Pasta e zucca: ricetta del primo piatto per un tuffo nella cucina napoletana

Pasta e zucca è il piatto ideale per partecipare al contest della Guida Michelin che chiede la rivisitazione per vincere fantastici premi

Tempo di lettura: 8 minuti

Pasta e zucca è un classico insostituibile della cucina napoletana. E può essere un’ottima base di partenza per partecipare al contest indetto dalla Guida Michelin.

Un tuffo tra le stelle Michelin vi permette di vincere voucher da 150 € convertibili in pranzi e cene stellate.

Basta registrarsi sul sito e siete già in gara.

Il super premio finale richiede un po’ più di impegno. Dovete rivisitare una ricetta della tradizione. Ma partecipare vale il viaggio, come direbbero dalle parti della Rossa. Guardate il premio in palio.

Il super premio della Guida Michelin

Guida Michelin Italia

Una cooking experience presso un ristorante 3 stelle seguita da una cena per due persone premierà la ricetta più interessante. Il pacchetto-premio comprende il trasferimento andata e ritorno, eventuale transfer da stazione/aeroporto all’hotel e viceversa. Oltre al pernottamento in un hotel a quattro stelle con prima colazione inclusa per due persone.

Ok, volete partecipare.

Innanzitutto avete tempo fino al 16 novembre. Dovete andare sul sito e caricare la ricetta compilando i campi. Attenzione, molta attenzione: dovete caricare anche una foto del piatto realizzato e aggiungere un biglietto con la data in cui lo avete realizzato. Non dimenticate il biglietto altrimenti non potrete partecipare al contest.

Per partecipare al contest occorre rivisitare a modo proprio uno dei primi piatti della tradizione italiana a base di pasta fresca, ripiena, secca o riso.

E noi di Scatti di Gusto abbiamo pensato di offrire qualche suggerimento chiedendo a Lino Scarallo, chef del ristorante stella Michelin Palazzo Petrucci a Napoli, come fare alcuni piatti della tradizione. Con la sua guida non potrete sbagliare. E poi abbiamo chiesto anche un suggerimento per una variazione. Ma sentitevi liberi nel fare la vostra rivisitazione. Sicuri di conoscere la ricetta della tradizione.

Preparate fornelli, pentole ed ingredienti. E non dimenticate di scattare una bella foto e aggiungere il biglietto con la data.

Pronti? Partiamo con una ricetta di stagione: pasta e zucca, anzi tubettoni con la zucca. Che in napoletano suona past’ e cocozz’.

La ricetta della pasta e zucca napoletana

pasta e zucca Palazzo Petrucci

Ingredienti per 4 persone

250 g tubettoni
600 di zucca
1 mazzetto di prezzemolo fresco
2 spicchi di aglio
1 peperoncino fresco piccante
Olio extravergine di oliva
Sale

Come fare pasta e cocozza

pasta e zucca
olio peperoncino

In una pentola capiente mettete gli spicchi d’aglio schiacciati in camicia, 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva, il peperoncino nella quantità che piace al vostro palato.

taglio zucca
zucca in pentola

Quando l’aglio sarà ben dorato, aggiungete la zucca precedentemente mondata e tagliata a tocchetti.

pasta e zucca
zucca prezzemolo
acqua in pentola zucca
zucca cottura

Fate rosolare per circa 5 minuti a fuoco moderato e aggiungete una bella manciata di prezzemolo e del brodo vegetale (o acqua) fino a coprire la zucca.

Lasciate cuocere per circa 10-12 minuti.

pasta e zucca

Al bollore calare i tubettoni e aggiungete il sale lasciando cuocere per circa 9 minuti.

Quando la pasta sarà pronta, mantecate con olio extravergine di oliva a filo e spolverate con un’altra manciata di prezzemolo tritato.

peperoncino piatto
olio

Strisciate un peperoncino sul fondo del piatto e impiattate la pasta e zucca.

Le note della pasta e zucca

Lino Scarallo

La vera pasta e zucca napoletana si riconosce per diversi elementi.

Innanzitutto l’uso del prezzemolo e del peperoncino. “Un fruttivendolo napoletano non venderebbe mai la zucca senza metterci vicino peperoncino e prezzemolo”, spiega lo chef.

peperoncini

“Il peperoncino serve per contrastare la dolcezza della zucca e il grado di piccante da conferire al piatto è una scelta vostra”.

zucca napoletana
zucca napoletana

Attenzione anche alla scelta della zucca. La zucca deve essere quella lunga partenopea con i semi raccolti alle due estremità.

pentola

E poi la cottura. È sbagliato preparare la zucca a parte e la pasta in un’altra pentola. “Pasta e zucca si prepara in solo tegame, con la zucca che accoglie il brodo in cui cuoceremo la pasta”.

E la variazione possibile? Lino Scarallo nel tempo ha messo in carta un piatto davvero particolare: candele, mazzancolle arrostite, zucca e casoperuto, un antico formaggio della Campania.

Su cosa punterebbe per il contest? “Potrebbe essere interessante centrifugare la zucca per mantecare la pasta e preparare una super pasta e zucca”.

Vi piace l’idea per il contest?

Pasta e zucca

La ricetta della tradizione napoletana
Preparazione15 min
Cottura40 min
Tempo totale55 min
Portata: Primo piatto
Cucina: Italiana
Keyword: cucina napoletana, lezioni di pasta, pasta, zucca

Equipment

  • tegame
  • mestolo

Ingredienti

  • 250 g tubettoni
  • 600 g zucca
  • 1 mazzetto prezzemolo fresco
  • 2 spicchi aglio
  • 1 peperoncino fresco piccante
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Istruzioni

  • In un tegame capiente mettete gli spicchi d’aglio schiacciati in camicia, 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva, il peperoncino nella quantità che piace al vostro palato.
  • Quando l’aglio sarà ben dorato, aggiungete la zucca precedentemente mondata e tagliata a tocchetti.
  • Fate rosolare per circa 5 minuti a fuoco moderato e aggiungete una bella manciata di prezzemolo e del brodo vegetale (o acqua) fino a coprire la zucca.
  • Lasciate cuocere per circa 10-12 minuti.
  • Al bollore calare i tubettoni e aggiungete il sale lasciando cuocere per circa 9 minuti.
  • Quando la pasta sarà pronta, mantecate con olio extravergine di oliva a filo e spolverate con un’altraro manciata di prezzemolo tritato.
  • Strisciate un peperoncino sul fondo del piatto e impiattate la pasta e zucca.

LASCIA UN COMMENTO

Recipe Rating




Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui