Il principe dei primi piatti delle Feste tra Natale e Capodanno sono gli spaghetti alle vongole che si dividono le simpatie tra i 2 cenoni. Il pastificio Rummo di Benevento ha chiesto alla chef Mariantonietta Miracolo di offrire una semplice interpretazione utilizzando gli spaghetti n. 3 prodotti, come tutta la pasta Lenta Lavorazione dell’azienda, con un metodo che preserva l’elevato contenuto proteico della semola (> 14%) e dovrebbe mantenere la tenacità anche dopo il salto in padella.

Ingredienti per 4 persone
400 g di spaghetti n. 3
500 g di vongole
5/6 cucchiai di olio extra vergine di oliva
½ bicchiere di vino bianco secco
50 g prezzemolo
Sale e pepe q.b.

Preparazione
In un tegame basso, prepara la salsa facendo soffriggere l’olio con l’aglio, aggiungi le vongole precedentemente lavate e, quando si sono aperte tutte, bagnale con il vino bianco che farai evaporare. Pepa e fai cuocere per circa 5 minuti.

In una pentola alta con abbondante acqua bollente salata, lessa la pasta e scolala dopo 8 minuti di cottura (tieni da parte un bicchiere dell’acqua di cottura). Versa la pasta nel tegame con la salsa di vongole e termina la cottura per altri 2/3 minuti aggiungendo, se necessario, un mestolino di acqua di cottura messa da parte. A fuoco spento, cospargi di
prezzemolo tritato finemente e servi.

  1. Tag consigliato: Vongole
  2. Articolo consigliato: Come riconoscere le vongole veraci
  3. La curiosità: dove compra le vongole Gennaro Esposito

2 Commenti

  1. Mai il vino se vongole veraci!!!!!
    Inoltre, filtro il liquido e sguscio la meta’ delle vongole.
    Olio a freddo con prezzemolo tritato, aglio e peperoncino salto la pasta (meta’ cottura) e poi aggiungo vongole, liquido e, se necessario, mestolo acqua di cottura e amalgamo per un paio di minuti.
    Spengo una spruzzatina del prezzemolo residuo e impiatto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui