Francesco Martucci e Gino Sorbillo pizzaioli talk Scatti di Gusto

Pizza Village Napoli: i super pizzaioli agli incontri con Scatti di Gusto

Scatti di Gusto insieme ai pizzaioli di Napoli, di Caserta, di Agrigento, di Palermo, di Verona e di Tokyo in 4 appuntamenti al Pizza Village

Pizzerie

Ritorna finalmente il Pizza Village a Napoli e con esso le 40 pizzerie, i pizzaioli e gli incontri con Scatti di Gusto.

Dal 17 al 26 giugno, il Lungomare Caracciolo e la Rotonda Diaz saranno l’epicentro della pizza napoletana nel mondo. La cornice è quella del Golfo di Napoli che fa da cartolina all’infilata delle pizzerie in trasferta. Negli anni, il Pizza Village è diventato sempre più occasione di musica e spettacolo con il palco sul lato di Piazza Vittoria.

Ma al centro c’è sempre la pizza con i pizzaioli che si sfidano nel Trofeo Mondiale. Diverse le categorie in competizione, ma le più importanti sono STG, Contemporanea e Fritta. Due giorni di gara, lunedì 20 e martedì 21 giugno, proclameranno i vincitori delle specialità.

Vincenzo Pagano di Scatti di Gusto presenta i pizzaioli

Tanti pizzaioli, dunque, che oltre a gareggiare interverranno nei dibattiti e nei talk come quelli di Scatti di Gusto.

La Terrazza del Pizza Village a Napoli ospiterà 4 talk presentati da Vincenzo Pagano e l’intervento dei principali protagonisti della scena della pizza.

1. Il racconto social della pizza negli USA con Vincenzo Capuano

Venerdì 17 giugno, alle ore 21:30, il cartellone si apre con “La pizza al tempo dei social”. Scatti di Gusto indagherà tecniche e risultati della presenza della pizza, delle pizzerie e dei pizzaioli sui canali social con due protagonisti indiscussi: Vincenzo Capuano e Giuseppe Russo de Il Mio Viaggio a Napoli. A suon di milioni di visualizzazioni dei loro video ci spiegheranno perché è importante utilizzare i social e come costruirsi un’identità digitale virale. Uno dei tasselli del successo di una pizzeria che va di pari passo alla bontà delle pizze e degli ingredienti.

2. Sicilia e Giappone, così lontane così vicine

Mercoledì 22 giugno, ore 21:30, continuiamo con “La pizza nelle isole”. Sì, ma isole ai due capi del mondo. I pizzaioli del talk di Scatti di Gusto sono Giorgio e Filippo Sorce della pizzeria Sitari e Marco Sciarrino della pizzeria Cagliostro. Cioè, Agrigento e Palermo, Sicilia. Che si confronteranno con Giuseppe Errichiello della pizzeria Napoli Sta Cà. Cioè Setagaya, quartiere speciale di Tokyo, Giappone. Due mondi diversi che traggono ispirazione dalla pizza napoletana o la ripropongono come vuole la tradizione. Il ponte aereo sarà assicurato dal globe-trotter Vincenzo Capuano, il “Pizzaiolo dei Due Mondi”.

3. I pizzaioli Superstar con Scatti di Gusto: Francesco Martucci e Gino Sorbillo

Vincenzo Pagano di Scatti di Gusto con i pizzaioli Gino Sorbillo e Francesco Martucci
pizzaioli e Scatti di Gusto

Giovedì 23 giugno, sempre alle 21:30, è la volta di due mostri sacri della pizza. Gino Sorbillo da Napoli e Francesco Martucci da Caserta si confronteranno sul tema “Fiordilatte e Mozzarella” dopo il successo al Tutto Pizza nel talk organizzato con Latteria Sorrentina. Se per voi i due termini indicano gli stessi latticini, è arrivato il momento di comprendere le differenze. Non solo di termini ma anche gastronomiche. Con l’obiettivo di preparare la migliore pizza possibile o di sceglierla da una carta. I latticini sono alla base di quasi la totalità della pizza. E dunque devono essere eccellenti, ma bisogna saperli usare e anche saperli combinare con gli altri ingredienti.

4. Oltre Napoli c’è la pizza con i pizzaioli intervistati da Scatti di Gusto: Renato Bosco e Ciccio Vitiello

Renato Bosco e Ciccio Vitiello pizzaioli con Scatti di Gusto

Chiusura del cartellone di Scatti di Gusto venerdì 24 giugno, ore 21:30, con i pizzaioli non napoletani: Renato Bosco da Verona e Ciccio Vitiello da Caserta. Il tema è “Oltre Napoli, c’è la pizza”. Riproporremo il fortunato talk di Pitti Taste a Firenze con due protagonisti indiscussi della pizza. Renato Bosco è Saporè a San Martino Buonalbergo, tra i pionieri della pizza “nordica” e profeta del Crunch e del Doppio Crunch. Ciccio Vitiello è in campo con la nuova pizzeria Cambia-Menti a San Leucio dove ha spostato la sua Casa Vitiello. E già il nome è un programma come la sua pizza fintamente bruciata che ha scatenato il web.

Vi aspettiamo!