horto ristorante the medelan milano rendering

Horto, il ristorante di Norbert Niederkofler a Milano, guida le nuove aperture

Lo chef tre stelle Michelin Norbert Niederkofler apre il nuovo Horto con terrazza sul palazzo ristrutturato di The Medelan in piazza Cordusio

Notizie

Horto di Norbert Niederkofler, tre stelle Michelin al ristorante St. Hubertus, è probabilmente la nuova apertura annunciata a Milano che attira di più l’attenzione.

La città si sta risvegliando da lockdown e zone colorate come testimoniano altre due nuove aperture che precederanno Horto: Fcazz e Meta.

Horto di Norbert Niederkofler al nuovo The Medelan in Cordusio

Norbert Niederkofler tre stelle Michelin festa

Lo chef Norbert Niederkofler del St. Hubertus, tristellato dal 2018 a San Cassiano in Badia (Bolzano), aprirà il ristorante Horto in Cordusio nel 2022.

Il nuovo ristorante farà parte del complesso The Medelan, che sorge fra Cordusio e la Galleria Vittorio Emanuele. Si tratta di 1.400 metri quadri, con una spettacolare terrazza vista Duomo.

The Medelan nasce dalla ristrutturazione del palazzo in Cordusio che era del Credito Italiano, poi di Unicredit. Opera dell’architetto Luigi Broggi, come l’omonimo Palazzo dall’altra parte della piazza, ora sede di Starbucks, è stato inaugurato nel 1902. La fine dei lavori, secondo il progetto del Fondo Broggi e DeA Capital SGR, è prevista per l’inizio del 2022.

Per questa data dovrebbe essere completata anche la completa ristrutturazione della piazza, che verrà architettonicamente, ripulita e pedonalizzata.

Il ristorante fa capo a Mo-Food e a Horto S.r.l., di proprietà dello chef altoatesino Norbert Niederkofler e del socio Paolo Ferretti. 

La proposta consiste in un’esperienza culinaria basata sulla filosofia di Niederköfler, che parte da ingredienti stagionali, regionali, etici e sostenibili. Ricordiamo infatti che lo chef ha ottenuto la Stella Verde Michelin per la Sostenibilità in questa edizione 2021 della Guida. 

Anche lo staff, che sarà composto da giovani, sarà in linea con la filosofia di Niederkofler.

Street food d’autore in Bonvesin de la Riva con Meta

meta merging taste milano

Meta, ovvero Merging Taste: cinque banchi di street food, ma affidati a cinque diversi protagonisti dell’alta ristorazione. Via Bonvesin de la Riva, indirizzo-simbolo della nuova ristorazione italiana – qui Gualtiero Marchesi aprì il suo ristorante, e qui si trova ancora la sua Accademia.

E un concetto “nuovo” di delivery, con 5 diverse proposte ordinabili nello stesso ordine, con la possibilità di consumare sul posto, e un ampio dehors.

Ci sarà anche una caffetteria, gestita da canadese Brent Jopson , di Orsonero, uno dei primi ambasciatori dello specialty coffee.

In arrivo sui Navigli la focaccia pugliese di Fcazz

fcazz milano focaccia pugliese.jpg

“Morbida, soffice, alta, genuina, preparata con purea di patate nell’impasto. Tanti pomodorini affondati in superficie, aromatizzati all’origano, che in cottura si caramellano regalando un sapore intenso e golosissimo alla focaccia pugliese.” Così si descrive Fcazz, la nuova focacceria pugliese in apertura sui Navigli. E voi avete qui la ricetta in attesa di provarla.

Fcazz. Ripa di Porta Ticinese, 43. Milano.




Di Emanuele Bonati

"Esco, vedo gente, mangio cose" Lavora nell'editoria da oltre 40 anni. Legge compulsivamente da oltre 50 anni. Mangia da oltre 60 anni. Racconta quello che mangia, e il perché e il percome, online e non, da una decina d'anni. Verrà ricordato per aver fatto la foto della pizza di Cracco.