“Rapido preciso e indolore.” Così mi ha detto Christian Milone – uomo di poche parole e di rari sorrisi alla nuova stella Michelin Trattoria Zappatori – quando mi ha elencato i suoi cinque locali preferiti per la nostra rubrica dedicata agli indirizzi del cuore segnalati da chi in cucina ci sta.

Che spaziano fra le eccellenze piemontesi, e includono anche una pizzeria: ma con una linea comune, il territorio, visto nelle varie declinazioni della cucina.

1. Guido di Ugo Alciati a Serralunga d’Alba

Ugo Alciati e il suo Guido Ristorante, stellato Michelin, si sono spostati armi e bagagli (compreso il fratello Piero, enologo e maître di sala) da Costigliole d’Asti nella Villa Reale della Tenuta bionaturale di Fontanafredda, a Serralunga d’Alba. Qui la scelta è stata facile: “perché impersonificano la grande casata della cucina Piemontese“.

Guido Ristorante. Tenuta di Fontanafredda. Via Alba, 15. Serralunga d’Alba (Asti).

2. Piazza Duomo di Enrico Crippa ad Alba

Perché lui è IL MAESTRO.” E probabilmente non c’è molto altro da aggiungere – potremmo elencare le tre stelle Michelin, i punteggi le forchette i cappelli delle varie guide, sta di fatto che Enrico Crippa questo è diventato, per le nuove generazioni in cucina.

Ristorante Piazza Duomo. Piazza Risorgimento, 4, angolo Vicolo dell’Arco. Alba (Cuneo). Tel. +39 0173366167.

3. Da Francesco a Cherasco

Scelta interessante, quella di Milone: Da Francesco viene inserito nella sua top 5 “per il rapporto qualità prezzo“. Neo-stellato Michelin, si trova in un antico palazzo di Cherasco, ed è guidato da Francesco e Francesca.

Ristorante da Francesco. Via Vittorio Emanuele, 103. Cherasco (Cuneo). Tel.: +39 3398096696. 

4. Pomodoro e Basilico di Patrick Ricci a San Mauro Torinese

Uno si aspetta di trovare, in una classifica top, solo ristoranti o trattorie particolari. Qui invece Milone cita una pizzeria, e con una motivazione pratica: “perché è la più buona pizza a portata di macchina“. Ma anche perché è una pizza gourmet, apprezzata già da Marcello Trentini nella sua top 5 per il nostro Chef’s Feed, e che anche noi abbiamo citato fra le 10 migliori pizzerie per controbattere a un vecchio spot di McDonald’s.

Pizzeria Pomodoro e Basilico. Via Martiri della Libertà, 103. San Mauro Torinese (Torino). Tel. +39 011 897 3883

5. Trattoria Belvedere Roero di Andrea Sperone a Monteu Roero

Ma Christian sottolinea il suo legame con il territorio anche nella sua ultima proposta, il Belvedere Roero: “perché posti così sono patrimonio di una parte di Piemonte che rischia di scomparire“. Segnalato anche dalle “chiocciole” delle Osterie d’Italia Slow Food, La cucina tradizionale in una delle sue migliori espressioni.

Trattoria Belvedere Roero. 47 Frazione S. Grato. Monteu Roero (Cuneo). Tel. +39 017399007.

[Immagini: Br1dotcom, Brambilla-Serrani, Scatti di Gusto, siti dei ristoranti]

I consigli degli chef

  1. Arcangelo Dandini consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Roma
  2. Andrea Berton consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Milano
  3. Terry Giacomello consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Parma durante il Cibus
  4. Marco Parizzi consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Parma
  5. Marcello Trentini consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Torino
  6. Marco Stabile consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Firenze
  7. Domenico Iavarone consigli 5 ristoranti sulla strada per Festa a Vico
  8. Antonino Cannavacciuolo consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Vico Equense
  9. Agostino Iacobucci consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Bologna
  10. Andrea Bartolini consiglia 5 ristoranti e piadine per mangiare in Riviera Romagnola
  11. Viviana Varese consiglia 5 indirizzi per mangiare bene in Costiera Amalfitana
  12. Massimo Bottura consiglia 11 ristoranti dove mangiare in Italia
  13. Davide Oldani consiglia 10 ristoranti dove mangiare a Milano
  14. Misha Sukyas consiglia 6 ristoranti dove mangiare per Natale a Milano