Pizza. Ciro Salvo amplia la pizzeria 50 Kalò e apre all’estero

Tempo di lettura: 1 minuto

pizza papaccelle 50 Kalò

La pizzeria 50 Kalò di Ciro Salvo è pronto per festeggiare un anno di apertura.

Il pizzaiolo tra i più quotati a Napoli si concede due regali: amplia il locale a Piazza Sannazaro che da marzo avrà più spazio e più coperti a disposizione per la gioia dei suoi fan.

E poi, seguendo la tendenza che vuole i pizzaioli napoletani uscire dai confini cittadini (Gino Sorbillo è a Milano, Antonio Starita è a New York), ecco annunciata l’apertura di una pizzeria all’estero, in Europa.

Ciro Salvo

Un anno punteggiato da riconoscimenti con la conquista di recensioni e citazioni sul New York Times (“some of the best pizza in Italy”), sul The Indipendent e sulla rivista tedesca Der Feinschmecker oltre alla conquista dei tre spicchi sulla guida del Gambero Rosso.

[Immagini: Vincenzo Pagano]

5 Commenti

  1. Penso che aprire all’ estero sia una buona idea per I nostri pizzaioli.
    La pizza è ormai entrarta nella testa e nei gusti degli stranieri per cui dovrebbe aver successo. Non vedo invece gelatai ….anche se lo dico da italiano, non so se il gelato sia apprezzato all’ estero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui