riassunto carbonara All'Oro nuovo Roma

La stagione delle guide sta volgendo al termine e dopo l’uscita della Regina, la Rossa Michelin presentata a Parma, guardiamo a Roma.

Ventisei chef e altrettanti piatti per celebrare la tradizione gastronomica capitolina e del resto della regione. In più musica e show-cooking e alle 18.30 della prima giornata la presentazione della Guida ai Sapori e ai Piaceri del Lazio di Repubblica, in edicola dal 2 dicembre.

Un volume che pur non assegnando punteggi – ma 12 premi alle eccellenze, sì –  vanta di un enorme censimento in città e in tutto in Lazio. Contiene infatti 1215 ristoranti, 174 pizzerie, 399 botteghe del gusto, 138 street food. E poi negozi biologici, produttori di vino e olio, ricette, itinerari di periferia e d’autore, racconti di scrittori e piatti della memoria.

Si tratta del Festival della Cucina Romana, organizzato da Eataly e da Le Guide di Repubblica, in programma da questa sera (25 novembre) dalle 18 e fino a domenica 27 (sabato 26 si apre alle 16).

Vediamo quali sono i 26 ristoranti e gli altrettanti piatti, divisi per giornata.

Venerdì 25

Ricacrdo-Di-Giacinto

  1. Pigneto 1870, La vignarola
  2. Red Fish, Bottoncini cacio e pepe
  3. All’Oro, Riassunto di carbonara
  4. La Maisonette Ristrot, Orecchiette, coda di manzo, mascarpone e cajun
  5. Mamma Angelina, Baccalà, passatina di ceci e porro croccante
  6. Iodio, Pesce spada alla cacciatora
  7. Chinappi, Carpaccio di volpina con finocchi e anice stellato

Sabato 26

Alba Esteve Ruiz Marzapane

  1. La Rosetta, Matriciana verde
  2. Enoteca Ferrara, Lesso alla picchiapò
  3. Da Enzo al 29Polpette al sugo
  4. Paris, Carciofo alla giudia
  5. Marzapane, Bottoni in brodo di coda, verdure bruciate e daikon (Alba, quanto avremmo voluto la tua carbonara!)
  6. Le Tamerici, Baccalà, puntarelle e alici
  7. Megliofresco pescheria, San Pietro con salsa di burro e alici
  8. Le Jardin De Russie, Fiori di zucca e baccalà
  9. Da Benito al Ghetto, Taglioni fatti in casa ai caci e ai pepi

Domenica 27

Roy Caceres

  1. Da Benito al Bosco (Velletri), Mezzemaniche con melanzane, mazzancolle e pecorino romano
  2. Metamorfosi, Uovo carbonara
  3. L’Oste della Bon’Ora, Trippa alla romana
  4. Il Convivio – Troiani, Pollo e peperoni
  5. Al Ceppo, Crocchette di coda alla vaccinara
  6. Cacio e Pepe, Carbonara
  7. Flavio al Velavevodetto, Fagioli con cotiche e salsiccia
  8. Il Focarile, Dolce dell’Agro Pontino
  9. Casa Coppola, Baked potatoes alla Amatriciana
  10. Osteria di San Cesario di Anna Dente, Coratella di abbacchio con carciofi

Ogni piatto costa 5 €: sarà una buona occasione per assaggiare piatti – anche stellati – che altrimenti paghereste di più?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui