La voglia di mangiare all’aperto vi ha preso incontenibile a Roma?

Noi vi aiutiamo con una nuova selezione di terrazze e giardini di ristoranti nella Capitale.

1. Bistro’ Aroma

Oltre l’esclusivo ristorante stellato, Aroma, Hotel Palazzo Manfredi, ha adottato anche una nuova formula: quella di bistrò. Chi ha poco tempo a disposizione, ma ha voglia di godere di una cucina gourmet, c’è la possibilità di gustare le creazioni “Quick and Chic” dello chef Giuseppe Di Iorio, servite sulla terrazza coperta che si affaccia su Colle Oppio.

Nella carta del Bistrot potrete trovare e assaggiare Millefoglie di melanzane e zucchine con ricotta mantecata gratinata al parmigiano reggiano (16 €), divertirvi con Rigatoni alla carbonara shakerati (22 €) o gustare San pietro su vellutata di cachi vaniglia nocciole tostate e radicchio tardivo (26 €), scegliendo tra due antipasti, due primi e due secondi. Se avete voglia di finire in dolcezza, magari con Browning di cioccolato fondente con gelato al caramello salato, popcorn caramellati e arachidi (12 €) o una cheesecake, avete a disposizione la carta di dolci.

Ristorante Aroma. Via Labicana, 125. Roma. Tel. +39 06 97615109

2. Madre

Nella splendida cornice del Roma Luxus Hotel nel cuore della Roma Imperiale ecco Madre, un salotto immerso nel verde, quasi una serra, dove mangiare delle pizze gourmet, ceviche e maritozzi. La cucina di Madre è supervisionata da Riccardo di Giacinto (1 stella Michelin, ristorante All’Oro). L’atmosfera qui è rilassante ed accogliente, predispone per un pasto lento, all’insegna del godimento.

C’è una bella selezione di maritozzi: con vitello tonnato o insalata di polpo (5 €) o con burrata e acciughe di Cantabrico (6 €). Se avete voglia di pesce crudo: ecco alcuni ceviche da non perdere: classico con pesce bianco, pomodoro, lime, coriandolo e cipolla rossa (19 €), di gamberi (24 €) o misto, di pesce bianco, calamari, polpo e gamberi (24 €).Altrimenti scegliete la vostra pizza gourmet: Marinara (14 €), Margherita con bufala (15 €) o Calabria con tonno, cipolla e ‘nduja (19 €). Per il dolce non perdete un divertente Terramisù (11 €).

Madre. Largo Angelicum, 1. Roma. Tel. +39 06 678 9046

3. Acquaroof di  Acquolina

Arrivata la bella stagione, sta per riaprire anche Aquaroof Fishbar Romano una bellissima terrazza con vista. Da quando Acquolina Hostaria si è trasferita in una sede prestigiosa e più centrale in Piazza del Popolo, in  The First Luxury Hotel, ha raddoppiato con Acquaroof che gode di un bel panorama grazie alla spettacolare terrazza. Acquaroof si propone per far vivere al pubblico un’esperienza di cucina semplice ed essenziale, basandosi sulla cucina Italiana e sulla tradizione romana.

Tutte le proposte sono smart, da bistrot. Ci sono le Gocce di gusto e di memoria, ovvero, le tapas (8 €) per accompagnare l’aperitivo o per un dopo teatro, oppure si può anche scegliere i piatti da un menù semplice e decisamente basic. I secondi piatti vengono tutti dal BBQ, pesce o carne con prezzi che variano dai 20 ai 30 € a portata. Tutto accompagnato da una bella selezione di cocktail e di bollicine.

Acquaroof. Via del Vantaggio, 14. Roma. Tel. +39 06 3201590 

4. Profumo Spazio Sensoriale

Per chi vuole un’esperienza diversa, ecco che nasce Profumo Spazio Sensoriale, un Cocktail & Tapas Bar, un luogo raffinato dove le proposte gourmet accompagneranno il pubblico in un’esperienza di “food & cocktail pairing olfattivo” in uno scenario mozzafiato e un set musicale d’autore. Quattrocento posti a sedere, 10.000 mq di parco dove godersi della bella stagione, 150.000 fiori all’anno per una sola magnifica ed emozionante esperienza con comprende anche un percorso enogastronomico.

Il menù non è suddiviso per portate ma per 4 Famiglie Olfattive (Floreale, Agrumato, Marino e Speziato) e comprende un “percorso sensoriale”: un Crudo, un Primo, un Secondo, una Pinsa, un Dolce e un Cocktail. Vi anticipo qualche assaggio: Sashimi di pescato al bergamotto (13 €), maialino confit con le alghe croccanti (12 €), Focaccina di farine nobili speziata con mortadella, fiordilatte e cannella (10 €), Tartare di manzo piemontese con aroma della rosa (12 €), Cheesecake al lampone con fiocchi di sale (9 €).

Profumo Spazio Sensoriale. Via di Villa Laucli, 1 Roma. Tel. +39 06 361 2042

5. Oysteria

Già il nome, Oysteria, fa sentire il profumo di mare. Il locale, tutto legno chiaro e tanta luce, completamente ideato e realizzato da Ittielle&Co, propone una tradizionale cucina di mare “come una volta”, pesce fresco, vino e una bella terrazza dove godere di piccoli grandi piaceri della vita. Ma non è tutto, Oysteria vanta la selezione delle ostriche migliore di Roma, è un vero oyster bar, con 28 tipi di ostriche suddivise in un percorso annuale, che giornalmente vengono introdotte nella selezione, in base a stagionalità, maturazione e zona di provenienza.

Cosa gusterete in un’ampia e luminosa terrazza? Tartare di tonno e carpaccio di polpo (10 €), calamari e gamberi fritti (15 €),  tonanrelli cozze e pecorino (12 €), arrosticini di mare (15 €) o una bistecca di spada (18 €), e , naturalmente, tante ostriche: Fine de Bretagne 3 €, Ronce Davide Hervè (4 €), Tarbouriech Francia Le Perle Rose cat.1 (6 €) o Tarbouriech Italia Le Perle Rose cat. 0 (10 €).

Oysteria. Via Mattia Battistini, 166. Roma. Tel. +39 06 627 7371 

6. Santeria di Mare Roma

Sul fil rouge della prima Santeria, dalle atmosfere ricercate di un bistrot anni venti al Pigneto, è nata  Santeria di Mare Roma, pizzicheria di mare e oyster bar, con un bel un giardino segreto nel retro con tanto di tavolo sociale.

Qui troverete una bella carta di ostriche a cura di Corrado Tenace : Fine David Hervè (3,5 €), Ronce (4,5 €) Les Marie Morganes (5 €) o Tarbouriech La Perle Rose (6,5 €). Il menù di cena è semplice, con alcuni piatti del giorno secondo la disponibilità del mercato, come la frittura (16 €), il calamaro (10 €) o la zuppa del giorno. La pizzicheria di mare prevede i taglieri di salumi di pesce o anche le pagnottelle farcite con pesce e verdure (da 10 a 12 €)

Santeria di Mare Roma. via del Pigneto 209. Roma. Tel. +39 06 89230730

7. Sogno Autarchico

In una tranquilla via Properzio, a Prati, nasce  Sogno Autarchico, il posto ideale dove non sentirsi soli pur essendo soli, con i piatti del giorno raccontati dalla lavagna. Un locale piccolo e affascinante con i mobili in legno, aperto dalla colazione fino al dopo cena. Ma il momento migliore è quello dell’aperitivo, da godere in un piccolo e carinissimo dehors con alti tavoli bianchi.

Accurate selezioni di salumi e formaggi, affumicati di pesce (sfizio 7 €, tagliere 13 €) accompagnati dalle pizze e focacce calde. Troverete anche delle piccole raffinatezze come fois gras e radicchio (14 €), burro di manga e alici del Cantabrico ( 9 €) o anche qualche piatto del giorno a seconda del mercato, come una deliziosa giardiniera con gamberoni scottati o una capasanta con radicchio e cavolfiore (13 €).

La carta di vini è per niente banale, dove non mancano le bollicine, per di più Champagne, e una notevole selezione dei rossi, nostrani e d’oltralpe.

 Sogno Autarchico. Via Properzio, 23. Roma. Tel. +39 06 6880 1310

8. Piccadilly

Accanto a Piazza Re di Roma c’è Piccadilly, ristorante cocktail bar, completamente rinnovato e riaperto poche settimane fa. Si definisce un locale polifunzionale e conviviale e come dargli torto? Aperto dalle 07:30 del mattino alle 2 di notte, si inizia con una colazione con i dolci fatti in casa, proseguendo con un pranzo veloce con mezze maniche alla carbonara o all’amatriciana (7 €) e diverse insalate composte (da 6 a 10 €).

Poi arriva il momento dell’aperitivo con i classici come Negroni o Hugo (7 €) o Twinkie o Cucù Fizz (8 €) , per finire con una cena prevalentemente a base di pesce. Da assaggiare hamburger di muggine (9 €), trenette Mancini con vongole veraci e bottarga (15 €), polpo rosicchiato con stracciatella e pomodori secchi (15 €) e almeno uno dei tanti cheesecake (5 €).

All’interno oltre la sala, c’è anche una saletta privata, ma è proprio il dehors ad essere una grande attrattiva per mangiare e conversare all’aperto immersi nel verde e lontani dal traffico cittadino.

Piccadilly Roma. Via Appia Nuova,127 00183 Roma. Tel. +3906 97614438

9. Queen Makeda

Queen Makeda, il più bel pub di Roma in via San Saba, non solo ha 40 spine di birre artigianali a rotazione, 4 self taps (tavoli con birra alla spina self service) e 20 m di nastro kaiten con i tapas e gli assaggi delle proposte del giorno, ma anche il Bamboo Garden, un giardino immerso nel verde dell’Aventino, circondato da piante di Bamboo e decorato da murales che fanno sognare i paesaggi di una foresta tropicale.

Il menù ha tante proposte raccolte in giro per il mondo, come Smorrebrod (tartine svedesi di pane di segale) con aringa, salmone o roastbeef (5 €), fish and chips (7 €), tajine di pollo (12 €), baccalà alla cacciatora di birra (15 €), tanti burger (da 10 a 14 €) e qualche dolce, compresa una sfiziosa crème brulée (6 €).

Queen Makeda. Via di San Saba, 11.  Tel.+39 06 5759608

10. Pacifico

A due passi dalla Piazza del Popolo, nel lussuoso Palazzo Dama, si nasconde Pacifico, un ristorante peruviano. Il suo sofisticato menu peruviano-nikkei è servito a pranzo e cena nel ristorante e nel giardino di olivi e limoni con piscina, dove ci si immerge finalmente nella tranquillità, lasciando fuori dai cancelli la confusione della città.

Per mangiare qualcosa di buono non c’è che l’imbarazzo della scelta:  i tiradito (carpacci) di tonno, polpo, gamberi o vitello (tra i 16 e i 19 €), i tacos (15-18 €), la degustazione di ceviche “selezione dello chef” di 4 tipi (24 €), langostinos melasos (gamberi croccanti a 22 €), ribs de cerdo (costolette di maiale glassato a 22 €) o nigiri criollo (filetto di filetto, uova di quaglia, wasabi, salsa asiatica, 4 pezzi 14 €). Da regalarsi un pranzo nell’oasi di pace e di bellezza.

Pacifico Roma. Lungotevere Arnaldo da Brescia, 2 . Roma.  Tel. +39 06 3207042

11. TED, Lobster & Burger

TED,  il primo Lobster and Burgers in Italia aperto 3 anni fa, continua a deliziare i suoi ospiti con tre protagonisti assoluti: astice, design e cocktail Bar. Con l’arrivo della bella stagione è possibile mangiare anche fuori, ai tavolini rosso e blu, colori della bandiera a stelle e strisce.

Se volete qualcosa di diverso, è un locale che fa per voi, dove scegliere i classici americani a base di astice fresco del Canada: Lobster roll classic (18 €) o Astice sul grill con burro fuso, patatine fritte e insalata (29 €). Se preferite la carne , ci sono diversi burger, tra cui Burger Black Angus (14 €). Se conoscete tutte le proposte, ecco le novità della primavera: Tacos con pulled pork (6,50 €), Tempura di gamberi (12 €) e Fish&Chips (13 €). Non dimenticate i cocktail: i classici d’oltreoceano come Bloody Mary, Pisco Sour e Gibson Martini, altrimenti i Ted specials (da 10 a 12 €)

TED. Via Terenzio 14, Roma. Tel. +39 06 94517168

12. Madeleine

Madeleine, questo bistrot di ispirazione francese nel cuore di Prati, affascinante come i localini parigini, è accogliente e rilassante, specie se si ci mette a godere il sole di primavera nel delizioso dehors, arredato con i graziosi tavolini di ferro battuto. Aperto dalla mattina fino a tardi, perfetto per gustare gli ottimi croissant a colazione, per sentirsi un po’ a Parigi.

La cucina di Madeleine è curata dallo Chef stellato Riccardo Di Giacinto, e quindi è una garanzia. Troverete Tacos e crudo di Fassona (16 €), Jamon Iberico con pan tomato (18 €), gnocchi alla romana (13 €) e Hamburger Madeleine (18 €). Per finire in dolcezza non potete fare a meno di Macaron (2 €) o di Madeleine (1,50 €).

Madeleine. Salon de Gastronomie. Via Montesanto 64. Roma. Tel. +39 06 3728537

13. Livello 1

Per assaporare il mare non c’è bisogno di andare sul litorale, basta arrivare a Livello 1, all’EUR. Qui la passione per la cucina di pesce  si è trasformata in un format del ristorante raffinato con la pescheria annessa, dove comprare il pesce o assaporare una selezione di ostriche con un calice di bollicine. Che sia un business lunch o una cena rilassante, potete accomodarvi sia in una sala accogliente che sembra un grande acquario sia nel dehors in mezzo al verde.

Per mangiare ci sono proposte fast, adatte ai pranzi veloci (un primo e un contorno, acqua e caffè a 15 €), gustosi aperitivi Fish & Cocktail e il menù à la carte che varia molto spesso a seconda della stagione e del pesato del giorno che arriva da Anzio, Ponza e Fiumicino. Da non perdere Antipasti Crudi “Livello1″. Degustazione di Crostacei, Ostrica, Carpacci e Tartare (40 €), una inaspettata carbonara di Ricci (25 €), una coda di rospo alla cacciatora  (28 €), ma anche una selezione di dolci (tutti a 10 €)

Livello1. Via Duccio di Buoninsegna, 25. Roma. Tel. +39 06 5033999

14. Perpetual 

Aperto da neanche 6 mesi, Perpetual, ristorante-bistrot da due passi dal Colosseo, continua a conquistare con il suo menù creativo e con gli ambienti di design. Ora potete godere delle prelibatezze del locale in piazza Iside anche all’aria aperta, nella tranquillità quasi intima della piazzetta nel cuore di Roma. Se avete fretta, ordinate il menù bistrot: tre portate, a scelta tra antipasto, primo, secondo e dolce, a 30 €.

Altrimenti assaporate con calma il menù degustazione (10 portate, 85 €) o le pietanze à la carte, come Essenziale di manzo piemontese (22 €), Spaghetto Mancini con ricci e pecorino (20 €), Fettuccine con coda di bovino e parmigiano (20 €), Maialino con patate dolci e gamberi rossi di Mazara del Vallo (32 €) o  Tiramisù con gelato al caffè, gocce di cioccolato e spuma di mascarpone (14 €).

Perpetual. Piazza Iside 5. Roma. Tel. +39 06 69367085

15. Flora

Dove assaporare la Dolce Vita romana se non in via Veneto e non nel salottino all’aperto del ristorante Flora a pianoterra di uno degli alberghi più prestigiosi della capitale, il Marriott Grand Hotel Flora? Dopo l’apertura in grande stile di qualche mese fa, il salottino si trasforma nel dehors dall’atmosfera unica per sognare il ritorno dello splendore d’antan della via Veneto e dei ristoranti d’alberghi di lusso intesi come luoghi di ritrovo per pranzi, cene, aperitivi, fino al tè delle cinque. L’offerta raffinata si coniuga con la semplicità e l’impronta mediterranea.

Rosso di Mazzara con perle di verdure panna acida, lamponi e caviale (25 €), Scampo abbrustolito, piedino di maialino, catalogna e alici del Mar Cantabrico (26 €), Spaghettone con astice, lapsang souchong e limone candito (26 €), Triglia alla parmigiana croccante (30 €), Millefoglie, passion fruit, vaniglia e gelato al mango (15 €).

Flora Restaurant – Rome Marriott Grand Hotel Flora. Via V. Veneto 191, Roma. Tel. +39 06 48992642

[Immagini: Ittielle&Co, Flora, Perpetual, Livello1, Madeleine, Madre, Acquolina, Aroma, Profumo, Santeria di Mare, Oysteria, Pacifico, Queen Makeda, Scatti di Gusto, iPhone di Giulia Nekorkina]