Roma. La storica pizzeria napoletana Da Michele apre al Flaminio il 20 novembre

Pizzerie

pizza marinara da Michele

20 novembre 2016, una data da segnare in agenda. La storica pizzeria Da Michele, l’unica e inimitabile dal 1930 a Forcella, apre a Roma la sua prima sede “distaccata” in Italia.

Lo fa, appunto il 20 novembre, negli ampi spazi del Museo dei Bambini in via Flaminia 80, a due passi da piazza del Popolo e accanto alla facoltà di architettura.

La formula, spiega Alessandro Condurro, sarà sempre la stessa che ha costruito il successo e i numeri incredibili: solo Margherita e Marinara in tavoli da condividere.

da-michele-apre-pizzeria-roma nuova-pizzeria-da-michele-roma nuova-pizzeria-roma-da-michele da-michele-nuova-pizzeria-roma-flaminia

I posti a sedere sono 120 e c’è anche un dehors nei 300 metri quadri che conta anche un piano superiore.

Nella pizzeria, che farà sicuramente la felicità degli studenti universitari e dei tanti lavoratori della zona alla presa con la pausa pranzo, si utilizzerà lo stesso impasto di Napoli: quindi storica farina Blu della Mulino Caputo, fior di latte di Agerola e pomodori pelati Solea su specifica dei Condurro.

da michele pizza margheritaprezzi pizza da Michele Napoli

Taglia normale e media, ma sempre a ruota di carretto per la pizza che fa impazzire mezzo mondo.

antica-pizzeria-da-michele

La nuova apertura si aggiunge a quella di Londra e rafforza il marchio “Michele in the world” guidata da Alessandro Condurro che sottolinea a Repubblica l’importanza dello sbarco a Roma: “Il locale è molto bello, grande e già pronto. Occorre solo personalizzarlo. Stiamo preparando la squadra di pizzaioli che sarà accompagnata e coordinata da Marco Condurro, responsabile delle start up che per 5 mesi farà la spola tra Roma e Londra con uno dei pizzaioli storici. E chissà che per una serata non riesca anche a convincere  zio Antonio a stare al banco, sarebbe fantastico”.

Di certo molti romani e napoletani trasferiti a Roma non avranno più da prendere il treno per mangiare la pizza che ha mandato in visibilio migliaia e migliaia di cultori della buona pizza napoletana.

Pronti a scommettere che Da Michele entrerà nella Top Ten di Roma?