I Beckam da Massimo Bottura

Osteria Francescana: a Modena come i Beckham. Prezzi e prenotazione

All’Osteria Francescana di Modena anche voi come David e Victoria Beckham? Menu, prezzi e prenotazioni del ristorante di Bottura

Notizie

David Beckham è tornato all’Osteria Francescana di Modena con la moglie Victoria per gustare e documentare su Instagram una cena “indimenticabile”.

Ospiti del padrone di casa, Massimo Bottura, i coniugi inglesi non si sono dovuti preoccupare del menu, dei prezzi, tanto meno della prenotazione. 

L’ex calciatore inglese, oggi dirigente sportivo, e la stilista già componente delle Spice Girls, sono habitué dei ristoranti alla moda e si piccano di essere intenditori. 

A Modena, ospite della saletta vip, che all’Osteria Francescana coincide con l’enoteca del ristorante, la coppia ha provato alcuni dei piatti più famosi di Bottura

Cos’hanno mangiato i Beckham

Beckham tagliatelle al ragù osteria francescana Modena Bottura
Il commento di David Beckham su Instagram alle tagliatelle al ragù di Massimo Bottura

Il croccantino di foie gras in crosta di mandorle e nocciole con aceto balsamico tradizionale, una portata tra le più famose dello chef tre stelle Michelin.  

Quindi le tagliatelle al ragù, che Bottura prepara senza pomodori, aglio, salsiccia e odori.

Infine un omaggio a Gianfranco Vissani, il remake dolce di un piatto leggendario dello chef umbro: la zuppa fredda di carbonara. 

David Beckham ha affidato i suoi commenti alle storie di Instagram. 

The best balsamic from the best Massimo Bottura” è la didascalia della foto che ritrae il notissimo chef italiano con un’antica bottiglia di aceto balsamico tradizionale di Modena.  

Il croccantino di foie gras è “ridiculously good” (strepitoso), e Bottura secondo David Beckham “can make ragu better than our grandmother” (prepara il ragù meglio delle nostre nonne). 

Lo chef modenese ha pubblicato nel suo profilo Instagram uno scatto della coppia vip mentre si divide la crema inglese alla carbonara. Commento: “È amore questo? Sì, quando condividi la tua carbonara”.

Successivamente i coniugi Beckham sono stati ospiti di Casa Maria Luigia, il resort all’ingresso di Modena proprietà di Bottura e di sua moglie Lara Gilmore. 

Se coltivate il desiderio di trovarvi al posto dei coniugi Beckham per sperimentare i piatti di Bottura, ci sono alcune cose sull’Osteria Francescana di Modena che dovete sapere. 

Chi è Massimo Bottura

Massimo Bottura
Massimo Bottura fotografato all’Osteria Gucci di Firenze

Massimo Bottura è un punto di riferimento, un ambasciatore della cucina italiana e una delle figure di maggiore spicco nello scenario gastronomico mondiale. 

Ha studiato Legge ma l’ha poi abbandonata per diventare chef. Nel 1995, nel centro medievale di Modena, ha aperto l’Osteria Francescana, luogo d’incontro tra tradizione e innovazione.

Massimo bottura 50 best restaurants osteria francescana di Modena numero 1
12 giugno 2016: l’Osteria Francescana di Modena è numero 1 della World’s 50 Best Restaurants

Il 12 giugno 2016 l’Osteria Francescana è stata valutata numero uno nella classifica The World’s 50 Best RestaurantsStessa cosa nel 2018.

Ha tre stelle Michelin e secondo la Guida dell’Espresso ha raggiunto praticamente la perfezione con il punteggio record di 19,75 su 20.

Bottura è stato nominato Miglior Chef Europeo dell’Anno per il suo progetto, il Refettorio

Con la moglie Lara ha anche fondato Food for Soul, una non profit con lo scopo di diffondere oltre i confini italiani l’idea che sta alla base del Refettorio.

Oltre a affrontare questioni importanti come l’esclusione sociale e gli sprechi alimentari. 

Da settembre 2020 Bottura è ambasciatore Onu contro lo spreco alimentare.

Cos’è l’Osteria Francescana di Modena

Osteria francescana di Modena interno
Una delle tre sale dell’Osteria Francescana di Modena

Il ristorante di Bottura, a Modena, in via Stella 22, ha tre stelle Michelin. Per la classifica The World’s 50 Best Restaurants è stato il migliore del mondo nel 2016 e nel 2018, ora è nella “Hall of fame”. 

Bottura vince 50 best restaurants
L’Osteria Francescana di Modena è ora nella “Hall of fame” della World’s 50 Best Restaurants

L’interno è diviso in tre salette essenziali arredate con arte contemporanea, tra la perfezione dei dettagli e i camerieri elegantissimi guidati dal maître Beppe Palmieri. 

Osteria Francescana di modena un tavolo
Osteria Francescana di Modena, un dettaglio della sala

ll budget da stanziare è alto, difficile la prenotazione. 

Se non potete affrontarli, trovate la versione pop del Bottura-pensiero alla Franceschetta58 e persino le pagnotte con la mortadella di Palmieri da Generi Alimentari e Da Panino, a pochi passi dall’osteria.

Il nome Osteria Francescana è dovuto alla vicinanza con la chiesa di San Francesco. E al fatto che, negli anni ‘50, il locale fosse un’osteria dove si mangiava a basso costo.

Il menu degustazione: cosa si mangia all’Osteria Francescana di Modena

Osteria Francescana di Modena, piatti
I bellissimi piatti dell’Osteria Francescana di Modena

Il modo migliore di provare la cucina del ristorante modenese è scegliere il menu degustazione.

Si chiama “With a little help from my friend” (Con un piccolo aiuto dei miei amici), citazione di una canzone dei Beatles, perché Bottura interpreta i piatti più significativi –recenti e ”storici”– di alcuni suoi colleghi.

Il menu cambia costantemente per stare al passo con l’evoluzione della cucina contemporanea.

Quanto si spende da Bottura 

Staff osteria francescana di Modena
Massimo Bottura con lo staff dell’Osteria Francescana

Questi sono i piatti del menù degustazione, il prezzo è di 320 € a persona. 

Se si sceglie insieme all’abbinamento vini, che vedremo in dettaglio e che costa 210 €, la spesa sale a 530 € per persona.

WITH A LITTLE HELP FROM MY FRIENDS

Camouflage bottura
Camouflage di Massimo Bottura, uno dei piatti del menu degustazione ”With a little help from my friends”
  • Volevo Essere Fritto – Ciccio Sultano 2010
  • Il Wafer si Veste D’oro – Giancarlo Perbellini 2003
  • Minestra di Pane – Fabio Picchi 1979
  • La Cipolla Fondente – Salvatore Tassa 1990
  • Sfoglia, cipolla, nocciole e tartufo 
  • Insalata di Spaghetti al Caviale – Gualtiero Marchesi 1985 
  • Pasta croccante, verdure, seppia, ostrica, caviale, creme di spaghetti
  • Le Capesante Ripiene di Mortadella – Fulvio Pierangelini 2005
  • Ravioli di capesante e mortadella, chowder di cavolfiore, mela marinata
  • Tortelli di Zucca – Famiglia Santini Dal Pescatore da sempre
  • Zucca al forno a legna, mostarda, burro alla salvia
  • Savarin di Riso – Mirella Cantarelli 1960
  • Chawanmushi di Parmigiano, lingua, cotechino in spugnole, zucca, tartufo nero e fondo di funghi
  • Faraona alla Creta – Mirella Cantarelli 1963
  • & Risotto alla Bergese – Nino Bergese 1974
  • Faraona ripiena di pane, castagne e frattaglie con fondo bruno filtrato infuso con riso tostato
  • Germano Ripieno di Anguilla – Igles Corelli Trigabolo 1985
  • Anguilla, pelle croccante, spinaci, rafano, marasche e aceto balsamico Villa Manodori
  • Budino di Cipolla – Igles Corelli Trigabolo 1983
  • Riso al crème caramel di foie gras e lapsang souchong, cipolle caramellate, zenzero e civet à la royale
  • Controfiletto del San Domenico – Nino Bergese 1975
  • Mela glassata al carcadè, gelato alla mandorla
  • Zuppa fredda di Carbonara – Gianfranco Vissani 2020
  • Crema inglese al pepe, guanciale, banana, gelato di pecorino, caviale
  • Riso Oro e Zafferano – Gualtiero Marchesi 1981
  • Cannolo – Corrado Assenza 1985
  • Babà – Gennaro Esposito 1994
  • Camouflage – Massimo Bottura 2012

Abbinamento vini 

Beppe palmieri
Beppe Palmieri è il maître e sommelier del ristorante di Modena

Il maître e sommelier del ristorante, Beppe Palmieri, propone questi vini in abbinamento con i piatti del menu degustazione. L’abbinamento vini dell’Osteria Francecana di Modena costa 210 €.

  • Lo Triolet Marco Martin 2019 Valle d’Aosta
  • uve: Petite Arvine
  • Fonte Canale Cristiana Tiberio 2018 Abruzzo
  • uve: Trebbiano d’Abruzzo
  • Fulvio
  • Riesling tedesco, acqua tonica, succo di mela verde e limone naturale
  • Sauternes Carmes de Riussec 2013
  • uve: Sémillon, Sauvignon blanc
  • Boca Le Piane 2017 Piemonte
  • uve: Nebbiolo, Vespolina
  • Vermouth rosso 721 Baldo Baldini
  • Ribolla gialla 2017 Damijan Podversic Friuli Venezia Giulia
  • uve: Ribolla Gialla
  • Picolit 2019 Marco Sara Friuli Venezia Giulia
  • uve: Picolit.

Il menu alla carta dell’Osteria Francescana di Modena

Tortellini con crema di parmigiano bottura
Tortellini in crema di Parmigiano Reggiano di Massimo Bottura

L’alternativa al menù degustazione, sia a pranzo che a cena, è quello alla carta, che nel ristorante modenese comprende questi piatti. Accanto a ogni piatto trovate il prezzo.

Antipasti

  • Un’anguilla risale il fiume Po – 80 €
  • Cinque stagionature del Parmigiano Reggiano in diverse consistenze e temperature – 80 €
  • Croccantino di foie gras in crosta di mandorle di Noto e nocciole del Piemonte con Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Villa Manodori – 90 €
  • Culatello di Zibello Antiche Razze 42 mesi di stagionatura accompagnato da mostarda di mele Campanine 80 €

Primi Piatti

  • Ravioli di porri, tartufo nero pregiato e foie gras – 90 €
  • Tortellini in crema di Parmigiano Reggiano – 80 €
  • Tortellini del dito mignolo in brodo di cappone – 80 €
  • Tagliatelle al ragù – 80 €

Secondi Piatti

  • Astice in doppia salsa spumosa, acida e dolce – 110 €
  • Stiamo ancora decidendo che pesce servire! – 110 €
  • This little piggy went to the market – 110 €
  • Un’interpretazione del filetto alla Rossini con foie gras e caviale – 150 €

Osteria Francescana di Modena: la prenotazione

Vignetta osteria francescana
La prenotazione all’Osteria Francescana di Modena è meno semplice di così

Si può prenotare solo passando per la sezione dedicata nel sito internet del ristorante.

Dove si trova un calendario aggiornato in tempo reale con le effettive disponibilità di posti. Nel caso in cui il ristorante fosse al completo (capita spesso), ci si può aggiungere alla lista d’attesa.

Come funziona 

Ogni primo giorno lavorativo del mese alle 10:00 del mattino, l’Osteria Francecana di Modena rilascia le prenotazioni per sei mesi dopo.

Di seguito trovate le date di rilascio delle prenotazioni

  • Settembre 2022: martedì 1 marzo 2022
  • Ottobre 2022: venerdì 1 aprile 2022
  • Novembre 2022: lunedì 2 maggio 2022
  • Dicembre 2022: mercoledì 1 giugno 2022
  • Gennaio 2023: venerdì 1 luglio 2022
  • Febbraio 2023: lunedì 1 agosto 2022
  • Marzo 2023: giovedì 1 settembre 2022

Cosa succede nel giorno di rilascio delle prenotazioni? 

Tramite una pagina nello spazio apposito del sito è possibile filtrare le disponibilità per semplificare la ricerca di un tavolo.

Ecco come funziona:

Massimo Bottura fotografo
Massimo Bottura fotografo

Si sceglie il range di disponibilità cliccando sull’icona del calendario (es. dal 1.09.2022 – al 12.09.2022). Il periodo deve essere all’interno dello stesso mese.

Poi si selezionano i giorni di disponibilità e la preferenza su pranzo o cena (è possibile indicare la disponibilità su più giorni e selezionare contemporaneamente sia pranzo che cena).

È tempo di indicare il numero degli ospiti

Nel caso venga richiesta una data specifica conviene selezionare un range di date con quel giorno come inizio e il relativo giorno della settimana.

Le date sono visibili fino all’esaurimento della disponibilità, sarà poi solo possibile inserire il proprio nome in lista d’attesa o verificare la disponibilità per gli altri ristoranti di Bottura.

Scelta la data preferita, cliccando sull’orario desiderato si hanno 10 minuti per completare la prenotazione.

Bisogna inserire i dati personali e eventuali note (allergie, richieste particolari)

Infine si conclude il processo inserendo una carta di credito a garanzia della prenotazione.

Gli altri ristoranti di Bottura

Oltre all’Osteria Francescana di Modena, i ristoranti di cui Massimo Bottura si occupa direttamente o tramite una supervisione sono questi: 

Osteria Francescana at Maria Luigia

Casa Maria luigia bottura
Casa Maria Luigia, il resort alle porte di Modena

È possibile consumare una versione da 9 portate del menu degustazione dell’Osteria Francescana di Modena anche nel resort Casa Maria Luigia alle porte di Modena. Il menu costa 310 € a persona, per l’abbinamento vini si devono aggiungere 140 €.

Franceschetta 58

Franceschetta modena
Lara Gilmore, moglie di Massimo Bottura, alla Franceschetta 58 di Modena

E’ la sorella minore della Francescana, sempre a Modena, a poca distanza dal ristorante principale, in via Vignolese, 58.

Il menu degustazione da 5 portate, che si chiama “Tradizione in evoluzione”, costa 55 €. L’abbinamento con i vini 20 €. Altrimenti è possibile scegliere dal menu alla carta. 

Osteria Gucci 

Massimo Bottura Gucci Osteria Firenze
Osteria Gucci a Firenze
Massimo Bottura Gucci Osteria
Gucci Osteria a Los Angeles

La collaborazione di Massimo Bottura con Gucci ha prodotto finora 4 ristoranti in altrettante città del mondo. A iniziare da Firenze, nel trecentesco Palazzo della Mercanzia in piazza della Signoria.

Ma scopriamo tutte le Osterie Gucci del mondo.

Gucci Osteria Seul
Osteria Gucci a Seul

Torno subito

Il ristorante Torno Subito a Dubai

Bottura si è occupato anche di ”Torno Subito”, ristorante italiano dell’hotel W The Palm –gruppo Marriott– a Dubai.

Ecco ricostruito l’habitat della riviera romagnola a migliaia di chilometri di distanza. Piatti forti del menu alla carta: insalata di mare e “Risotto colpa d’Alfredo”.

Ristorante Cavallino

Ristorante Cavallino Ferrari
La sala del ristorante Cavallino di Maranello

È il ristorante di fronte allo stabilimento Ferrari di Maranello che occupa gli spazi della trattoria in cui Enzo Ferrari ospitava amici, collaboratori e clienti importanti.

Dopo il restyling sono arrivati la supervisione di Massimo Bottura e i best seller della cucina emiliana nel menu

Menu da 5 portate a 70 €, abbinamento vini 45 €. Oppure, menu alla carta