Si comincia con una falsa partenza. E’ quella di Eataly a Roma, perché un twitter non fa primavera.

E meno male che ci sono le buone salumerie di una volta. Le migliori di Napoli le ha visitate Dora Sorrentino. Viene da Napoli anche la pizza Rimontiamo, un regalo di Gino Sorbillo all’Italia che torna a sperare .

Poi Scatti di Gusto cade nella rete, anzi in un Imbuto. Perché tra ristoranti viareggini ormai chiusi e mostri sacri della ristorazione Lorenzo Sandano sceglie il talento di Cristiano Tomei.

Mercoledì si apre con la presentazione della Guida Michelin Italia 2012 e si chiude con la nona puntata di Masterchef. I due appuntamenti infiammano il popolo dei gourmet: target “giovani in cerca di fortuna” nel primo caso (con tanto di testimonianza video e ricetta della disfatta); solido e paludato nel secondo, come si conviene alla più quirinalesca delle guide. Che non è l’unica ad allietare la settimana degli estimatori del genere.

Quando apre Enologica, i lettori hanno avuto tutto il tempo di familiarizzarsi con il palcoscenico di Faenza leggendo le interviste di Alessandra Meldolesi agli chef che qui terranno caldi i fornelli: Carla AradelliMaria Grazia Soncini e Riccardo Agostini.

Poi arriva Lui, Massimo Bottura, alla sua prima uscita dopo la spruzzata di polvere di stelle (Michelin). Ai microfoni di Enologica parla di nebbia e calure, Lambrusco e Parmigiano, territorio e contaminazioni e al telefono con Scatti ricorda le congratulazioni dei colleghi.

A Enologica arriva anche il super sommelier Luca Gardini, aka Rocco Junior. E a sfidarlo in degustazione si lancia Black Mamba.

E siamo alla terza lezione di pizza, protagonista anche in abbinamento con il vino.

Nel post it delle ricette da preparare prima o poi metteteci le polpette di bollito della Strana Coppia, la carbonara con lo zafferano di Daniele Zunica e la polenta anti-spreco di Lorenzo Sandano. Per l’olio fidatevi dei consigli di Stefania Monaco, indomita scopritrice di talenti calabresi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui