Le 10 migliori lasagne in Italia le mangi in questi 10 ristorantiTempo di lettura: 6 min

lasagna-trattoria-di-strada-casale-maialata-convento

Il pastone per gli umani è indigeribile. La discussione sulla qualità della carne equina che non ci dovrebbe essere puzza di truffa. Se ci poteva stare, perché non l’hanno dichiarata in etichetta è il ragionamento di buon senso che ti verrebbe da fare. Invece, carne bovina con un po’ di carne di cavallo difficile da riconoscere nei tortellini, nei ravioli e ora nelle lasagne. Ma non solo quelle prodotte in giro per l’Europa (Findus in Inghilterra che ha aperto lo scandalo “horsegate”). Anche Bologna ha sfornato il pastone con La Cucina di Bologna, marchio Primia (oggi ci saranno le contro analisi) e a Verona la carne di cavallo è spuntata nelle “Lasagne all’Emiliana” prodotte e confezionate dalla ditta Eurochef Italia s.r.l. di Sommacampagna che ha utilizzato carne in blocchi congelati da 20 kg della ditta S.A.V. srl di Sona (Verona). E non si salva niente, nemmeno il già tanto vituperato kebab la cui carne pare che contiene carne di maiale, vietatissima nel cibo lecito dei musulmani, e le gettonatissime polpette di Ikea, ritirate dagli scaffali italiani per precauzione.

Mettere a così dura prova i consumatori per quanto fedeli all’acquisto del già pronto meno problemi non è una buona strategia. Meglio sarebbe prepararsi da soli la lasagna o almeno conoscere i luoghi dove mangiare le lasagne, tradizionali oppure no, ma buone, buonissime. Anzi, le migliori. Proviamo a disegnare la mappa e a fornire una ricetta da fare a casa. Con l’avvertenza che il numero 1 della classifica lo dovete individuare.

  • Trattoria della Gigina. Dopo le notizie che La Cucina di Bologna (il marchio di Primia ha sede a San Giovanni Persiceto) ha messo in commercio lasagne bolognesi con carne di cavallo, la reazione dovrebbe partire dalla città. La Gigina, anche dopo il cambio di gestione degli inizi di questo millennio resta porto sicuro per assaggiare le lasagne verdi alla bolognese. Voto 7. 
    Trattoria della Gigina. Via Stendhal 1, 40128 Bologna. Tel. +39 051.322300
  • Osteria Bottega. Il locale di Daniele Minarelli forse è più conosciuto per le imperdibili tagliatelle al ragù tradizionale, i salumi e la cotoletta petroniana. Ma le sue lasagne vi piaceranno di sicuro. Voto 7 1/2. 
    Osteria Bottega. Via S. Caterina, 51. 40122 Bologna. Tel. +39 051.585111
  • Al Cambio. Non è molto distante dalla Gigina, il ristorante di Massimiliano Poggi di fronte al Parco Nord comodo anche per chi percorre la tangenziale. Ristorante ancora più elegante del precedente che si fa segnalare per la presenza costante in carta delle lasagne verdi (e dei tortellini). Voto 7. 
    Ristorante Al Cambio. Via Stalingrado, 150. Bologna. Tel. +39 051.328118

teatro-cuochi-Bettini-lasagna

  • Amerigo dal 1934. Uscendo da Bologna, si va a prendere la superstrada che va verso sud ovest e ci si arrampica a Savino. Qui dal 1934 c’è il locale che aprirono Amerigo e Agnese e che ora vede ai fornelli Alberto Bettini, il nipote. Le ricette della tradizione sono sempre rispettate e la lasagna, anche in versione “esportazione” per eventi e manifestazioni sono il vero comfort food contemporaneo. Voto 8 +.
    Amerigo. Via Guglielmo Marconi, 14-16, 40060 Savigno (Bologna). Tel. +39051 670 8326
  • Trattoria di Strada Casale. Dall’altro versante dell’Appennino, dopo Faenza c’è il locale di Remo Camurani e Daniela Pompili. Due maghi delle lasagne (nella foto in apertura) che mi hanno entusiasmato anche durante la maialata organizzata a sostegno dei frati del Convento di Santa Croce a Villa di Verrucchio. Segnatevi l’indirizzo di questa casa che ospita la trattoria e non ve ne pentirete. Voto 8 1/2.
    Trattoria Di Strada Casale. Via Strada Casale, 22, 48013 La Strada Ravenna. Tel. +39 0546 88054 ‎
  • Osteria del Povero Diavolo. Per vicinanza (e per organizzazione della maialata) segnalo il ristorante di Fausto Fratti, ma non per il piatto di Pier Giorgio Parini, bensì per quello della mamma di Parini. Intercettato in zona colazioni (nel senso di tavolo deputato alle colazioni) mi ha conquistato e anche io concordo che le lasagne come la mamma non le fa nessuno. Dovete essere solo fortunati in questa sfida tradizione vs innovazione. La metto fuori concorso per la possibilità di trovarla disponibile (e non è detto che il figlio non abbia imparato) e comunque vale una mezza segnalazione. Voto 9 –

lasagne-Massimo-Bottura-2 Lasagna spaziale Davide Scabin 01 Moreno-Cedroni-lasagna-frutti-di-mare

  • Osteria Francescana. Ovviamente non fai in tempo a pronunciare il fatidico dilemma della tradizione e della innovazione che continuerà a riscaldare pagine e siti per il prossimo quinquennio e spunta sempre lui: Massimo Bottura. Se siete arrivati sino alla mecca di qualsiasi appassionato di gastronomia che si rispetti e vi siete fermati (per così dire) solo al croccantino di foie gras, alla compressione, all’omaggio a Monk e non avete scavallato nel menu della tradizione, sappiate che oltre ai migliori tortellini superpanna vi state perdendo lasagne mondiali. Che dico, spaziali. Voto 10.
    Osteria Francescana. Via Stella, 22, 41121 Modena. Tel. +39 059 210118
  • Combal.Zero. Appunto spaziali. Saltiamo in Piemonte a Rivoli, per ricordare il piatto di Davide Scabin all’ultimo Identità Golose. Vale di più il concept che il piatto che potrebbe essere fatto meglio se non dovesse essere conservato a lunghissimo in ambiente modificato nello spazio? Meglio mettere questa lasagna in dispensa piuttosto che mangiare un qualsiasi pastone per umani. Forse non sarà disponibile in carta ma potreste provare a farvi allungare una confezione da asporto. Un’altra mezza segnalazione. Voto 7 1/2.
    Combal.Zero. Piazzale Mafalda di Savoia. Rivoli (Torino). Tel. +39 011 956 5225
  • La Madonnina del Pescatore. In area unconventional c’è anche la Moreno Cedroni a Senigallia con la lasagna di mare, un piatto quasi etereo con i frutti di mare in bianco, la salsa di cocco e prezzemolo, il nero di seppia e le bucce di lime grattugiato. La migliore testimonianza che le lasagne si possono mangiare anche fuori stagione. Voto 9.
    Madonnina del Pescatore. Lungomare Italia, 11. Marzocca di Senigallia (Ancona) – Tel. +39 071.698267
  • Boccaccio. Parlando di mare non posso non citare quello di Acciaroli. Sul lungomare, Pietro Schiavo è una certezza con la sua lasagna ai frutti di mare rustica per la presenza di besciamella. Siamo agli antipodi rispetto alle scelte dell’Adriatico, ma quando è disponibile la consiglio a tutti. Voto 7-.
    Boccaccio. Lungomare Via Nicotera. Acciaroli di Pollica (Salerno). Tel. +39 0974.904646

Lasagna di carnevale napoletana - ricetta-30

  • Da Umberto. Resto in Campania per la segnalazione della classica lasagna napoletana con il ragù che deve pippià (sobollire tranquillamente) a lungo. Lo strutto, le tracchiolelle, le polpettine di manzo e maiale sono chiari segni di un piatto di sostanza preparato in un ristorante che piace anche a Carlo Petrini di Slow Food. E vi sarà sufficiente seguire questo link per assicurarvi la ricetta da rifare a casa. Così da buttare via qualsiasi tentazione (!?) di mettere nel carrello una confezione di lasagne surgelate. Voto 8 1/2.
    Umberto. Via Alabardieri 30/31. Napoli. Tel. +39 081.418555

Dieci indirizzi + uno cui se ne potrebbero aggiungere altri tenendo presente che si parla di lasagna italiana e quindi, oltre a quella bolognese e napoletana, anche quella ligure al pesto e ovviamente la variante marchigiana dei vincisgrassi. Ma sapranno fare meglio di questi 10 campioni?

4 Commenti

  1. conosco una trattoria a s. lazzaro di savana, prov. di Bologna, Trattoria Lago Biacchese, dove le lasagne sono molto buone. ma sappiamo che si tratta di un piatto abbastanza elaborato e per questo anche cucinato in tanti modi differenti…poi ci sono i gusti personali….ma provate queste lasagne !

  2. un appunto rilevante: la Trattoria di Strada Casale ha chiuso nel 2013. Remo e Daniela si sono trasferiti da Giugno 2013 a Faenza con una altra denominazione “Ca’ Murani”. devo ancora andare quindi non ho riferimenti sulla cucina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui