lavale con cura sotto l’acqua corrente. Metti le alici sulla carta assorbente e tamponale finché non saranno asciutte del tutto. Ora inizia la preparazione vera e propria di questo antipasto di Natale.

3. Taglia a fettine uno spicchio d’aglio e distribuiscilo sulle alici. Trita finemente un po’ di prezzemolo.

4. Mescola in una ciotola il succo di limone, l’aceto di vino bianco, un po’ di sale fino, l’aglio e il prezzemolo.

5. Disponi le alici in un recipiente di vetro capiente (vetro, non alluminio o acciaio), meglio se basso e largo con la parte della pelle rivolta verso il basso. Irrora con il succo di limone e copri con pellicola per alimenti a contatto.

6. Conserva le alici in frigorifero per 5 ore, quindi falle scolare dalla marinata.

Antipasti sfiziosi per Natale

Ananas e anguilla
Anguilla e ananas

39 – ALI DI POLLO ALL’ANANAS

Ingredienti:

  • 1 cucchiaino aglio in polvere
  • 50 ml olio extra vergine
  • 250 g ananas
  • 125 ml salsa di soia
  • 120 g zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di zenzero macinato
  • 125 ml succo d’arancia
  • 125 ml succo ananas
  • 1,5 kg ali di pollo

Preparazione:

1. Rimuovi le punte delle ali e taglia le ali di pollo in pezzi più piccoli.

2. Metti le ali di pollo in un sacchetto da cucina che può essere chiuso.

3. Metti ananas fresco tagliato a pezzi, succo d’ananas, succo d’arancia, zenzero, olio extra vergine, zucchero di canna, salsa di soia e aglio in un frullatore, frulla tutto fino a ottenere un composto liscio.

4. Versa il composto sulle ali di pollo nel sacchetto da cucina, chiudilo e lascia che il pollo assorba il composto.

5. Metti la busta in frigorifero per 6 ore.

6. Leva dal frigo, metti le ali fredde su una teglia coperta con un foglio di carta forno.

7. Versa 125 ml del composto sulle ali, quindi scarta il composto in eccesso.

8. Metti la teglia in forno e scada per 90 minuti al massimo della temperatura.

40 – Anacardi tostati al miele

Ingredienti:

  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di pepe di cayenna
  • 450 g di anacardi non salati
  • 2 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di olio d’oliva

Preparazione:

1. La teglia deve essere foderata con carta da forno. Gli anacardi vengono ricoperti con una miscela di sale, pepe di cayenna, miele e olio d’oliva e distribuiti nella teglia.

2. Cuoci per 15 minuti a 180 gradi mescolando una volta, o fino a quando gli anacardi diventano di colore marrone. Leva dal forno e metti a raffreddare.

3. Conserva gli anacardi in un contenitore ermetico o servili.

Sfizioso come lo zampone

41 – CROSTINI DI ZAMPONE E OLIVE

Ingredienti per 4 persone: 

  • 1 zampone precotto
  • 1 uovo sodo
  • 12 crostini di pane in cassetta
  • ½ limone
  • olive verdi o nere
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 80 g di burro

Preparazione: 

1. Prepara per primo il burro all’uovo: sguscia l’uovo sodo ancora caldo e tritalo. 

2. Spremi il limone e passa il succo. 

3. Taglia il burro a pezzetti, fallo sciogliere e unisci l’uovo tritato, il succo di limone e il prezzemolo. Fai amalgamare bene, quindi versa nella salsiera e tieni al caldo. 

4. Lessa lo zampone e taglialo in dodici fettine. 

5. Spalma i crostini di pane con il burro all’uovo, disponi al centro di ognuno una fettina di zampone e guarnisci intorno con mezze olive snocciolate.

Antipasti per Natale: le uova

Uova parisi antipasti per Natale
Uova da farcire

42 – UOVA RIPIENE ALLE ACCIUGHE

Un semplice antipasto contadino, che si presta a numerose varianti: i tuorli possono essere amalgamati anche con tonno, capperi, maionese, pomodoro o erbe aromatiche.

