ristorante Re Santi e Leoni Nola tagliatelle al caffè con gamberi e agrumi

Re Santi e Leoni a Nola: al ristorante sta stretta la stella Michelin

Luigi Salomone, chef del ristorante Re Santi e Leoni a Nola, continua a perfezionare i suoi piatti dopo aver conquistato la stella Michelin

Ristoranti

Luigi Salomone, giovane chef del ristorante Re Santi Leoni a Nola, ha ottenuto la meritata stella Michelin pochi mesi dopo l’apertura del locale.

E se continua con questo piglio potrebbe riservare ulteriori piacevoli sorprese.

Luigi Salomone

Una cena ha permesso di valutare un ulteriore passo in avanti rispetto al recente passato. E ancora di più rispetto all’esperienza a Piazzetta Milù, il ristorante di Castellammare di Stabia che lo ha visto alla guida. E alla conquista della sua prima stella Michelin in ordine cronologico.

ristorante Re Santi e Leoni a Nola

Re Santi e Leoni è un ristorante molto bello anche per il design che premia la cucina a vista protetta dalla grande vetrata.

Il benvenuto di Re Santi e Leoni a Nola

benvenuti

Accomodati al bel tavolo iniziano ad arrivare i benvenuti del ristorante Re Santi e Leoni a Nola.

ceviche
Ristorante Re Santi e Leoni Nola, ceviche. Foto di Alessandra Farinelli
  • Bon Bon di provola, limone e pepe
  • Bruschetta, manzo alla brace e aglio
  • Frittella di alghe e ostriche
  • Kebab di maialino, yogurt e finocchietto
  • Insalata e acciughe
  • Ceviche, zucca, senape e capperi cioè una ricciola con maionese di senape e capperi fritti                                                                                           
ristorante Re Santi e Leoni a Nola pane e ragù

Le deliziose preparazioni sono belle e buone. Le accompagna una splendida pagnotta da intingere in un Ragù Napoletano da applausi.

ristorante Re Santi e Leoni a Nola tartare braciola

Si passa ad un trittico di antipasti in sequenza. L’interessante Tartare “braciola” con carne cruda podolica, uva passa e pecorino. Fresca e di gran sapore rivista in modo elegante e creativo nel rispetto dell’ispirazione tradizionale. Ottimo piatto.

ristorante Re Santi e Leoni a Nola uovo cipolla tartufo

L’Uovo, pane, cipolla e tartufo è un piatto intrigante con il suo caramello di cipolla e la spuma di mozzarella. Netta distinzione di sapori e piatto riuscito con abbinamenti certamente consolidati seppur  in una combo creativa.

ristorante Re Santi e Leoni a Nola foie gras

Il terzo antipasto di Re Santi e Leoni a Nola è il più spinto. Il Foie gras marinato al cognac, gamberi, mandarino e cacao amaro fa scattare un wow senza esitazioni.

Le paste e la carne

ristorante Re Santi e Leoni a Nola tagliatelle al caffè

Uno dei due primi piatti del menu è un grande classico di Luigi Salomone. Delle Tagliatelle al caffè, gamberi e agrumi si può solo dire un gran bene. Wow scontato.

pasta e ceci

L’altro primo piatto del ristorante Re Santi e Leoni a Nola offre lo spunto per un apprezzamento da parte di chi, come il sottoscritto, ha in considerazione le paste composte “azzeccate” della tradizione partenopea. La Pasta e ceci, totani, alghe e limone rende ancor più elegante e saporita una già ottima pasta e ceci in versione arricchita.

ristorante Re Santi e Leoni a Nola agnello

Il secondo piatto è molto confortevole. Agnello, carota, salvia e polvere di crostacei è complesso: garum di carota, succo di carota, polvere di gamberi ottenuta dai carapaci, porchetta cotta lentamente, fondo bruno di agnello al miele. La sola descrizione dice che non è un piatto banale. Ottima la cottura della carne in una con abbinamenti in grande equilibrio. Ancora una portata per apprezzare la notevole crescita dello chef. Il tempo ci dirà dove Salomone riuscirà ad arrivare, ma i presupposti ci sono e il team ci crede.

Il passaggio al momento dolce del ristorante Re Santi e Leoni a Nola arriva con Il ricordo della pastiera. Una cialda di pasta soffiata, composta di agrumi, ricotta di pecora e finocchietto con cannella. Oltre alla presentazione, ci fa godere con quello che a mio avviso è la parte più buona del famoso dolce napoletano. Molto interessante.

ristorante Re Santi e Leoni a Nola dolce al cocco

A seguire Cocco, ananas rum e melissa con l’asticella ancora bella alta. Forse solo un po’ troppo dolce per i miei parametri che prediligo dolci più “salati”.

ristorante Re Santi e Leoni a Nola oro nocciola e caffè

Molto buono e godurioso è Oro nocciola e caffè. Un semifreddo alla nocciola, sale, caffè alla nocciola caldo, oro e caramello di bella consistenza che chiude la cena.

Seguita da una bella scelta di piccola pasticceria.

Quanto costa Re Santi e Leoni a Nola con i vini

Ottimi gli abbinamenti alcolici a cura del sommelier. Ve li elenco.

  • Cremant d’Alsazia Reiffel
  • Grillo di Barraco
  • Riesling Salomon Pfaffenberg
  • Edi Keber Collio Bianco
  • Paride Iaretti Gattinara “Pietro”
  • Whisky Akashi White Oak

I prezzi dei menu degustazione del ristorante Re Santi e Leoni a Nola partono da un abbordabilissimo “RE” a 65 € di 4 portate. Salendo ci sono le 6 portate del menu “SANTI” a 85 €. Infine, il menu “LEONI” per una libera interpretazione dello chef a 110 €.

È possibile scegliere gli abbinamenti con 3 e 5 calici, rispettivamente a 40 e 65 €.

Non vi resta che andare a Nola ad assaggiare il tempio del buono di Luigi Salomone.

Re Santi e Leoni. Via Anfiteatro Laterizio, 92. Nola (NA). Tel. +390812781526

[Immagini: Alessandra Farinelli. Immagini vini: Guido Ferraro]