Il palcoscenico è quello giusto: il mercato agricolo di Campagna Amica a via di San Teodoro. La campagna portata al centro di Roma, due passi dal Circo Massimo (e non in ZTL che per chi vorrà fare un po’ di shopping può tornare utile). Culinaria per questa edizione si trasferisce e dà subito una connotazione alla manifestazione anche in virtù di questa scelta: il legame tra materia e chef, tra prodotto e trasformazione. Il Gusto dell’Identità – è il sottotitolo della tre giorni capitolina – ha come obiettivo la qualità dell’alta ristorazione attraverso la lente dell’alta qualità dei prodotti.

In questa vertigine di alta quota, la filiera tracciata resta la stella cometa di una manifestazione che si è accordata con i produttori che solitamente animano l’antico mercato ebraico del pesce per portarli di fronte, a Piazza Sant’Anastasia, e creare un’occasione di dialogo ulteriore con il tessuto agroalimentare della città.

L’obiettivo è ambizioso ma il programma è corposo e conta su protagonisti, della cucina e della produzione, di spessore.

Si inizia sabato 10 marzo, alle 11.15 con il saluto istituzionale. La plancia di Culinaria prevede diverse postazioni.

  • Il Teatro che ospiterà le relazioni
  • La Station 1 e la Station 2 che rilanceranno la formula dello show cooking con chef e produttore insieme
  • Il Banco Produttori 1 e il Banco Produttori 2 dedicati alla presentazione dei prodotti
  • Il Bar per non farsi mancare il beverage
  • La Scuola di cucina, affidata a Les Chefs Blancs
  • L’Osteria con una formula a rotazione – una per ogni giorno

L’elenco di chef, produttori e operatori che interverranno a Culinaria è lunghetto. Ma serve a rafforzare l’idea dei tre organizzatori – Fabrizio Darini, Francesco Pesce e Gabriele Terralavoro – di rendere chiaro e tangibile il connubio chef-produttore. Il filo conduttore della manifestazione cuce temi di stretta attualità come il naturale, il biologico e il biodinamico. Un’occasione in più per allineare fattori e prodotto finale e cercare di comprendere la formula del risultato di qualità.

La presentazione del concept di Culinaria si è tenuto al Doozo, risto-libreria giapponese, e lo chef Kazuhiko Endo a Culinaria presenterà le ricette con tofu biologico alla station 2 (Domenica, 11 marzo, ore 14.30) insieme al produttore Tofu Bio Otani. Occasione per vedere all’opera anche due degli organizzatori.

Gabriele Terralavoro, 35enne che ha iniziato il suo percorso nel 2003 e dopo diverse esperienze ha aperto il suo ristorante, Vesta, a Tivoli.

Francesco Pesce ha invece seguito le orme dei genitori muovendo i primi passi nel ristorante di famiglia ed ora sperimenta in discreta contrapposizione con il padre Renato a La Pace del Palato a Roma.

Serata all’insegna dell’incontro tra stili e sapori dell’Italia e dell’Estremo Oriente con un tonno, burrata, gel di barbabietola e mousse di piselli servita in bicchierino che ha riscosso il plauso del tavolo e la richiesta di bis.

Kazuhiko Endo ha risposto con una composizione in scatola di coniglio e verza a guisa e con nocciola, spigola nel miso (molto buona) e verdurine al sesamo.

Il duo italiano ha proposto una tartare di fassona (tanto per rinverdire lo spirito della filiera diretta produttore-chef con risultato pregevole) con tartufo nero, puntarelle, cavolo di Bruxelles e olive.

La cucina di Doozo ha proposto il suo sushi e sashimi che, pur nella sapidità un po’ fuori misura della soia di accompagnamento, ha incontrato il favore dei commensali (e confermato la validità di questo ristorante libreria).

Chiusura con il dolce al cioccolato di Machida Ayako.

Il vasto e ricco programma di Culinaria 2012 dovrebbe permettere a tutti di trovare l’argomento con lo chef e il produttore di maggiore attrazione. Eccoli (in ordine alfabetico) con il giorno e l’orario di appuntamento:

  • Aliberti Franco (Domenica 11 marzo, ore 14:15)
  • Angeli Alfredo (Domenica 11 marzo, ore 11:15)
  • Benelli Dario (Sabato 10 marzo, ore 19:15)
  • Betmon Stéphane (Lunedì 12 marzo, ore 17:45)
  • Bonci Gabriele (Sabato 10 marzo, ore 16:15)
  • Bosco Renato (Domenica 11 marzo, ore 17:30)
  • Bowerman Cristina (Domenica 11 marzo, ore 14:15)
  • Buzzanca Marzia (Domenica 11 marzo, ore 17:30)
  • Caceres Roy (Domenica 11 marzo, ore 17:45)
  • Callegari Stefano (Lunedì 12 marzo, ore 11:30)
  • Cogo Lorenzo (Sabato 10 marzo, ore 11:15)
  • Cozzi Simone (Lunedì 12 marzo, ore 16:oo)
  • Crippa Enrico (Lunedì 12 marzo, ore 14:15)
  • De Bellis Andrea (Domenica 11 marzo, ore 11:30)
  • De Bondt Paul (Domenica 11 marzo, ore 16:15)
  • De Cesare Iside (Sabato 10 marzo, ore 14:30)
  • Di Sabato Giulio (Sabato 10 marzo, ore 17:45)
  • Di Paolo Roberto (Sabato 10 marzo, ore 16:15)
  • Fossaceca Nicola (Sabato 10 marzo, ore 14:15)
  • Fusto Gianluca (Sabato 10 marzo, ore 14:15)
  • Genovese Anthony (Lunedì 12 marzo, ore 17:30)
  • Grella Letizia (Sabato 10 marzo, ore 19:00)
  • Kazuhiko Endo (Domenica 11 marzo, ore 14:30)
  • Leoni Marcello (Sabato 10 marzo, ore 11:30)
  • Liberati Roberto (Lunedì 12 marzo, ore 14:15)
  • Lorenzetti Michele (Domenica 11 marzo, ore 16:15)
  • Mancino Vincenzo (Lunedì 12 marzo, ore 16:15)
  • Marino Fulvio e Fausto (Sabato 10 marzo, ore 19:15)
  • Morelli Michele e Stefano Biasini (Domenica 11 marzo, ore 19:00)
  • Parini Pier Giorgio (Lunedì 12 marzo, ore 11:45)
  • Pascucci Gianfranco (Sabato 10 marzo, ore 17:45)
  • Perullo Nicola (Domenica 11 marzo, ore 11:15)
  • Piccini Valeria (Lunedì 12 marzo, ore 16:00)
  • Romito Niko (Domenica 11 marzo, ore 19:15)
  • Ros Ana (Domenica 11 marzo, ore 16:00)
  • Sarandrea Marco (Lunedì 12 marzo, ore 11:30)
  • Sgarra Felice (Lunedì 12 marzo, ore 17:30)
  • Tassa Salvatore (Domenica 11 marzo, ore 17:45)
  • Tomei Cristiano (Lunedì 12 marzo, ore 14:30)
  • Troiani Angelo (Sabato 10 marzo, ore 17:30)
  • Usai  Daniele (Sabato 10 marzo, ore 16:00)
  • Vinciguerra Ilario (Domenica 11 marzo, ore 19:15)

Le info pratiche

10/11/12 Marzo 2012
Mercato di Campagna Amica
Via San Teodoro 74 (Metro B: Circo Massimo – Bus: 160, 628, 715). Roma

Orari
Sabato 10 Marzo 11,00 – 20,30
Domenica 11 Marzo 11,00 – 20,30
Lunedì 12 Marzo 11,30 – 19,00
Biglietti
Giornaliero 10,00 €
Abbonamento 3 giorni 25,00 €

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui