Lunedì 9 settembre 2019 sarà ancora una volta Notte di Stelle.

L’appuntamento per partecipare all’evento di beneficenza ideato da Scatti di Gusto è al Castello di Lettere (NA) a partire dalle ore 20.

Questa nuova puntata della manifestazione che coniuga cibo, cultura e solidarietà si svolgerà sul palcoscenico del castello della cittadina arroccata sui Monti Lattari nel Parco regionale di cui fa parte. Le antiche vestigia e il panorama della parte meridionale del Golfo di Napoli faranno da scenario al drappello di chef, pizzaioli, artigiani del gusto e vignaioli che allestiranno i percorsi del gusto.

Obiettivo di Notte di Stelle è sostenere con le donazioni degli appassionati delle cose buone il progetto Sogni d’Oro che renderà i reparti di neurochirurgia e day surgery dell’ospedale Santobono Pausilipon allegri, colorati e adatti ad accogliere bambini.

La scelta ricade sul Castello di Lettere per la sua posizione dominante, a un passo dalle stelle e sospeso tra il Golfo di Napoli e i contrafforti della Penisola Sorrentina che lo lambiscono in questo giacimento di bontà gastronomiche.

Saranno le stelle degli chef, dei pizzaioli, degli artigiani del gusto e dei partecipanti ad accendere la speranza come già è stato fatto in passato.

I percorsi del gusto, i piatti, le pizze e le altre specialità

L’area archeologica del Castello di Lettere e della Cattedrale è stata divisa in 5 settori.

  1. La Fortezza della Pizza
  2. La Passeggiata del Gusto
  3. La Cattedrale delle Stelle
  4. La Piazza d’Armi
  5. La Terrazza delle Dolcezze

L’ingresso a Notte di Stelle avviene con una donazione minima consigliata di 50 € (30 € per gli Under 30) con un bonifico, un versamento sulla piattaforma Metoo o con l’acquisto di un biglietto all’ingresso (tutte le info nel paragrafo dedicato).

A. La Fortezza della Pizza

Cinque forni a legna sono stati allestiti eccezionalmente nella zona che si allunga nello spazio un tempo occupato dal fossato e di accesso al mastio.

È questo il regno della pizza il cui accesso è segnato dalla Torre del Grano, che guarda a sud, e l’ingresso a Notte di Stelle che ospita il primo forno per un benvenuto di pizza.

I Campioni della Pizza Napoletana Tradizionale e Contemporanea prepareranno le classiche Margherita e Marinara e una pizza speciale.

Eccoli.

Nome Cognome Locale Città Piatto
1 Alessandro Condurro Da Michele Napoli #teammichele Provola, pepe rosa e zeste di limone
2 Antonio Falco Da Michele Napoli #teammichele Provola, pepe rosa e zeste di limone
3 Michele Lioniello Da Lioniello Succivo Pizza Nerano
4 Salvatore Lioniello Da Lioniello Succivo Pizza Nerano
5 Francesco Martucci I Masanielli Caserta Insolita Baccalà. Crema di pomodoro arrosto, Fiordilatte, capperi, polvere olive di Cerignola infornate, baccalà
6 Sasà Martucci I Masanielli Caserta Pizza Parmigiana 2.0
7 Giuseppe Pignalosa Le Parùle, Pignalosa Ercolano, Salerno Pizza Giagiù
8 Davide Ruotolo Palazzo Petrucci Pizzeria Napoli A’scarpona bianca”. Base provola, Melanzane fritte, Capperi, Olive disidratate, Grattugiata di pecorino all’uscita
9 Carlo Sammarco Sammarco 2.0 Aversa, Frattamaggiore Pizza Bottarga e Limone
10 Gino Sorbillo Sorbillo Napoli Pizza Carolina
11 Luisa Matarese Alma De Lux San Giorgio a Cremano Aperitivi, sangria alcolica, cocktail, liquori, Diablo
12 Ferrarelle
13 Cantina De Santis
14 Cantine Ida Giordano
15 Cantina Nifo Sarrapochiello

B. La Passeggiata del Gusto

La torre più alta del Castello di Lettere segna l’inizio del percorso che si allunga verso la Cattedrale e dà accesso alla passerella con lo spettacolare panorama.

I Campioni del pesce fresco, della carne, delle specialità cilentane e dei piatti orientali sono i protagonisti di questa area.

Nome Cognome Locale Città Piatto
1 Luciano Bifulco Braceria Bifulco Ottaviano Carne dell’allevamento Bifulco lunghe frollature alla brace
2 Nando Bifulco Bifulco Exclusive Ottaviano Hamburger del territorio
3 Vincenzo Campaiola Latteria Sorrentina Sant’Anastasia Fiordilatte di Napoli, Fuscella di Napoli, Provola dei Monti
4 Paolo De Simone Storie di Pane, Da Zero Vallo della Lucania Pani, focacce e rustici del Cilento
5 Enzo Esposito Il Veliero Salerno, Acciaroli Crudo di mare. Scampi del Cilento, tartare di gamberi con burrata, tagliata di tonno rosso, tagliata di ricciola
6 Luigi Iapigio Pescheria, Il Veliero Salerno, Acciaroli Crudo di mare. Scampi del Cilento, tartare di gamberi con burrata, tagliata di tonno rosso, tagliata di ricciola
7 Alex Pochynok Jap One Napoli Tiradito di lampuga quinoa soffiata e Jalapeño
8 Ferrarelle
9 Cantina Tenuta Vitagliano
10 Cantina Casa Setaro

C. La Cattedrale delle Stelle

Stelle e stelle. Nello spazio dell’antica cattedrale sono allestiti i banchi di degustazione degli chef alla guida delle cucine che hanno ottenuto la stella Michelin.

Nome Cognome Locale Città Piatto
1 Roberto Allocca Relais Blu * Massa Lubrense Pasta, fagioli e cozze
2 Giuseppe Aversa Il Buco * Sorrento Palamita marinata in salsa Teriyaki su caponata di legumi
3 Angelo Carannante Caracol * Bacoli Cappuccino di totano e patata affumicata
4 Paolo Gramaglia President * Pompei Le tagliatelle di calamaro dal Mediterraneo verso l’Oriente.
5 Maicol Izzo Piazzetta Milù * Castellammare di Stabia Baccalà mantecato in tempura, miele piccante e coriandolo
6 Renato Martino Il Vairo del Volturno * Vairano Patenora Pomodoro San Marzano…
7 Fabio Pesticcio Il Papavero * Eboli Insalata di riso e zafferano di Nepi
8 Lino Scarallo Palazzo Petrucci * Napoli Zucca marinata, sgombro affumicato, cremoso di fiordilatte e salsa al prezzemolo
9 Ferrarelle
10 Cantina Casebianche
11 Cantina Casula Vinaria
12 Cantina Bosco De Medici

D. La Piazza d’Armi

La piazza del Castello protetta dalle quattro torri e aperta sull’incredibile panorama accoglie i Campioni della Pizza Fritta che proporranno le classiche e le speciali insieme agli artigiani della carne e dei salumi e agli chef con i piatti che omaggiano la cucina partenopea e campana. Potrete solo esclamare “Siamo fritti” oppure “Tutti alle posate”. O meravigliarvi della vista sotto il cielo stellato.

Nome Cognome Locale Città Piatto
1 Sabatino Cillo Macelleria Cillo Airola Wurstel artigianali
2 Davide Civitiello Rossopomodoro Napoli Fritta Special con impasto all’alga spirulina ricotta alle erbe e ‘ndjuia
3 Antonio Di Sieno Trippicella Sant’Anastasia Salumi artigianali
4 Salvatore Marco Grasso Pizzeria Gorizia 1916 Napoli Fritta Special crocchettone
5 Raffaele Ingenito Masseria Gabriele Sant’Antonio Abate Cubo di Vacca del Sannio in foglia di vite con salsa al pepe rosa della Masseria e cipolla croccante di Montoro
6 Teresa Iorio Le Figlie di Iorio Napoli Femmena e Fritta alla puttanesca con pomodori gialli ricotta, olive nere, capperi e prezzemolo
7 Massimiliano Malafronte Panificio Malafronte Gragnano Pani e Grissini
8 Agostino Malapena Ristorante Costanzo Aversa Risotto alla Sorrentina
9 Renato Ruggiero Sammarco 2.0 Aversa, Frattamaggiore Frittatina di Pasta
10 Toto Sorbillo Zia Esterina Napoli Fritta con ripieno pasta, patate e provola
11 Antonio Sorrentino Rossopomodoro Napoli Cannolo di pacchero con cozze e patate
12 Ciro Vitiello Da Nennella Napoli Pasta, patate e provola
13 Daniele Vitiello Da Nennella Napoli Pasta, patate e provola
14 Ferrarelle
15 CantinaLe Marne
16 Cantina Torlisa
17 Cantina Nativ
18 Cantina La Fortezza

E. La Terrazza delle Dolcezze

Gran finale con la chiusura dei dolci e dei gelati degli artigiani che sono i Campioni della pasticceria e delle coccole partenopee e campane. Gli ospiti li assaggeranno guardando un altro scorcio di panorama sul Golfo di Napoli. E a chiudere, il caffè della torrefazione che è salita alla ribalta della cronaca con il servizio sugli Specialty Coffe di Report.

Nome Cognome Locale Città Piatto
1 Paola Campana Bottega di caffè speciali Pompei Specialty Coffee
2 Salvatore Capparelli Pasticceria Capparelli Napoli Mini babà tutti gusti
3 Raffaele Cuomo Cremeria Gabriele Vico Equense Gelato Notte di Stelle
4 Marco Infante Casa Infante Napoli Selezione Buccaccielli e Buccacciello ‘O Core e Napule
5 Gianluca Ranieri Ranieri Pasticcerie Napoli Tette di Latte
6 Sabatino Sirica Pasticceria Sirica San Giorgio a Cremano sfogliatelle, pasticcini crema e amarena o limone, babá, pastierine, diplomatici, capresine
7 Ferrarelle
8 Cantina Corvée

Come partecipare a Notte di Stelle 2019

PER PARTECIPARE A NOTTE DI STELLE È SUFFICIENTE EFFETTUARE la donazione IN FAVORE DELL’ASSOCIAZIONE SOSTENITORI OSPEDALE SANTOBONO ONLUS SU METOOO (LINK)
FINO A LUNEDÌ 9 SETTEMBRE MATTINA (DONAZIONE MINIMA CONSIGLIATA 50 € A PERSONA; 30 € PER GLI UNDER 30).

Sarà anche possibile effettuare la donazione direttamente sul posto (donazione minima consigliata di 50 € a persona; 30 € per gli Under 30) al Castello di Lettere nelle mani dei volontari dell’Università delle Tradizioni che si occuperanno di girare il ricavato all’Associazione Sostenitori Ospedale Santobono.

Tutte le “Donazioni tracciate” ossia eseguite tramite bonifico bancario e tramite carta di credito direttamente su questo sito, – rilasciando i propri dati (nome, cognome, indirizzo, codice fiscale indirizzo email), – saranno seguite da una ricevuta di donazione che è fiscalmente deducibile e detraibile come da norme vigenti in materia di erogazioni liberali alle onlus. Tutte le informazioni rilasciate sono tutelate dalla normativa vigente in materia di privacy. Per quanto riguarda le donazioni in contanti che saranno effettuate direttamente sul posto, sarà rilasciata una ricevuta ma, come da norma vigente, non potranno usufruire delle agevolazioni fiscali. 

Tutti gli Amici di Notte di Stelle

Notte di Stelle è resa possibile dalla partecipazione di Amiche e Amici che la sostengono. Chef, pizzaioli, artigiani, cantine di cui avete letto negli elenchi con le loro specialità.

L’organizzazione è a cura della Università delle Tradizioni e della Pro Loco e del Comune di Lettere.

L’aiuto è stato offerto da Mulino Caputo, Latteria Sorrentina, Smaf, Torrente, Olitalia, Ferrarelle, Il Re della Pasta, Fontanella, Pavin Group e AIS Penisola Sorrentina.

E il supporto operativo di Carmine Daniello, Mario Baldi, Alfonso Del Sorbo e Carmine Todisco.

Grazie a Tutti!

Notte di Stelle su Scatti di Gusto

Notte di Stelle. Scatti di Gusto vi invita al Castello di Lettere
Sabatino Sirica a Notte di Stelle
Lino Scarallo a Notte di Stelle
Luciano e Nando Bifulco a Notte di Stelle
Paolo De Simone a Notte di Stelle
Gino e Toto Sorbillo a Notte di Stelle
Notte di Stelle 2019. Tutti gli Chef, i Pizzaioli e gli Artigiani del Gusto
Pomodoro San Marzano, la ricetta dello stellato Vairo del Volturno
Paccheri con crema di patate e cozze: la ricetta è stellare
Pescheria a Salerno, il ristorante che dal mare è arrivato alle Stelle
Caracol a Bacoli, la recensione è stellare
Insalata di riso e zafferano di Nepi, la ricetta stellare de Il Papavero di Eboli
Notte di Stelle. La mappa con tutti i piatti, le pizze, i dolci che vi aspettano
Risotto alla sorrentina, la ricetta con mozzarella e pomodori gialli
Pizza fritta con impasto di alga spirulina, la ricetta di Davide Civitiello
Baccalà mantecato in tempura, la ricetta di Maicol Izzo è stellare
Racconto per immagini di Notte di Stelle 2019

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui