Una settimana di fuoco con Masterchef e la pizza anti-casta

Tempo di lettura: 1 minuto

Stavolta cominciamo dalla fine. La settimana di Scatti di Gusto volge ormai al termine quando l’onorevole Sergio D’Antoni viene fotografato (ancora grazie a Mario Lotti) mentre paga il conto salato (100 €) di una Carmela 11, ossia una “salsiccia e friarielli” all’indignado Sorbillo in vena di farsi giustizia da solo contro la Casta.

Lo aveva minacciato qualche giorno prima e minaccia di farlo ancora, a prezzi maggiorati, per il ministro La Russa, reo di aver acquistato 12 “indispensabili” Maserati per il suo ministero.

Ma non c’è solo la tavola del Senato a far parlare di sé. Grandi chef italiani sbarcano, trionfanti ambasciatori del made in Italy nel mondo, al congresso brasiliano di gastronomia Semana Mesa, seguito in diretta da Nicola Massa. Due fuoriclasse cucinano insieme per una sera sul palco di Cooking Art x Rome.

Mentre Agnese aka la Sciapa racconta, con il suo personale flusso di coscienza, la sesta puntata di Masterchef .

Per il vino la settimana inizia con l’ultima giornata di Wine Experience e con la storia rivisitata della volpe e l’uva (sennò che Scatti di Vino sarebbe?). Prosegue col Lambrusco e finisce a Champagne.

Strappa una quasi sufficienza, dopo la stroncatura di qualche mese fa, Lievito Madre, a Roma, mentre il Marziano scopre l’enoteca con annessa (buona) cucina Tastevin.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui