Palazzo del Toro Milano, sede del ristorante di Salt Bae in Piazza San Babila

Salt Bae: il ristorante apre a Milano in Piazza San Babila

Salt Bae in Piazza San Babila al centro di Milano, il ristorante italiano della sua catena Nusr-Et apre nel Palazzo del Toro

Ristoranti

Salt Bae aprirà il suo ristorante a Milano nel 2023, e questo lo sapevamo, ora possiamo dirvi anche dove: in Piazza San Babila.

Per la precisione nel palazzo del Toro, al civico 1 – 3, ex sede del Teatro Nuovo chiuso dopo la pandemia.

Prendete confidenza con uno degli stabili più iconici di Milano mentre aspettate di scoprire come sono le bistecche di Salt Bae. Pseudonimo di Nusret Gökçe, ex garzone di macelleria di origini curde che, dopo aver aperto il suo primo ristorante a 27 anni, non si è più fermato.

Oggi sono 22 i locali della catena Nusr-Et, che fa capo a Salt Bae, aperti in diverse capitali del mondo, quello di Milano in Piazza San Babila sarà probabilmente il numero 23.

Le bistecche da 1700 €

Salt Bae apre in Piazza San Babila a Milano
Salt Bae felice tra le sue bistecche

E mentre pregustate il selfie di rito con il 37enne imprenditore che, dicono i ben informati, abbia un patrimonio personale da 50 milioni, mettete da parte qualche risparmio.

Nel locale aperto a Londra a settembre 2021, che ha permesso alla catena del ristoratore con una vaga somiglianza a Johnny Depp di raggiungere i 49 milioni di follower su Instagram, la leggendaria bistecca “Golden giant tomahawk” ricoperta di scaglie d’oro costava 1.600 euro.

Ciononostante Nusr-Et UK, la steakhouse di Londra, ha incassato 8,3 milioni di € in tre soli mesi, portando a casa 5,3 milioni di € di utile lordo.

Salt Bae come Re Mida. Anche se, a causa dei prezzi astronomici, il ristorante si è reso protagonista di un tracollo su TripAdvosor, finendo verso l’ultimo posto della classifica.

Nei giorni scorsi il conduttore televisivo Roberto Parodi, fratello di Cristina e Benedetta, ha distrutto in un video i “milanesi burini col Suv comprato a rate”. Gli stessi che, quando Salt Bae aprirà il ristorante in Piazza San Babila, saranno in prima fila. 

Anzi, sono già in fibrillazione, nonostante l’ex macellaio diventato star del social e meme vivente per il modo originale di versare il sale nella carne, “venda bistecche da 1.700 € a dei c*glioni”, ha aggiunto Parodi.

Come Salt Bae arriva alla scelta di Piazza San Babila

Salt Bae a Milano
Salt Bae in piazza Duomo a Milano

Salt Bae accarezza l’idea di aprire il ristorante milanese della sua catena dal 2020. Le prime ricerche sono orientate verso zone diverse, il Quadrilatero, per esempio, e anche Porta Nuova. 

L’emergenza sanitaria rallenta le ricerche dell’imprenditore influencer. Ma lo sbarco milanese è solo rimandato.

Oggi, finalmente, arriva la notizia. Salt Bae apre il suo ristorante di Milano nel Palazzo del Toro. Una sede prestigiosa, visto che si tratta di un monumento nazionale con tanto di tutela del Ministero per i Beni e le attività culturali. 

Ma la scelta di aprire in Piazza San Babila per Salt Bae e la sua società è strategica.

Il potente rilancio di Palazzo del Toro

Piazza San Babila a Milano

Perché il palazzo è interessato da un dispendioso ammodernamento che porterà, oltre a nuovi negozi a pian terreno, come quello di Diesel, già insediato, uffici e, appunto, ristoranti ai piani superiori. 

La situazione è diversa per i locali nel sotterraneo, quelli che ospitano il teatro Nuovo, chiuso causa pandemia e destinato a non riaprire. Triste, ma a oggi sembra l’epilogo più probabile.

Nel giro di qualche anno, la sede del ristorante milanese di Salt Bae in Piazza San Babila potrebbe estendersi anche negli ex locali del “Nuovo”. 

Per ora non esistono contratti in questo senso ma è più che una possibilità.

Storia dell’edificio che piace a Salt Bae in Piazza San Babila

Salt bae Chiara Ferragni, Fedez
Salt Bae con Chiara Ferragni e Fedez in uno dei suoi ristoranti

L’edificio ha una storia lunga e inizialmente stabile. Nel 1935 nasce come sede delle Assicurazioni Generali, ma con una destinazione d’uso mista, che prevede la presenza di numerosi negozi.

Nel 1999, per la cospicua cifra di 105 milioni, il palazzo del Toro passa alla società immobiliare Isim Spa.

Quindi inizia una vorticosa serie di cambi di proprietà che si conclude a luglio di quest’anno, quando l’edificio di Piazza San Babila che ospiterà il ristorante di Salt Bae, viene acquisito per 235 milioni di € dalla Derilca srl, società che fa capo a Statuto.