mulino caputo farine per pizza, pane e dolci

Perché sono solo 8 le pizzerie ai Quarti del Campionato della Pizza

Le migliori 8 pizzerie della Campania si sfidano in scontri diretti ai Quarti di Finale del Campionato della Pizza 2024: ecco quali sono
venerdì, 14 Giugno 2024 di

Con la fine degli Ottavi, si conclude un’altra fase del Campionato della Pizza 2024 e si entra decisamente nella fase calda dei Quarti di Finale.

Facciamo un breve recap così da capire come siamo arrivati ad avere in lizza le migliori 8 pizzerie dalla Campania.
Siamo partiti da 50 pizzerie selezionate dai nostri giudici in tutte e le 5 province campane. La fase delle qualifiche si è svolta “al buio”. Tavoli da 3 giudici hanno visitato le 5 pizzerie presenti in ognuno dei 10 gironi e le hanno valutate sulla base di due pizze obbligatorie (Margherita e Marinara) più una terza tra le più richieste nella pizzeria o una salsiccia e friarielli.

Ricordiamo che i voti per ogni pizzeria sono sempre 900, cioè 100 per ogni pizza e quindi 300 moltiplicati per 3 giurati. La scheda di valutazione è sempre la stessa. Aspetto esterno (max 10 punti), Aspetto interno (20), Odore (20), Gusto (50).

Ad accedere allo step successivo degli Ottavi sono state 16 pizzerie: le 10 pizzerie che si sono posizionate al primo posto nel proprio girone e le 6 seconde meglio classificate.

Dandoci la possibilità di darvi anche una guida per provincia.


Dove mangiare le migliori pizze Margherita e Marinara a Napoli, Caserta e Salerno


La fase degli Ottavi con gli scontri e i risultati

La seconda fase del Campionato si è svolta “in chiaro” ed ha visto le migliori 16 pizzerie della Campania accedere agli ottavi. Anche le province campane partecipanti sono diminuite a questo punto, lasciando in gara solo Napoli, Caserta e Salerno. Sono venuti fuori ben 8 scontri diretti costruiti unicamente sulla base dell’ordine dato da posizione di classifica nel girone e punteggio. Stilata la classifica delle 16 pizzerie qualificate, la procedura ha messo la prima classificata in sfida con la sedicesima, la seconda contro la quindicesima, e così via.

Gli scontri diretti si sono giocati in campo amico, cioè nella pizzeria di ogni sfidante, e con lo stesso tavolo composto dai tre giudici per entrambe le serate della sfida.

Stavolta i pizzaioli sapevano in anticipo la data della visita ma anche due delle pizze che sarebbero state richieste. Ovvero Capricciosa e Diavola (o comunque una versione di pizza piccante), più una terza pizza a scelta del pizzaman di turno che fosse una sua rappresentativa.

Il gioco, così, ha iniziato a farsi duro perché i vari pizzaioli hanno avuto la possibilità di (re)interpretare anche le due pizze obbligatorie.

Gli scontri sono andati così (click sul link e leggete i risultati):

Paolella vs Capuano
Concettina ai Tre Santi vs Pizzeria da Attilio
Gli Esposito va Officina della Pizza
Decimo Scalo vs Sammarco
Pizzeria Da Lioniello vs 10 Diego Vitagliano
La Bolla vs I masanielli di Francesco Martucci
Palazzo Petrucci vs Pepe in Grani
I Masanielli di Sasà Martucci vs La Notizia di Enzo Coccia

Gli 8 vincitori degli Ottavi di Finale: le migliori pizzerie ai Quarti

I vincitori degli scontri diretti degli Ottavi, e che quindi accedono ai quarti del Campionato della Pizza, sono in ordine di punteggio:

  1. Palazzo Petrucci con 807 punti
  2. I Masanielli di Francesco Martucci con 805 punti
  3. Vincenzo Capuano con 797 punti
  4. I Masanielli di Sasà Martucci con 796 punti
  5. Gli Esposito con 774 punti
  6. Concettina ai Tre Santi con 745 punti
  7. Da Lioniello con 742 punti
  8. Carlo Sammarco con 730 punti

Davide Ruotolo a sorpresa è il pizzaiolo da battere anche nei Quarti del Campionato della Pizza

Davide Ruotolo della pizzeria Palazzo Petrucci di Napoli, uomo da battere nei Quarti del Campionato della Pizza

Anche nei Quarti del Campionato della Pizza è Davide Ruotolo l’uomo da battere. Il giovane pizzaiolo di Palazzo Petrucci Pizzeria si conferma primo classificato (nella fase dei Girone di qualificazione si era piazzato in prima posizione con 785 punti) aggiudicandosi anche il “trofeo” per la migliore pizza margherita di Napoli.

A rappresentare Napoli restano dunque 3 pizzerie: Palazzo Petrucci Pizzeria, Capuano e Concettina ai Tre Santi.

Per quanto rjguarda Salerno resta una sola pizzeria, Gli Esposito.

Ad avere la meglio è Caserta (e provincia) che porta avanti ben 4 pizzerie (il 50% delle pizzerie in gara al momento): I Masanielli di Francesco Martucci, I Masanielli di Sasà Martucci, Da Lioniello Pizzeria di Salvatore Lioniello e Carlo Sammarco Pizzeria.

Le regole dei Quarti di Finale del Campionato della Pizza

Il tabellone dei Quarti di Finale del Campionato della Pizza

Sulla base del tabellone del Campionato della Pizza, i Quarti hanno come protagoniste 8 pizzerie che si sfideranno ancora in chiaro e ancora ad eliminazione diretta.

Gli scontri sono così definiti:

  • Palazzo Petrucci Pizzeria vs I Masanielli di Francesco Martucci
  • Concettina ai Tre Santi vs Gli Esposito
  • Carlo Sammarco vs Vincenzo Capuano
  • Da Lioniello vs I Masanielli di Sasà Martucci

È simpatico che il caso abbia voluto che ad affrontarsi siamo proprio le due pizzerie con il punteggio più alto della fase degli ottavi, nonché le uniche dire aver sfondato il muro degli 800 punti.
Ricordiamo che il punteggio massimo è di 900 punti: tre giudici che votano tre pizze ognuna in una scala da 0 a 100.

Francesca Brunzo, giudice del Campionato della Pizza

[Testo di Francesca Brunzo, giudice del Campionato della Pizza 2024]