Eco-cene filosofiche. Il secondo appuntamento alla Trattoria 1902

Tempo di lettura: 1 minuto

Eco-cene filosofiche. Tre date per mangiare parlando di filosofia, ambiente e cultura del cibo.

Eravamo rimasti al primo appuntamento, organizzato dal network di professionisti della comunicazione Ekfaino, al ristorante Maglio di Sesto San Giovanni. Tema della serata: le spezie. Merce antichissima trasportata dai carovanieri dall’Asia Centrale al Medio Oriente lungo percorsi dove viaggiano insieme alla filosofia.

Ora il secondo appuntamento è alle porte. Per parlare di merluzzo. Mercoledì 30 marzo l’incontro, anche questa volta con il prof. Gianluca Bocchi, docente di epistemiologia e filosofia della scienza all’Università degli Studi di Bergamo, è fissato al ristorante Trattoria 1902, a Palazzolo Milanese, per scambiarsi qualche idea sul tema ‘Le avventure della pesca del merluzzo: le risorse degli Oceani’. Mangiando ingredienti rigorosamente precedenti alla scoperta dell’America (quindi niente patate né pomodori).

A dialogare col filosofo ci saranno esponenti dell’associazionismo locale, delle botteghe equo e solidali e gli insegnanti della scuola superiore ‘Gadda’ di Paderno Dugnano che illustreranno il lavoro di indagine sulla filiera corta che gli studenti stanno svolgendo nell’ambito del progetto di educazione ambientale ‘Terra e Libertà’, curato dall’associazione AceA Onlus.

Ecco il menù della cena (costo: 25 euro a persona):

Carpaccio di merluzzo a freddo con olio e limone

Zuppa di cereali con crostino di pane

Filetto di merluzzo al forno con erba cipollina e maggiorana

Torta di mele e uva sultanina

E’ consigliata la prenotazione al numero 02 99764689

Per informazioni:

Acea Onlus    tel. 0267574321

Ekfaino       tel. 3803565717

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui