Tartufi & Friends raddoppia: dopo Roma apre Milano sempre in stile anni ’80

Tempo di lettura: 1 minuto

Tartufi & Friends Milano giardino

Il tartufo piace. Almeno a giudicare dai progetti del Gruppo Sermoneta che a nemmeno due anni dall’apertura dello store con cucina Tartufi & Friends a Roma sbarca a Milano.

Lo fa domani, mercoledì 17 settembre, con un locale da ben 250 metri quadri a Corso Venezia 18 ospitato al piano terra di Palazzo Serbelloni.

Questo secondo locale (ma nel 2015 già sono previste aperture a Londra e a Dubai) è ben più grande del fratellino gemello di Roma.

bancone tartufi milano Tartufi & Friends Milano saletta

Dalle prime foto, pubblicate su Facebook, si nota lo stesso stile rassicurante scelto dall’architetto Laura Franco: un misto di vintage e di raffinato che richiama caratteri di moda degli anni ’80.

Il locale è composto da più sale, presumibilmente per una diversa destinazione: asporto dei prodotti a marchio, un pasto veloce o una cena alla carta.

chef Marco Fossati

A curare la cucina c’è lo chef Marco Fossati e a dare ulteriore riconoscibilità agli ambienti e alla proposta gastronomica c’è il bar con un bancone (con Paola Coppini alla mescita) e la sala con un giardino verticale.

tartufi & Friends prodottichianina tartufo zabaione di carbonara Rugiati

Apertura a ridosso della stagione del tartufo bianco, il più richiesto, per una nuova sfida nella città meneghina.

A spanne, preferite il Tartufi & Friends di Alberto Sermoneta che in carta propone la costoletta alla milanese o il Tartufotto di Simone Rugiati che si era fatto conoscere con la carbonara?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui