Siamo all’Isola, zona di Milano ormai affollata di proposte gastronomiche interessanti. E siamo anche a pochi passi da Assaje, la pizzeria in piazzale Segrino aperta qualche tempo fa da Antonio Tammaro, patron anche di questa ennesima Trattoria Caprese.

Ieri sera, grande inaugurazione – grande perché c’era tanta gente, perché è stata una gran bella festa, piena di roba da mangiare, c’era una brava cantante, e c’erano le pizze.

Trattoria-pizzeria, in effetti: e al forno, ieri sera, Antonio ha sfornato decine e decine, forse centinaia, di pizze margherita. Ottime, lo dico subito – non per niente nella nostra classifica delle migliori e peggiori pizzerie, Assaje è la terza. E la pizza Assaje è stata una delle nostre Pizze della Settimana.

Ma non credo vada trascurato il lato trattoria: ho partecipato all’assalto al buffet, e a parte le cose “pronte”, salumi formaggi eccetera, ho particolarmente apprezzato la pasta fagioli e cozze. Unico appunto, ho dovuto mangiarka col coltello: le posate erano finite, e non volevo sfidare la folla per cercare un cameriere a cui chiedere qualcosa di più adatto. Ma era buona, l’avrei anche mangiata direttamente dal piatto.

Che la pizza fosse buona, lo ha dimostrato l’assalto al forno…

Il menu delle pizze è sostanzialmente identico a quello di Assaje (dove però ci saranno prossimamente dei cambiamenti), prezzi dai 6,80 € della Margherita ai 12,50 € della Pescatore; le pizze fritte, 10 €. Pizze Gourmet a 14 €.

Qualche prezzo della trattoria: antipasti di terra dai 5 (bruschette) ai 16 € (Sfizio Caprese), di mare dai 10 (impepata di cozze) ai 18 €, tutti nell’ambito culturale della cucina campana-meridionale; primi dai 10 € ai 18 € degli Scialatielli all’Astice;  secondi, sempre di terra e di mare, dai 12 ai 22 €; insalatone, dolci eccetera. Ma sarò più preciso quando ci andrò a cena (sorrisino).

Per chi volesse vedere Antonio all’opera, lo troverete nei prossimi giorni a Cibus Parma.

Trattoria Caprese. Via Ugo Bassi angolo via Pollaiuolo. Milano. Tel. +39 0266823439.

[Immagini: iPhone Emanuele Bonati]