Pasta, quale scegliere al supermercato?

Lo ha rivelato la classifica del Salvagente che ha esaminato 22 confezioni di pasta e ha dato un voto in decimi come a scuola.

Eccellente (da 9 a 10), Ottimo (da 8 a 9), Buono (da 7 a 8), Medio (da 6 a 7), Mediocre (da 4 a 6), Scarso (sotto il 4).

Sul podio sono arrivate De Cecco (che conquista sia l’oro che l’argento), la Voiello e la Molisana ex aequo e la rediviva Rummo.

Ma ecco tutte le posizioni contenute nell’articolo che è stato ripreso con grande successo anche dalla trasmissione Le Iene.

La pasta di qualità eccellente

De Cecco: voto 9,8
De Cecco integrale: voto 9,6
Voiello 100% grano aureo: voto 9,5
La Molisana: voto 9,5
Rummo: voto 9,1

La pasta di qualità ottima

Alice Nero Bio: voto 9
Garofalo integrale: voto 8,9
Rummo Bio integrale: voto 8,9
De Cecco Bio: voto 8,8
Coop Bio: voto 8,7
Buitoni: voto 8,7

La pasta di qualità buona

Barilla Bio: voto 7,5

La pasta di qualità media
Barilla 5 cereali: voto 6,9
Garofalo: voto 6,7
Esselunga: voto 6,5
Barilla: voto 6,4
Divella: voto 6,3
Coop: voto 6,2
Granoro: voto 6,1
La Molisana integrale: voto 6

La pasta di mediocre qualità

Del Verde: voto 4,5

La pasta di scarsa qualità

Combino (Lidl): voto 3,5
Tre Mulini (Eurospin): voto 3

Se volete leggere l’articolo del Salvagente, basta richiederlo a questo indirizzo per riceverlo via mail.

E qui leggete la nostra classifica dei 10 migliori formati di pasta italiana.