Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli affonda Noto e rifiuta di andare gratis al ristorante

Il sindaco cerca di rabbonire Selvaggia Lucarelli, critica su elettricità e immondizia, con un pranzo gratis nel ristorante migliore di Noto

Notizie

Selvaggia Lucarelli, nota penna pungente, è in Sicilia. Ha avuto parole e post di encomio per l’isola sui suoi social da 2,2 milioni di follower omaggiando la pizzeria Caveau a Ispica. Poi Selvaggia Lucarelli è arrivata a Noto e l’incantesimo si è rotto condannando indirettamente anche il – parole sue – miglior ristorante di Noto.

In un lungo botta e risposta con il sindaco di Noto ha sottolineato un paio di verità scomode. A Noto manca spesso l’energia elettrica e l’immondizia regna sovrana.

Selvaggia Lucarelli ha affittato a “prezzi esorbitanti, in una situazione folle”, una villa. Però manca l’elettricità.  “Tutti i giorni va via la luce per guasti Enel in zona, oppure – quando va bene -salta solo il contatore se accendo un semplice forno. Quando va via la luce essendoci la trivella e non l’allacciamento alla rete idrica va via anche l’acqua. Non c’è un generatore, neppure una lucina di emergenza in giardino. Bui pesto, zero acqua, caldo atomico”. 

Risultato: Selvaggia Lucarelli, il compagno Lorenzo Biagiarelli e il cane in auto per sfuggire al caldo asfissiante e per ricaricare il cellulare.

Ma la nota peggiore riguarda la tanta immondizia lasciata ad ogni angolo e l’impossibilità di sistemare la propria nei mastelli della raccolta differenziata. Selvaggia Lucarelli lo specifica al sindaco di Noto nella lunga conversazione social riportata dall’AdnKronos. In una telefonata, ha chiesto se il proprietario della villa ha pagato la Tari vista l’assenza dei mastelli. Me nessuno le ha risposto compresa l’agenzia di intermediazione immobiliare.

Tutto spiegato per filo e per segno con tanto di nomi, cognomi e rimandi.

Selvaggia Lucarelli, però, non cita il migliore ristorante di Noto.

Selvaggia Lucarelli, dicci qual è il migliore ristorante di Noto

Noto e il migliore ristorante di Selvaggia Lucarelli

Sì, perché il sindaco per rabbonirla avrebbe fatto chiamare Selvaggia Lucarelli dal migliore ristorante di Noto per invitarla a pranzo.

So che queste accuse sono scomode per la politica locale e forse avrei potuto chiudermi in un 5 stelle vedendomela poi in privato col locatore, ma era mio dovere non tacere. E dovrebbe essere suo dovere dialogare con chi denuncia i problemi locali, non liquidarlo come un turista capriccioso che si tiene buono facendolo chiamare dal miglior ristorante di Noto per fargli offrire un pranzo. Invito di cui la ringrazio, ma che ho rifiutato cordialmente proprio per sentirmi libera di raccontare la verità. Nel frattempo, sono ancora qui a chiedermi quale paesaggio meraviglioso deturperanno i miei rifiuti”.

Si vede che la fama dei foodblogger pronti a vendersi per un pasto gratis deve essere arrivata anche a Noto. Ma a noi interessa altro: Selvaggia Lucarelli, qual è il migliore ristorante di Noto?

Ci basta una X su questo, questo o questo. O su quello che è il migliore ristorante di Noto per Selvaggia Lucarelli.