Ingredienti: 

  • 4 uova
  • 2 acciughe sotto sale
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale

1. Poni le uova in un pentolino con acqua fredda, porta sul fuoco e fai cuocere per 8 minuti dall’inizio del bollore.

2. Lascia raffreddare le uova, sgusciale e tagliale a metà nel senso della lunghezza, quindi privale dei tuorli, che raccoglierai in due ciotole: a due dei tuorli incorpora le acciughe, ben dissalate, lavorando con una forchetta; agli altri due unisci una manciata di prezzemolo tritato e poco sale, mescolando con cura.

3. Suddividi le due creme nelle mezze uova vuote e servi.

43 – UOVA RIPIENE AL SALMONE

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 100 grammi di salmone affumicato
  • 70 grammi di yogurt greco
  • mezzo limone
  • olio
  • sale
  • pepe

Preparazione:

1. Metti le uova in una pentola con l’acqua e fai sobbollire per 7 minuti, quindi passale sotto l’acqua fredda, sgusciale e tagliatele in due. 

2. Prendi i tuorli e mettili in un piattino. 

3. Lavora i tuorli delle uova con lo yogurt greco, il sale e il pepe, aggiungendo il salmone a pezzetti piccolini e mescolando bene. 

4. Metti la crema di tuorli nella siringa da pasticcere e farcisci gli albumi.

Avocado superstar tra gli antipasti di Natale

Avocado
Avocado superstar della tavola di Natale

44 – AVOCADO E PERE

Ingredienti per 6 persone:

  • 3 avocado
  • il succo di 1 limone
  • 1 pera grossa o 2 piccole
  • 3 cucchiai di mandorle salate
  • 2 di abbondanti di panna da cucina
  • erba cipollina tagliuzzata
  • 2 cucchiaini di aceto
  • sale
  • senape di Digione
  • pepe nero
  • zucchero

1. Amalgama panna, aceto, un po’ di senape, un pizzico di zucchero, sale e pepe. 

2. Taglia a metà gli avocado, elimina i noccioli ed estrai la polpa lasciandone un sottile strato attaccato alle scorze. 

3. Spruzzale con il succo di limone per evitare che anneriscano. 

4. Taglia la polpa a dadini, versa sopra il succo di limone rimanente e mescola.

5. Pela le pere, elimina il torsolo e tagliale a dadini che unirai a quelli di avocado e mescola, sempre con cura.

5. Trita grossolanamente le mandorle, tienine da parte un po’ per la guarnizione e unisci il resto ai dadini di avocado e pere. 

6. Condisci con la salsetta di panna, mescola bene, e distribuisci il composto nelle bucce svuotate di avocado. 

7. Copri ognuno con un foglio di alluminio e metti nel frigorifero per un’ora. 

8. Al momento di servire togli i mezzi avocado dagli involucri, disponili sul piatto da servire e cospargili con le mandorle rimaste e con erba cipollina tagliuzzata.

45 – Avocado in coppa

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 grossi avocado
  • 6 cucchiai d’olio d’oliva
  • 1 grosso pomodoro maturo
  • sale
  • 10-12 cucchiai di riso bollito
  • pepe bianco
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 4-8 foglie di lattuga

Preparazione: 

1. Taglia gli avocado a quarti, spellali e tagliali a fette nel senso della larghezza. 

2. Condisci subito con limone per impedire l’annerimento. 

3. Pela il pomodoro, elimina i semi e taglia la polpa a dadi.

4. Metti in una terrina capiente i dadi di pomodoro, le fettine d’avocado, l’olio, il succo di limone rimasto, il riso e sale e pepe, mescola delicatamente e distribuisci il composto in 4 coppe che avrai foderato con foglie di lattuga.

Servi subito l’avocado in coppa, un modo sfizioso di interpretare gli antipasti per Natale.

Avocado anche nel toast e nei crostoni

Pane spalmato con salsa di guacamole antipasti per Natale
Avocado toast

46 – CROSTONI ALL’AVOCADO 

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 avocado
  • 4 fette di pane in cassetta
  • 100 g di gorgonzola

Preparazione: 

1. Taglia a metà gli avocado nel senso della lunghezza, privali del nocciolo e scavane la polpa. 

2. Mettila in una terrina, aggiungi il gorgonzola tagliato a pezzi e lavora il tutto con un cucchiaio di legno per ottenere una crema omogenea. 

3. Tosta le fette di pane, tagliale a metà nel senso diagonale, spalmale con il composto e servi.

47 – Toast di funghi e avocado

Una ricetta deliziosa e facile da preparare, veloce e gustosa. È anche vegetariana, vegana e senza glutine. Si prepara con funghi saltati, cipolle, peperone rosso per una combinazione di sapori che piacerà a tutti.

Ingredienti:

  • Pepe nero, macinato
  • 2 cucchiai parmigiano grattugiato fresco
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi aglio, tritati finemente
  • 1/2 rametto dragoncello fresco tritato
  • 1 avocado, sbucciato e snocciolato
  • Sale
  • 4 fette pane croccante
  • 1 cipolla tritata
  • 1 cucchiaio aceto balsamico
  • 1 kg funghi misti tritati

Preparazione:

1. L’avocado toast si appresta a diventare una presenza fissa tra gli antipasti di Natale. In una padella friggi le cipolle nell’olio caldo.

2. Aggiungi i funghi e l’aglio.

3. Porta i funghi a cottura.

4. Aggiungi sale, pepe e l’avocado a cubetti.

5. Togli dal fuoco una volta riscaldato.

6. Griglia quindi le fette di pane su ciascun lato.

7. Disponi il toast su un piatto e guarniscilo con i funghi saltati.

8. Condisci con una piccola quantità di olio d’oliva e aceto balsamico.

9. Usa il parmigiano grattugiato e il dragoncello tritato come guarnizione.

Antipasti per Natale: melanzane e pomodori

Melanzane antipasti per Natale
Un piatto di melanzane

48 – MELANZANE ALLA VODKA 

Ingredienti per 4 persone: 

  • 4 melanzane
  • olio
  • 150 g di aringhe affumicate
  • sale, pepe
  • limone
  • vodka
  • foglie di lattuga

Preparazione: 

1. Taglia le melanzane a fettine, cospargile di sale e lascia che perdano l’acqua per un’oretta. Scolale, asciugale, falle dorare nell’olio o cuocile alla griglia spalmate di olio.

2. Quando le fettine saranno fredde, metti un pezzetto di aringa su ogni fettina e spruzzala con limone e vodka. Completa con una macinata di pepe e disponi le fettine su delle foglie di lattuga.

49 – POMODORI RIPIENI AI FUNGHI 

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 pomodori carnosi
  • ⅓ bicchierino di cognac
  • 300 g di champignon
  • prezzemolo
  • ¼ di litro di panna
  • sale, pepe
  • burro

Preparazione:

1. Lava i pomodori, tagliane un coperchietto e svuotali con un cucchiaino.

2. Pulisci e affetta i funghi e falli cuocere in una casseruola a fuoco lento con una noce di burro, la panna, il cognac, sale e pepe. A cottura ultimata, cospargi con il prezzemolo e lasciali intiepidire.

3. Riempi i pomodori con il composto di funghi, rimetti a posto i coperchietti e tienili in frigorifero fino al momento di servirli.

E per finire con gli antipasti di Natale: la bresaola

Bresaola Valtellina
Bresaola della Valtellina

50 – BRESAOLA AL POMPELMO ROSA

Ingredienti per 4 persone: 

  • 2 pompelmi rosa
  • ciuffetti di prezzemolo
  • 300 g di bresaola affettata sottilmente

Preparazione:

1. Sbuccia i pompelmi a vivo, privali delle pellicine bianche e divideli a spicchi. 

2. Disponi le fette di bresaola su un piatto da portata, distribuisci sopra in modo gradevole gli spicchi di pompelmo alternati ai ciuffetti di prezzemolo e servi.