ricetta ragù Massimo Bottura 3

Ci sono piatti che hanno fatto la storia della tradizione gastronomica italiana. Cibi così insiti nella nostra cultura che – secondo un sondaggio del Corriere che ha coinvolto trenta tra ristoranti, trattorie e locande del Belpaese – sarebbero le portate più ordinate nei ristoranti italiani.

Siete curiosi? Fate bene.

1. Ossobuco col risotto

Risotto-ossobuco

Sicuramente il piatto più ordinato, parola del Rigolo, ristorante nato circa sessant’anni fa nel cuore di Milano, ma con ispirazione toscana. Va molto anche la cassouela.

2. Tortellini in brodo

tortellini brodo di tutto Bottura

Potevano mancare? Recentemente vi abbiamo svelato una ricetta “stellata”, ma va ricordato che si tratta di un cibo molto comune in tutta Italia. In particolare a Bologna e dintorni, che li ha eletti a cavallo di battaglia. In zona sono molto richieste anche le tagliatelle al ragù di culatello, dicono dalla Trattoria del Biassanot, mentre Da Cesarina tirano parecchio i tortelloni di ricotta, burro e salvia.

3. Bucatini alla gricia

gricia

Secondo Checchino dal 1887, Er Faciolaro e altri ristoranti romani, l’antenata dell’amatriciana sarebbe il piatto più richiesto. Un pelino sotto c’è invece la cacio e pepe, puntualizzano da Felice a Testaccio e dall’Osteria Maracuja.

4. Agnolotti

agnolotti-piemontesi-osteria-san-giulio

Piatto principe del Piemonte, gli agnolotti sono i più richiesti secondo il ristorante Del Cambio di Torino. Quotati anche il brasato, dicono dal Ristorante Consorzio e da Solferino, che mette una medaglia anche alla battuta al coltello di fassone e l’agnolotto gobbo. Sopresa da Dolce Stil Novo: la più richiesta sarebbe la pasta in bianco con olio e parmigiano.

5. Genovese

pasta genovese

Non la focaccia genovese, ma il sugo napoletano a base di stufato di carne con cipolle che cuoce molto lentamente per circa 5-6 ore. Con i maltagliati è il top, confermano da A’ Cucina Ra Casa Mia di Napoli.

6. Canederli

tris-di-canederli-alto-adige

Non potete essere stati in Alto-Adige senza averli mangiati. Sono quelle polpette preparate con pane raffermo e speck – ne esistono più versioni – e possono essere servite asciutte o in brodo. Secondo la Trattoria La Lambra di Corvara sono i canederli ad andare per la maggiore.

7. Mandilli de saea

mandilli

Fazzoletti di “seta” conditi con pesto genovese. Secondo il ristorante San Giorgio di Genova (dove, se no?) sono il piatto più ordinato non solo dai turisti o dai villeggianti, ma anche dai locali che non rinunciano a una scorpacciata di tradizione.

8. Spaghetti alle vongole

spaghetti con le vongole

Un must della cucina italiana, specialmente – per ovvi motivi – delle località costiere. Vanno sempre a ruba, spiegano da Giuseppone A Mare di Napoli (e qui avete la ricetta)

9. Tagliatelle

tagliatelle al ragù

Dai classici sughi, come il ragù o ai funghi porcini, alle varianti con frutti di mare, carciofi e tartufo: si fanno in casa o si mangiano al ristorante, perciò sono uno di quei piatti diffusi da Nord a Sud e che piacciono a grandi e piccini. In Sicilia, all’Osteria U Locale di Siracusa, raccontano che vanno moltissimo quelle col tartufo bianchetto.

10. Cotoletta

cotoletta

Non poteva mancare. Da Nord a Sud è un piatto che soddisfa tutti, ma viene ordinata specialmente a Milano e dintorni, come confermano da Pont de Ferr a Milano.

Che ne pensate? Non ditemi che non avete mai ordinato uno spaghetto alle vongole…

[Link: CucinaCorriere. Immagini: Ai3CaminettiRobyandfriends]

2 Commenti

  1. “Che ne pensate? Non ditemi che non avete mai ordinato uno spaghetto alle vongole…”
    .
    Vedo dei limiti nel metodo utilizzato dal corriere.
    Di cosa stiamo parlando?
    Di cosa mangiano in 30 ristoranti scelti tra le migliaia?
    O di cosa mangiano in tutti i ristoranti italiani?(attraverso un sondaggio di 30 locali?)
    .
    Penso che tra questi grandi dieci piatti della cucina italiana gli spaghetti alle vongole e le tagliatelle abbiano una diffusione nazionale.
    Anche i tortellini hanno una diffusione nazionale.
    .
    I GRANDI PIATTI a diffusione locale:
    Ho fatto un elogio della PASTA alla GENOVESE(in un altro post), ma sono convinto che molti italiani la conoscono.(ed invito a farla)
    .
    Splendidi i Canederli ma poco conosciuti, secondo me.(forse più della genovese)
    .
    Penso che la carbonara abbia una diffusione nazionale più alta della gricia.
    .
    La parmigiana, le lasagne le trovi dappertutto.
    .
    La cotoletta anche ha una grande diffusione ma la classica bistecca la supera.
    PS
    Quando i piatti degli stellati escono dai menù che fine fanno?
    Per il momento la Cucina Classica Italiana, pur nella sua semplicità,
    resta imbattibile.
    Anche se ogni giorno apre un nuovo locale ispirato alla cucina stellare
    (ho inventato la locuzione di Conformismo Stellare)
    (ormai si trovano anche trattorie che scimmiottano gli stellari)
    .
    Io, personalmente, mi emoziono sempre a mangiare i grandi piatti
    della tradizione…fatti a regola d’arte.
    E non mi stanco mai di mangiarli.
    E sono un raffinato degustatore e non un grezzo mangiatore
    come spesso vedo apostrofare i cd. “TRADIZIONALISTI”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui