Una settimana calda con Castello di Monsanto, Bonci e Le Grand Fooding

Tempo di lettura: 2 minuti

La disfatta calcistica si è consumata nel tempo di poche birre e qualche chips, a casa e davanti ai maxischermi. E con l’orgoglio a pezzi è iniziata un’altra settimana.

Chi si sfoga con qualche perla della cantina Valentini sa che non è proprio una consolazione da tutti i giorni. Chi cade nella rete del cibo passato al photoshop ora ha anche la soddisfazione di sapere il perché. Chi si gratifica circondandosi di ospiti adesso ha 10 ragioni in più per far piacere anche a loro.

 

Lunedì, dopo settimane di devozione, parte la prima frecciata a Eataly e Gabriele Bonci annuncia l’apertura di Baeckerei, il fratello di Pizzarium côté pane.

Ma è martedì il gran giorno. Non solo perché Scatti di Vino racconta la verticale de Il Poggio di Castello di Monsanto e Emanuele Bonati fa una ricognizione del gelato artigianale a Milano. A sera, a Roma, si consumano i due eventi della settimana. Il pienone ai Lazzaroni dove è in scena una nuova puntata di Ti racconto una Bufala (il tema, che ritorna a più riprese, è: mozzarella di bufala o fiordilatte vaccino sulla pizza?) e il racconto di Sos Chef Emilia con la raccolta di fondi per i piccoli cittadini terremotati di Finale Emilia.

Tenente Drogo in veste parigina torna sulla scena del delitto e racconta angoli di cucina latina e multietnica al di là e al di qua della Senna mentre per le tavole teverine ci pensa (si fa per dire) il Financial Times con un articolo di folklore gastronomico (forzando il il commento di una lettrice aggiungiamo: bastava che dessero una “scorsa” a Scatti di Gusto per fare molto, ma molto meglio!)

L’elenco dei posti in cui mangiare si allunga con Radicetonda, il locale vegan milanese scovato da Paola Caravaggio dove rinfrescarsi in questi giorni con il gelato non gelato, zuppe fredde e centrifugati. Con Red Feltrinelli (ci ha intrigato per qualche minuto, un curioso caso di omonimia tra chef), inaugurato da poco. E con De Santis, un pezzo di storia del panino milanese.

Laura Adani è una food blogger e food photographer. E’ lei questa settimana a prendersi lo spazio “Presentatevi”.

Il mistero svelato della settimana è Carlo Cracco che va al Trussardi di Milano, succedendo ad AndreaBerton.

La sagra che ti riappacifica con il genere, anche se in versione urbana, è Le Grand Fooding Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui