State freschi. Apre The Corner: ristorante all’aperto, bistrot e speakeasy a Roma

Tempo di lettura: 2 minuti

The Corner Roma Ristorante

Fabio Baldassarre aveva annunciato che gli impegni erano troppi e lasciava il Carlyle dopo soli due mesi.

Il motivo è (anche) l’apertura di The Corner a Roma: all’Aventino

Cos’è The Corner?

The Corner Roma camera The Corner Roma suite

Innanzitutto un hotel di charme che ha una splendida terrazza su viale Aventino, a due passi dalle Terme di Caracalla (e da Eataly per i mappattori del food).

Parola d’ordine, dicono, è commistione. Di epoche, stili, ambienti, colori, sapori.  Dormire, mangiare, divertirsi, rilassarsi, la sua declinazione più pura. La casa conserva la radice liberty nella facciata, nelle terrazze e nei giardini ma, al suo interno, accoglie l’ospite in un gioco di stili neo pop, disegnando 11 stanze una diversa dall’altra.

Poi c’è il ristorante con un suo ingresso a parte a servizio di chi non soggiorna in albergo.

E il caso di contaminazione gastronomico: il bistreet che secondo la definizione prospettata è “un bistrot che sbircia al cibo di strada a 360°”.

The Corner Roma Bistreet

Il piatto che dovrebbe esemplificare lo stile lo vedete qui sopra.

Fabio Baldassarre

A condurre la cucina del ristorante e del bistrot, lo chef stellato Fabio Baldassarre, che mette in prima linea il suo delfino Daniele Maragnani.

Due proposte ben distinte tra loro: il ristorante, con piatti legati alla tradizione, ma rinnovati dal tocco personale del cuoco, e il bistrot che guarda allo street food italiano ed internazionale.

ristorante all'aperto Roma

Il ristorante ha 60 coperti in sala, vanta anche una bella terrazza per mangiare all’aperto, mentre il bistrot/bistreet ha circa 25 coperti all’interno e 50 all’esterno su viale Aventino.

Il divertimento notturno è assicurato dal club, piccolo ed elegante,  che cavalca la moda degli speakeasy in arrivo da oltreoceano. Si può accedere attraverso un codice e propone dj set oltre ai cocktail.

Infine l’emporio, un mini concept store che nasce dal vecchio chiosco dei giornali e che, conservando in parte la sua destinazione d’uso, farà da vetrina alle nuove creatività romane.

the corner ristorante all'aperto

Ecco a fine giugno apre e io sono già curioso di sapere se il bistreet vi conquisterà o lo giudicherete una variante allo street food capitolino che non serve: meglio i supplì anche e più delle patatine fritte.

Ma forse lo sceglierete perche il 23 giugno farà anche più caldo e vi piacerà mangiare all’aperto.

The Corner. Roma

Via di San Saba  3 (townhouse)
Viale Aventino 121 (ristorante)
Viale Aventino 123 (bistreet)

1 commento

  1. location molto carina buffet discreto (se riuscite a trovare qualcosa da mangiare) prezzi dei vini stellari…….andate a mangiare alle 12 se arrivate alle 13 non c’è più nulla! grande delusione qualità mediocre carissimo in proporzione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui