I Tigli. Mangiare Simone Padoan, eccellenza di pizza, anzi focaccia

Pizzerie

Sono stata a cena a “I Tigli” di Simone Padoan. Il locale è stato appena ristrutturato ed è davvero bello. Diviso in 3 zone, gli elementi materici usati per creare metafore. Il linguaggio rappresenta i percorsi del grano che diventa farina e, finalmente, impasto.

All’ingresso, ecco il grande bancone e i tavoli in pietra (la macina). La seconda zona spicca per il tessuto che contiene la farina, in sacchi e, successivamente, avvolta in canovacci di tessuto quando si trasforma in impasto. Nella terza zona troviamo il legno, il banco da lavoro. Una grande parete di vetro permette l’accesso ad un terrazzo verde dal quale, finalmente, si riescono ad intravedere i famosi tigli 🙂

La cucina è a vista e subito si vede Simone e la sua brigata impastare focacce dall’impasto speciale: farine che utilizzano tutto il grano 100% italiano e lievitazioni lunghissime avvallate da lievito madre.

Non aspettate di mangiare una superba pizza napoletana, troverete qualcosa di completamente diverso.
Per come la vedo io Simone sforna prelibate focacce farcite con materia prima di altissima qualità e in chiave gourmet. Il risultato è ottimo, piacere puro.

Abbiamo chiesto un menu degustazione.

Tris di antipasti. Focaccia cotta al vapore con pomodoro e bufala; Focaccia romana con culatello cotto e stracchino (impasto e ripieno superlativi); Crostino di pane con lardo di Colonnata.

Pizza Pomodoro e burrataFocaccia impasto con biga, mazzancolle fritto all’italiana, maionese al bergamotto, funghi neri trombetta e chips di prosciutto crudo.

Pizza polpo, carciofi saltati e crema di carciofi.

Focaccia ripiena con tartare di guanciale di cinta senese di Paolo Parisi, spinacine al limone e crema all’uovo e senape.

Pizza con lombata di coniglio con caponatina (quella che mi è piaciuta meno).

Pizza frutta e verdura (divinamente) candite, gelato alle mandorle di Noto e cioccolato di Modica. Entusiasta :))

Ora riuscite a comprendere perché I Tigli di Simone Padoan sia un’eccellente pizzeria (non pizza, ho detto)?

O, guardando queste foto del menu degustazione, vi viene in mente qualcosa di diverso (e casomai siete stati da lui e anche in una pizzeria napoletana)?

I Tigli di Simone Padoan. Via Camporosolo 11 – 37047,  San Bonifacio (Verona). Tel. +39 045.6102606