Dobbiamo farci l’abitudine, mi sa. Ormai è un tormentone: Gino Sorbillo ha aperto un locale nuovo – l’ultimo, Nennella a Milano. Oppure, annuncia l’apertura, posa la prima pietra, stabilisce la geolocalizzazione del suo prossimo locale. Lo sta facendo con la nuova Zia Esterina Pizza Fritta a Napoli, in piazza Nilo.

Sempre la Napoli storica, siamo a Spaccanapoli: una zona scelta con cura per proporre le pizze fritte con il segreto di Zia Esterina, che sono ormai un classico internazionale (le abbiamo assaggiate anche a Milano).

Gino Sorbillo da Puok a piazza Nilo

Una zona ben frequentata peraltro: ha stabilito qui la sua seconda residenza anche l’amico Egidio Cerrone con il nuovo Puok.

Il nuovo Zia Esterina di Gino Sorbillo e di suo fratello Antonio prende il posto di Friggi Friggi, locale anch’esso di lunga tradizione.

La posizione è strategica, d’angolo, su due piani.

Il menu comprenderà anche pizze fritte in collaborazione con la Trattoria da Nennella, una partnership che, iniziata con la trattoria milanese, sembra destinata a ulteriori sviluppi.