Magna Roma. 10 indirizzi che dovete assaggiare a Trastevere

Tempo di lettura: 4 minuti

Potevamo chiamarla Grande Roma, ma abbiamo preferito Magna perché è grande e “se magna” bene a patto di sapere dove andare. Eccola la nostra nuova web serie dedicata alle mappe della Città Eterna che vi fanno “magnare” bene, che dico, benissimo.

Partiamo da Trastevere, il quartiere più conosciuto nell’orbe terracqueo, posto tipico e bistrattato da locali pronti ad incantare e ingannare il turista a caccia di emozioni.

Seguiteci e scoprirete ristoranti, street food, enoteche e gelaterie pronte a farvi riconsiderare il quartiere più bello di Roma.

1. Trapizzino

Ha liberato anime e anime da street food di bassa qualità che ancora oggi si può reperire nel rione. La tasca di pizza più famosa del mondo – che qualche mese fa ha aperto anche a Milano – è il primo indirizzo da non perdere, per un aperitivo, uno spuntino notturno ma anche una cena vera e propria – seppur veloce e molto informale – grazie a vini di qualità e birre artigianali.

I nostri preferiti? Trippa alla romana, doppia panna (e cioè stracciatella di burrata e alici), pollo alla cacciatora, polpetta al sugo (4 €).

Trapizzino. Piazza Trilussa 46, Roma. Tel. +39 06 5817312. Sempre aperto.

2. Zia

Ristorante rivelazione dell’anno a Trastevere. Ha aperto pochi mesi fa, ma è già punto di riferimento per chi cerca una cucina dai sapori decisi, a metà tra il tradizionale e il gourmet, con ingredienti di stagione. Antonio Ziantoni, dopo le esperienze in giro per il mondo e quelle con Anthony Genovese al Pagliaccio si è messo in proprio. E ha centrato il segno. Tra l’altro ha da poco cambiato il menù, adattandolo ai sapori e ai prodotti autunnali. A pranzo tre portate a 30 €, la sera il tasting menù viene 45 o 75 € in base alle portate. Scegliendo alla carta si spendono circa 40 € per due piatti.

Zia. Via Goffredo Mameli 45, Roma. Tel. +39 06 2348 8093. Chiuso la domenica.

3. Ma che siete venuti a fa

Un (grazioso e profumato) piccolo buco in legno è in realtà il più importante locale del panorama brassicolo romano, col publican di fama internazionale Manuel Colonna alla guida di un craft beer bar d’eccellenza. La birra (qui a partire da 3 €), a Trastevere, va bevuta indiscutibilmente da lui.

Ma che siete venuti a fa. Via Benedetta 45, Roma. Tel. +39 06 64562046. Sempre aperto.

4. Otaleg

Anche a Trastevere, seppur senza il laboratorio-acquario di Monteverde, il gelato di Otaleg (da 2.50 €) rimane buono e d’alta qualità. Una salvezza nel mare magnum trasteverino dove le gelaterie buone sono ormai poche. Qui, a due passi da piazza San Cosimato, Marco Radicioni ha aperto giusto pochi mesi fa.

Otaleg. Via di San Cosimato 14, Roma. Sempre aperto.

5. Le Levain

Tra le pasticcerie migliori d’Italia, c’è sempre una buona ragione per andare da Le Levain: colazione, merenda, spuntino, aperitivo, pranzo. Dal dolce al salato, qui c’è solo l’imbarazzo della scelta: pani, quiches, croissants, eclaire, monoporzioni, macaron (da 1.20 €).

Le Levain. Via Luigi Santini 22, Roma. Tel. +39 06 47543834. Sempre aperto.

6. Enoteca Ferrara

Capitolo vino. Ferrara è anche osteria e ristorante, ma è soprattutto enoteca. Un indirizzo d’eccellenza dove fare aperitivi con etichette d’eccellenza, ma soprattutto dove acquistare bottiglie: la lista è tra le più fornite di Roma. Provare per credere.

Piazza Trilussa 41, Roma. Tel. +39 06 58333920. Sempre aperto.

7. La Renella

Il pane a Trastevere si compra qui, dove non mancano dolcetti e pizza a peso. Nel week-end, se vi viene fame a mezzanotte, seguite il profumo del pane che cuoce nel laboratorio: vi consigliamo la pizza bianca spaccata e farcita con mortadella. Una goduria.

La Renella. Via del Moro 15, Roma. Tel. +39 06 5817265. Sempre aperto.

8. Prosciutteria

Atmosfera informale e taglieri giganti e tutto sommato di discreta qualità sono i motivi per cui questo è uno dei posti più interessanti a Trastevere per una merenda, un aperitivo, una cena o un dopo cena. La scelta delle bottiglie di rossi andrebbe incrementata, ma i taglieri da condividere – in dimensione S, M, L a 5, 10, 15 € a persona -appagano vista e palato. Se amate i taglieri, un buon indirizzo per l’aperitivo, sempre in zona, è Tastevere km 0.

La Prosciutteria. Via della Scala 21, Roma. Tel. +39 06 64562839. Sempre aperto.

9. Ego Bistrot

Nuova apertura che affaccia sul lungotevere. Terrazza panoramica, piatti che promettono bene (tra gli antipasti, provate il coniglio), ambiente curato e intimo che fa venir voglia di tornare. Si può venire anche per un aperitivo – cocktail a 10 €, taglieri di terra a 12 a persona e di mare a 14 a persona – mentre per la cena i menù vengono 40 € quello ispirato alla tradizione romana (cinque portate), 60 € quello dello chef (sette portate).

Ego Bistrot. Vicolo del Canale 14, Roma. Tel. +39 392 5702096. Chiuso la domenica.

10. Eggs

Il regno delle uova ha alzato la serranda giusto qualche mese fa, con un menù ricco e variegato. Qui ci sono oltre 10 diverse tipologie di carbonara (la classica, 10 €), inclusa quella con tartufo, mentre è simpatica la degustazione in guscio di sei uova, chiamato “il gioco dell’ova”.

Eggs. Via Natale del Grande 52, Roma. Tel. +39 06 5817281. Sempre aperto.

3 Commenti

  1. Speriamo di esserci al prossimo articolo su Trastevere
    Il Maritozzo Rosso da tre mesi a vicolo del Cedro con l’unico posto dove mangiare maritozzi a Trastevere e da provare la nostra cucina

    • Buonissimi i vostri maritozzi!
      Consiglio a tutti di passare da voi ad assaggiarli
      Grazie
      Patrizia che vive a Trastevere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui