La settimana per preparare Natale tra ricette di pandoro e struffoli

Tempo di lettura: 1 minuto

Settimana di batticuore, tra paure escatologiche ed eventi beneaguranti, stroncature e competizioni davanti ai fornelli.

Nel dubbio noi, insieme a molti altri, nel giorno della fine del mondo abbiamo mangiato carbonara alla nuova Stazione di Posta di Alessandro Pipero.

E nell’attesa abbiamo fatto come se niente fosse, andando in giro, come sempre, a provar ristoranti. A Milano, a Roma e ad Acuto, nel regno di Salvatore Tassa.

A spiare qualche idea regalo per intenditori e per irriducibili gaudenti o a curiosare tra le vie dello shopping gastrofighetto.

Settimana da prendere appunti, comunque. Confidiamo infatti che qualche ricetta abbia incuriosito persino  l’esigente platea di Scatti di Gusto: tra classici della tradizione veneta  e piatti di pesce Japan style.

Tra la ricetta del take away natalizio preparato da Dino de Bellis e la minestra di anguilla di Ettore Ferramosca, il cioccolatino gigante di Andrea De Bellis e il pane dolce e salato di Salvatore La Ragione, gli struffoli di Peppe Guida dell’Antica Osteria Nonna Rosa di Vico Equense (Napoli) e le ricette del low cost d’autore.

Buon Natale a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui