Tris di ristoranti stellati a Scattidigusto nella settimana di San Lorenzo. Guardando con il naso all’insù la prima stella si avvista martedì: è l’Acquolina di Roma; la seconda, il nuovo Reale di Niko Romito, compare nei cieli della Val di Sangro mercoledì. Chiude il siderale spettacolo la tavola di Gennaro Esposito, visitato da una squadra alquanto composita: due Moschettieri, un commensale-fotografo e un grande pizzaiolo.

Ed è un altro grande pizzaiolo, Gabriele Bonci, che ridisegna la carta di un locale caro agli appassionati della birra a Roma, l’Open Baladin: American gastro-pub con innesti di romanità nel piatto e tanta cura per la materia prima (sennò che Bonci sarebbe!)

Nella settimana delle stelle cadenti si brinda anche all’Unità d’Italia con “Calici di stelle“, l’evento enoico che ogni anno, ad agosto, intrattiene gli appassionati in vacanza nelle Città del Vino. Per le Schede del vino in versione estiva c’è il Pecorino di Tiberio e siccome la vendemmia è alle porte un topic si insinua tra le pagine dell’informazione specializzata: la raccolta dell’uva è meglio farla a mano o con le macchine? Decanter.com lancia il sasso, Scattidivino con Paolo Trimani rilancia.

Caro-tazzina e gelato del contadino scandiscono la settimana dei consumi a Scatti di Gusto che si incammina a grandi passi verso la kermesse casalinga: la preparazione delle libagioni ferragostane. Regina è la vongola, declinata in tre (per ora) varianti: nella zuppa con i fagiolini e le zucchine, nella zuppetta con il zenzero e l’alloro e con gli spaghetti, insieme alla rucola.

Se poi le vacanze le passate dalle parti di Cosenza, ecco gli indirizzi per il gourmet mai sazio: pane, formaggi, salumi, pasta, vino, fichi secchi, ristoranti, bed&breakfast e luoghi del Pollino da non perdere. Più un libro per entrare nei segreti di una grande terra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui