La cucina peruviana di Nativo che apre a Torino con il menu a 45 €

Ristoranti

Mangiare peruviano a Torino si può: da Vale un Perù, Ristorante e Pisco Bar aperto dal 2012, e ora anche da Nativo, spin off del ristorante.

Vale un Perù nasce come ambasciatore della cucina peruviana in via Prali a Torino, e nel 2014 si trasferisce in via San Paolo. Il desiderio di Patricia Trujillo e Miguel Bustinza, marito e moglie e partner in questa avventura gastronomica, è far conoscere la cucina delle quattro regioni naturali del Perù, Pacifico, Costa, Sierra y Selva, con piatti come la Carapulcra, stufato di patate disidratate con fave e asparagi saltati con salsa anticuchera, la Causa en los Andes, tortino di patate schiacciate con ripieno di quinoa nera, pomodoro, uovo sodo e salsa di olive viola, il Tamal de Quinoa, preparato con mais, quinoa nera e formaggio.

Ricordiamo anche che la fama della cucina peruviana nel mondo è legata a nomi come Gastòn Acurio, Virgilio Martìnez, Mitsuharu Tsumura, e che Miguel, ad esempio, è passato anche dalle cucine di Acurio, al Panchita e alla Cebicheria La Mar a Lima. Invece, la (mia) conoscenza della cucina tradizionale peruana si limita probabilmente al ceviche, che è la prima cosa che mi viene in mente insieme al Pisco, al pollo a la brasa (brace), e alle arepas (opps – che però vengono dal Venezuela – ai tempi di Expo2015 avevo le idee un po’ più chiare).

Proprio per questo, per dare voce all’anima più creativa e contemporanea della cucina di Patricia e Miguel, questo ottobre nasce accanto, anzi, assieme a Vale un Perù un nuovo locale, Nativo. Occupa una parte degli spazi del ristorante, ma propone un percorso gastronomico totalmente differente.

Stessa via, stesso numero civico, ma due menu differenti: da Nativo si potrà trovare una cucina peruviana contemporanea, che è stata il motore del successo di questa gastronomia nel mondo.

Il nuovo locale sarà aperto solo a cena, da mercoledì a sabato, e solo su prenotazione: ci saranno due menù degustazione (nella fase iniziale Terra e Mare) al costo di 45 € (bevande escluse).

Ma c’è un’altra novità: da ottobre, dalle 7 alle 10.30, da Vale un Perù sarà possibile fare una Colazione peruviana: piatti salati e dolci tipici, caffè filtrato (con differenti metodi di estrazione) e, per gli amanti della classica colazione da bar, croissant e dolci di pasticceria.

Vale un Perù e Nativo. Via San Paolo, 52. Torino. Tel. +39 0113835253.

Le novità torinesi su Scatti di Gusto

Madama Piola di Christian Milone

Casa Mago di Marcello Trentini e Capitan Marbur

Spazio7 Lab

Iginio Massari, Piano 35, Pescaria, Starbucks, Biraghi

Di Emanuele Bonati

"Esco, vedo gente, mangio cose" Lavora nell'editoria da oltre 40 anni. Legge compulsivamente da oltre 50 anni. Mangia da oltre 60 anni. Racconta quello che mangia, e il perché e il percome, online e non, da una decina d'anni. Verrà ricordato per aver fatto la foto della pizza di Cracco.