pizzeria Sitari Agrigento famiglia Sorce

La pizzeria Sitári ad Agrigento piace per la pizza margherita e la 4 formaggi

La famiglia Sorce propone alla pizzeria Sitári di Agrigento pizze contemporanee con ingredienti del territorio. Margherita a 6 €, goumet a 15

Pizzerie

Ad Agrigento potrebbe interessarvi qual è la prima pizzeria. Intesa come posizione e non data di nascita. Il tris di pizzerie ad Agrigento che Scatti di Gusto vi propone è Sitári, That’s Amore, Granofino.

Delle ultime due ne avete già letto con That’s Amore che è la più giovane, mentre Sitári è quella che ha più storia.

Una storia moderna

A chiederlo ai Girgentini, indicano nella pizzeria Sitári della famiglia Sorce quella di più antica data. Nessuna presunzione di documenti storici né di risalire all’epoca dei templi della valle. Qui parliamo del 1990, ma, più che della pizzeria ad Agrigento, di una terza generazione di pizzaioli che ha mutato nome alle pizzerie. Giorgio Sorce, il figlio di Lino, inizia a lavorare giovanissimo nella pizzeria dello zio. Con il fratello Filippo, nel 2014 al ritorno da Sidney, apre la pizzeria Pizza Pazza. Che si dedica all’asporto e propone anche panini, piadine e piatti.

Nel 2018 ad Agrigento ecco la pizzeria Sitári, sottotitolo Sorce Family che in effetti vede all’opera anche il fratello Alberto e i cugini Giorgio e Giada. Oltre al nume tutelare Lino che guida la famiglia di pizzaioli. Nuovi e non solo per la pizzeria che adotta un nome greco, ma dal greco moderno. Niente Magna Grecia, dunque, in questa traduzione di Sitári che vuol dire “grano”.

E il grano della famiglia Sorce lo si trova subito nella tovaglietta menu che enuncia 4 impasti. Il classico, con il riso venere, senza glutine e con il cornicione panato ai 4 cereali.

Le pizze della pizzeria Sitári ad Agrigento

Se a leggere di quest’ultimo vi viene un moto dovuto alla deriva da food porn, sappiate che alla pizzeria Sitári di Agrigento la fissa è sul territorio. Tanto che l’impasto classico contiene una quota di grano duro. Segno indelebile che siamo in Sicilia.

La modernità la scoprirete in quello che potrebbe essere un ritorno al passato con la pizza al padellino. Servita in spicchi come vuole il rito contemporaneo e di impasto bruno con segale e cereali misti. Croccante e piacevole in versione mare con gambero rosso, stracciatella, pomodorini gialli semi-dry e polvere di basilico. Ed egualmente convincente in quella di terra con prosciutto crudo e fichi di Naro abbinati a stracciatella e mandorle.

Ma se siete per la tradizione tout court apprezzerete di sicuro la margherita che alla pizzeria Sitári ad Agrigento è declinata in 4 versioni. Dalla napoletanissima e originale con fiordilatte della Campania (6 €) a quella gialla (8 €), alla Dop con mozzarella di bufala campana (9,50 €) e alla Rosso Siculo con fiordilatte e pomodoro pelato siccagno di Vallodolmo saltato in padella (8 €).

Un impasto ben strutturato e un giusto equilibrio degli ingredienti la promuovono anche se richiede qualche affinamento alle voci morbidezza e cottura.

Alla voce classiche della pizzeria Sitári ad Agrigento troverete appunto classici come la capricciosa (9 €) e per i napoletani la faccenda si chiude qui. Perché la rucola (10 €) è acquisizione moderna. Mentre la Cuddriruni all’antica (6,50 €) ha bisogno del vocabolario. È una pizza ripiena in cui figurano le sarde e il pecorino e di cui i Sorce hanno ripreso gli ingredienti di farcitura.

La pizza sicula della pizzeria di Agrigento

Scelgo dalla selezione gourmet la Sicula Dop Quattro Formaggi (15 €), a occhio l’unica bianca. Molto buona con il poker fiordilatte, piacentino Ennese Dop, vastedda del Belice Dop, spuma di Ragusano Dop punteggiato dalla confettura.

Una pizza da assaggiare per comprendere la filosofia della famiglia Sorce. Che guarda al futuro e pensa come portare sul “continente” il messaggio della pizzeria di Agrigento con una nuova apertura.

voto recensioni Scatti di Gusto 3

Voto: 8/10

Pizzeria Sitári Sorce Family. Via Leonardo Sciascia, 286. Agrigento. Tel. +393896609525

Facebook

Le migliori pizzerie in Sicilia dell’estate 2022

Il tour nella Sicilia orientale mi ha portato ad assaggiare queste pizze

Pizzeria Piedimonte a Rodia

Pizzeria Verace Elettrica a Milazzo

La quasi pizzeria di Viviana Varese a Noto

La pizzeria Caveau a Ispica

Pizzeria That’s Amore a Raffadali

Pizzeria Sitàri ad Agrigento




Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.