Lago di Garda. I 5 locali imperdibili consigliati dallo chef stellato Leandro Luppi

193 Condivisioni

Creativo ma con solide basi nella tradizione, primo stellato del ramo veronese del lago di Garda, ambasciatore entusiasta della cucina lacustre: parliamo di Leandro Luppi, e del suo ristorante Vecchia Malcesine, una stella Michelin dal 2004, polo d’attrazione irrinunciabile per tutti gli amanti del buon cibo.

Grande sostenitore delle eccellenze  del lago di Garda, anche quando esce dalla sua Valcesine lo chef predilige i sapori del territorio, gli stessi che si ritrovano nei  locali dove è possibile incontrarlo – per una volta – in veste di commensale. Ce ne ha segnalati cinque, da tenere ben presenti la prossima volta che capitate dalle sue parti:

1. Trattoria Alla Torre

La Trattoria Alla Torre nella zona è famosa soprattutto per la carne, che lo chef Roberto Rambaldo sceglie personalmente. A ben guardare il menù, tuttavia, ci si accorge della stagionalità di tutti gli ingredienti, della capacità di utilizzare anche parti ricche di sapore che normalmente vengono scartate, dell’attenzione ai dettagli. Propone una cucina tipica, piatti tradizionali ma con qualcosa in più.

Trattoria Alla TorreVia San Martino e Solferino 3. Ponti sul Mincio (MN). Tel. +39 0376 808256

2. Il Papero Nero

A circa un’oretta di strada da Malcesine, lungo la costa del lago di Garda, troviamo il Papero Nero, bistrot e pizzeria gourmet, che non lesina in qualità. Speck di Sauris, mozzarella di bufala campana DOP, mortadella di Prato, alici del Cantabrico, culaccia di Parma e molti altri gli attori che giocano un ruolo determinante nel grande successo di questo locale, insieme ai prezzi più che abbordabili (una cena a base di pizza, birra e dessert sta intorno ai 25 €).

Il Papero Nero, via Castello 2, Colà di Lazise. Verona (VR).  Tel. +39 0456490164

3. Trattoria Da Luisa

La Luisa è una trattoria a gestione familiare, tranquilla, che ospita una trentina di persone. Appena varcata la soglia si entra a casa di Nadia (in sala) e Paolo (in cucina) e nel loro mondo fatto di attenzione alle materie prime e rispetto dei tempi e delle stagioni. Da Luisa si assaggia la cucina locale genuina, dal baccalà con la polenta alla pasta fresca fatta in casa, dai taglieri di formaggi abbinati con una vasta scelta di composte e mostarde e per una cena, vino di produzione propria incluso, si spendono mediamente 40 .

Trattoria Da Luisa, via Frassino 16. Peschiera del Garda (VR). Tel. +39 0457 550760

4. Locanda Monte Baldo

Prima ancora che il menu, della Locanda Monte Baldo colpisce la posizione, panoramicissima, proprio in cima al monte che sovrasta Malcesine, ideale per trascorrere un weekend di relax e buon cibo. Ci si può arrivare con la funivia, godendosi una vista mozzafiato sul Garda, prima di abbandonarsi ai piaceri del palato. Cucina territoriale, pesce d’acqua dolce, pasta fresca, presentazioni curate, da gustare preferibilmente nel bel dehor affacciato sul lago. Una notte in camera doppia, con trattamento di mezza pensione, costa dai 140 ai 150  , a seconda della stagione.

Locanda Monte Baldo, Loc. San Michele. Malcesine (VR). Tel. +39 045 7401679/7400612 

5. I dolci della Regina

La pasticceria dell’hotel Regina Adelaide a Garda è un punto di riferimento per degustatori esigenti dal 2009. In laboratorio, Annalisa Tedeschi e Giovanna Tommasi selezionano materie prime con attenzione quasi maniacale, fino alla scelta degli enzimi (locali) per il lievito madre per le loro creazioni. Una sosta per la colazione è d’obbligo, se si passa di lì, ma se non si riesce, i dolci della Regina si possono ordinare da casa con il servizio Shop On Line.

I Dolci della Regina, Via XX Settembre, 22. Garda (VR). Tel. +39 045 725 6249


- venerdì, 11 maggio 2018 | ore 13:03

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *