horto milano niederkofler piatti

Nuove aperture a Milano con stellati e hamburger da agosto all’autunno

Nuove aperture a Milano a partire da agosto: si va dai tristellati Norbert Niederkofler e Cerea all'Hard Rock Cafe ai grandi alberghi

Locali

Si segnalano nuove aperture a Milano fra agosto e i primi mesi d’autunno. Arrivano in città chef (tri)stellati e nuovi grandi alberghi che arricchiranno il panorama della ristorazione, ma anche nuovi locali fast food o easy dining.

Ritorna la pasticceria dei fratelli Cerea

nuove aperture milano agosto pasticceria cerea

Torna Elisenda, la pasticceria dei Cerea con Esselunga in via Spadari? Le solite voci dell’Internet parlano di una riapertura della pasticceria che ha addolcito il Natale 2021 dei milanesi. Certo è ancora tutto da decidere, ci dice Chicco Cerea. La pasticceria, magari ancora a marchio Elisenda, potrebbe aprire in versione stabile e non più pop up. Come avevamo ipotizzato già nei mesi scorsi, di fronte alla cartellonistica apparsa sulle cler (le saracinesche) del temporary dopo la chiusura. Ssarà probabilmente una nuova apertura importante per Milano, dopo agosto.

pavlova dav milano

Un altro passo dei fratelli Cerea (anzi, della famiglia tutta) alla conquista di Milano, avviata con l’apertura di DaV Milano, ristorante e pizzeria a Citylife.

Il 1° settembre apre Horto Restaurant di Niederkofler al The Medelan: menu e prezzi

horto milano piatto

Le prenotazioni per il nuovo ristorante Horto di Norbert Niederkofler, in apertura subito dopo agosto in Cordusio a Milano presso The Medelan Hotel , partono dal 1° settembre.

Non è per ora possibile prenotare il bistrot Sole, che aprirà in autunno, ma solo per pranzo.

horto milano

Tre i menu predisposti da Niederkofler con il suo Executive Chef Stefano Ferraro e con Alberto Toè, Head Chef.

Menu a pacchetto Awakening del bistrot Sole, 50 €

Il risveglio dei sensi, con il menu alla carta solo per il pranzo al Sole, ai tavoli del bistrot di Horto. Nuova apertura, non in agosto, a Milano: per Sole si parla di quest’autunno. Opzione Menu a pacchetto, scelta dal menu Awakening di un piatto, un’insalata, acqua e caffè.

Menu degustazione Savoring, 145 €

La scoperta, con il menu degustazione serale da 5 portate del ristorante Horto.
5 vini in abbinamento: 55 €

Menu degustazione Knowing, 195 €

Una nuova consapevolezza, con il meno degustazione serale da 7 portate del ristorante Horto. 7 vini in abbinamento: 75 €.

norbert niederkofler profilo

Di Norbert Niederkofler, classe 1961, sappiamo già tutto. In sintesi, 3 stelle Michelin (e Stella Verde) al St Hubertus dell’hotel Rosa Alpina a San Cassiano di Badia (Bolzano). E il progetto Cook the Mountain, un concetto di agricoltura e consumi sostenibili, coinvolgendo i territori e le persone.

STEFANO FERRARO HORTO MILANO

Stefano Ferraro può vantare un curriculum ricco di esperienze (stellate) internazionali, fra Europa, Asia e Australia. Trascorsi 5 anni al Noma con René Redzepi, come sous chef e poi capo pasticciere, torna in Italia e apre Loste Cafè.

alberto toe horto milano

Anche Alberto Toè annovera nel suo c.v. esperienze importanti, con nomi quali Martin Berasategui, Andreas Caminada, Nuno Mendes, Pietro Leeman, e Norbert Niederkofler. Da ultimo, chef e responsabile di Le Cementine, all’interno di H-FARM, azienda di tecnologia, marketing ed education.

Horto Restaurant. Via San Protaso, 7. Milano.
Instagram

Nuova apertura a Milano per un agosto rock: Hard Rock Cafe in via Dante

hatd rock cafè milano nuove aperture agosto ph Ancrea Cherchd

Nelle scorse settimane aveva aperto la parte gadget dell’Hard Rock Cafe in via Dante. Magliette, berretti, felpe e tutto il merchandise legato alla catena di ristoranti nata cinquant’anni fa (anzi, 51) a Londra. Nei giorni scorsi – ma noi lo annoveriamo fra le nuove aperture di agosto a Milano, ormai – ha aperto anche la parte ristorante vera e propria. Quella famosa in tutto il mondo per i memorabilia musicali.

Due curiosità, a proposito: il primo “pezzo” a essere esposto è stata la Red Fender Lead II di Eric Clapton, affezionato cliente del primo locale. La seconda, quella di Peter Townshend degli Who, ha un cartellino che recita “Mine’s as good as his! Love, Pete.”

chitarra santana hard rock cafe milano nuove aperture agosto ph andrea cherchi

Nel locale milanese si possono trovare cimeli di Rihanna, Carlos Santana, The Beatles, Bob Dylan, fino ad arrivare al nostro Luciano Ligabue.

Seconda curiosità: dal 2007 Hard Rock Cafè è di proprietà dei Seminole, tribù di Nativi Americani.

hamburger Lionel Messi hard rock cafe nuove aperture milano agosto

In carta, hamburger e piatti fast food. Da segnalare la Limited Edition dell’hamburger Messi, dedicato al campione argentino. Chi rimane a Milano avrà almeno tutto agosto per assaggiarlo, grazie all’apertura dell’Hard Rock Cafe. Pan brioche fresco, tostato. Cipolle rosse piacevolmente caramellate. Fette di saporito chorizo ​​alla spagnola. Provolone fuso. Succulenti Hamburger. Lattuga e pomodoro rinfrescanti.

Hard Rock Cafe Milan. Via Dante, 5. Milano.
Facebook.

Qualche altra anticipazione sulle prossime aperture a Milano – ma si va dopo agosto

Milano Cordusio palazzo venezia nuove aperture milano agosto

La notizia della possibile apertura di una pasticceria Elisenda-Cerea, e magari anche Esselunga, viene al solito dai social di Dominique Antognoni. Che ha pubblicato un compendio di anticipazioni sul futuro milanese.

«A breve inizieranno anche i lavori per il ristorante di Philipp Plein, in Via Manin. In cucina un altro pezzo da novanta. Chi è? Uno che lavora mega sodo, con dei piatti diretti, riconoscibili, ricchi e gustosi. Cucina italiana e zero fronzoli per la testa. Un gladiatore, uno instancabile.

Zuma pare aprirà in zona San Babila angolo Montenapoleone. Due passi più in là, a Cordusio [a Palazzo Venezia, ex-sede delle Generali, in foto], il Melìa è quasi pronto. Confesso di non conoscere i loro piani, ma di sicuro ci sarà più di locale all’interno.

Aprea e Cipriani a questo punto e sembrano quasi in periferia, essendo fuori dalla Galleria e dalla zona Duomo.»

[Immagini: le foto di Hard Rock Cafè sono per gentile concessione di Andrea Cherchi]




Di Emanuele Bonati

"Esco, vedo gente, mangio cose" Lavora nell'editoria da oltre 40 anni. Legge compulsivamente da oltre 50 anni. Mangia da oltre 60 anni. Racconta quello che mangia, e il perché e il percome, online e non, da una decina d'anni. Verrà ricordato per aver fatto la foto della pizza di Cracco.