Il meglio della settimana sono i voti dell’Espresso ai ristoranti

Tempo di lettura: 1 minuto

Con una nuova apertura, Otto e Mezzo, locale romano che porta la firma del Giuda Ballerino di Andrea Fusco, inizia la settimana di Scatti di Gusto. E con un inedito invito di Black Mamba, corredato da 7 indirizzi scelti per eno-maniaci.

Che avranno di che divertirsi nella settimana appena conclusa, scandita com’è dalle uscite della Guida Slow Wine 2012. Si comincia con i Vini Quotidiani, si prosegue con le cantine convenienti e con i 238 Grandi Vini e si finisce con le grandi cantine e con il premio dei premi, le chiocciole.

Sul capitolo psicologia del vino chiedete a Antonio Paolini che in tema di motivazioni alla scelta della bottiglia e di strapotere dell’etichetta ha qui relazionato. Per la cronaca di un grande evento, la presentazione dalla Guida Ristoranti d’Italia 2012 dell’Espresso, c’è il live blogging di Alessando Bocchetti.

Tra il contest annunciato, Paga-sì, Paga-no e l’evento celebrato, il secondo Armageddon dall’Arcangelo, raccontato e votato da 11 commensali, c’è Qwerty che atterra a Fiumicino per una gradita visita da Pascucci al Porticciolo e la passeggiata di Stefania Monaco alle cantine delle Terre del Gufo, nella territorio della Doc Donnici, in Calabria.

Per le ricette si spazia dai budellini di agnello con gli scampi di Massimiliano Sepe all’apple pie di Lorenzo Sandano per riscaldare l’autunno; dalla cipolla caramellata e formaggio di capra dello chef Matias Perdomo alla video-ricetta del pollo coi peperoni della Strana Coppia.

E per finire due diavolerie del design: il comodo ed ecologico contenitore d’acciaio per la pizza e il (finto) schienale della sedia dove… appiccicare il chewing-gum nel parco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui