gnocchi alla sorrentina ricette

Gnocchi alla sorrentina: due ricette speciali dello chef Giuseppe Aversa

Peppe Aversa del ristorante il Buco di Sorrento propone due ricette degli gnocchi alla sorrentina, piatto tradizionale della Campania

Ricette

Una ricetta degli gnocchi alla sorrentina, anzi due ricette, di Giuseppe Aversa, chef del ristorante stella Michelin Il Buco a Sorrento.

Peppe Aversa è nume tutelare di questa ricetta che è famosa tanto in Italia quanto all’estero. E al piatto nato vuole la leggenda in Piazza Tasso a Sorrento. Proprio dove Giuseppe Aversa ha il suo fantastico ristorante. Le ricette degli gnocchi alla sorrentina tradizionali sono state variamente interpretate in occasione della festa dedicata.

E ovviamente il Buco di Sorrento non si è sottratto alla rivisitazione.

Una più classica che abbiamo avuto modo di assaggiare nel corso di Identità Golose a Milano. E una più creativa preparata per il Sorrento Gnocchi Day.

gnocchi alla sorrentina ricette

In entrambi i casi gli ingredienti sono quelli che contraddistinguono le ricette degli gnocchi alla sorrentina. Cioè patate, farina, fiordilatte, pomodoro. Elementi che non possono mancare nella preparazione di qualsiasi ricetta.

La versione tradizionale delle ricette degli gnocchi alla sorrentina prevede un passaggio della pasta fresca già condita in forno. Un piatto monoporzione da preparare in una terracotta. La crosticina che si forma è il segno distintivo.

le ricette degli gnocchi alla sorrentina di Giuseppe Aversa

Peppe Aversa nella sua prima ricetta ha esaltato il ruolo del fiordilatte e della salsa di pomodoro. Invece di passare gli gnocchi in forno li manteca con un sugo leggero e lascia sciogliere micro cubetti di fiordilatte con il calore della pasta. E li potrete assaggiare nuovamente a Tuttofood nello stand di Latteria Sorrentina.

Nella seconda ricetta i riflettori sono puntati sul pomodoro o meglio sui tre pomodori che condiscono gli gnocchi alla sorrentina.

Due ricette di semplice esecuzione ma speciali nel risultato che offrono. Eccole.

La ricetta degli gnocchi alla sorrentina al super fiordilatte

gnocchi alla sorrentina con pomodoro e fiordilatte freschi

Ingredienti per 8 persone

1,3 kg patate
100 g farina Pasta Fresca e Gnocchi Mulino Caputo
100 g tuorlo d’uovo
500 g Fiordilatte di Napoli Latteria Sorrentina
Salsa di pomodoro q.b.
Sale
Pepe

Procedimento

Peppe Aversa

Cuocete le patate a 200°C sotto sale per due ore, raffreddatele, pelatele e schiacciatele.

Impastate con la farina i tuorli, il sale e il pepe. Formate gli gnocchi.

Nel frattempo tagliare finemente il fiordilatte.

Cuocere gli gnocchi e mantecateli in padella nella salsa  di pomodoro.

Impiattateli.

Una volta adagiati nel piatto distribuite il fiordilatte sugli gnocchi caldi in modo omogeneo così da farlo sciogliere con il calore della pasta e del sugo.

La ricetta ai tre pomodori e fuso di fiordilatte

gnocchi ai tre pomodori

Ingredienti per 6 persone

800 g patate
70 g farina Pasta Fresca e Gnocchi Mulino Caputo
40 g tuorli d’uovo
Parmigiano Reggiano q.b.
500 g pomodori gialli
300 g pomodori neri
6 pomodori in salamoia
150 g Fiordilatte di Napoli
Panna q.b.

Procedimento

Cuocete le patate a 200°C per due ore sotto sale.

Nel frattempo tagliate i pomodorini gialli a spicchi e soffriggeteli con uno spicchio d’aglio. Cuoceteli poco così da non farli appassire troppo.

A bagnomaria mettere a cuocere il fiordilatte con la panna e un po’ di parmigiano per 10 minuti. Mettete da parte.

Schiacciate le patate e impastate con i tuorli, la farina, il sale e il pepe. Stendete e formate gli gnocchi.

Tagliate a spicchi i pomodori in salamoia e quelli neri. Condite con olio, sale e basilico.

Cuocete gli gnocchi e spadellateli con un filo d’olio.

Impiattate in sequenza i pomodori, dando una forma cilindrica, sui cui poggiare gli gnocchi.

Completate il piatto con pesto e fuso di fiordilatte.

Gli gnocchi alla sorrentina sono un piatto della tradizione della Campania. Peppe Aversa del ristorante il Buco di Sorrento ne propone due versioni