I migliori tortellini in brodo? A Bologna.

E poi tanto altro ancora.

Per la nostra web serie Chef’s Feed, ecco i 5 indirizzi del cuore di Aurora Mazzucchelli, chef patron del Ristorante Marconi che insieme al fratello Massimo ha festeggiato 10 anni di stella Michelin, 2008-2018 (via Porrettana, 291. Sasso Marconi, Bologna. Tel. +39 051 846216).

Una proposta gastronomica concreta, essenziale in un perfetto incontro tra la mediterraneità siciliana e la cucina grassa, morbida della tradizione bolognese. Al centro della filosofia di Aurora Mazzucchelli, la freschezza degli ingredienti.

Imperdibili i Maccheroni al torchio, anguilla affumicata, ostriche crude e spinaci, un piatto signature di Aurora. Per non parlare del Salmerino affumicato, salsa di nocciole, sedano e brodo di funghi al lemongrass, un piatto che gioca sulle consistenze.

Prezzo medio dei piatti è 25 € sulle principali portate; i dessert tra i 10 e i 15 €. Il Ristorante Marconi propone due percorsi, Insieme, cinque portate a 75 € (bevande escluse) e Il mondo creativo di Aurora, 9 portate a euro 100 € (bevande escluse).

Con lei andiamo a Bologna.

1. Ristorante Massimiliano Poggi

Il ristorante dello chef Massimiliano Poggi a Trebbo di Reno. Una raffinatezza non ostentata; ambienti eleganti e al contempo semplici, naturali ed accoglienti. Un’ampia sala che accoglie 35 persone che diventano 50 in estate, grazie al giardino. Per chi vuole scoprire la cucina dello chef ed affidarsi al suo estro creativo, un privè speciale che accoglie 8 persone. Una cucina di qualità sia in piatti che raccontano la tradizione che in proposte rivisitate. Accurata selezione della materia prima a cui si unisce creatività e tanta passione.

Tra i piatti che meritano attenzione e che raccontano la tradizione, i Tortellini in brodo con doppio brodo di carne e i Cappelletti in brodo ripieni di carciofi in brodo di scampi. Il prezzo medio si aggira sui 24 €.

Il ristorante propone tre menu degustazione, “A pranzo, affidati allo chef!”, un’esperienza di 3 piatti scelti da Massimiliano Poggi a 50 € (con un calice di vino 55 €); #Divertiti, 4 piatti storici a 60 euro; “#Divertiti di +”, 8 piatti scelti da Massimiliano Poggi a 80 € ed eventuale abbinamento di vini consigliati dalla sommelier a 35 €.

Ristorante Massimiliano Poggi. Via Lame, 65/67. Trebbo di Reno (Bologna). Tel. +39 051 704217

2. Scarto Cocktails

Un laboratorio di alchimisti. Un cocktail bar che propone una mixology senza sprechi. In via della Braina, in un ex monastero, un locale essenziale dagli arredi di legno, muri grezzi e luci basse.

Il locale si occupa di scarto alimentare, da cui il nome. Tutti gli ingredienti utilizzati per la realizzazione dei drink vengono prodotti “in casa” tranne i distillati. Un progetto di miscelazione che lavora sul recupero alimentare, utilizziamo diversi metodi tra cui la conservazione, le salature, gli sciroppi, le conserve, le fermentazioni e gli aceti.

Tra i signature drink di Scarto, il Monkey Spice – banana beer e rhum scuro speziato o il Negroni della casa – gin fullproof, bitter fatto in casa con bacche di allora che abbiamo raccolto in Bologna e americano di Vergano. SCARTO si occupa anche di foraging, la maggior parte degli ingredienti selvatici e spontanei sono raccolti dallo staff del locale.

Il costo medio di un drink si aggira intorno ai 10 € (un minimo di euro 5 a un massimo di 16 €).

Scarto è un’associazione e per entrare è obbligatorio fare la tessera.

Scarto Cocktails. Via della Braina, 11a. Bologna

3. I Conoscenti

I Conoscenti, un progetto che prende il nome dall’antico ed affascinante palazzo in cui si trova, Palazzo Conoscenti, edificio ubicato in pieno centro storico con una storia risalente agli inizi del 1300. Il locale è arredato con gusto ed eleganza. Un interior design dal sapore retrò: sedute, poltrone ed arredi originali degli anni ’50. Un cocktail bar con una cucina semplice ma di gusto firmata dal giovane chef pugliese Salvatore Amato. A soli 28 anni, Salvatore vanta importanti collaborazioni con nomi del calibro di Angelo Sabatelli ed Enrico Bartolini.

“I Conoscenti cocktail e cucina”, punto di riferimento per chi in città vuole vivere un’esperienza in cui unire cucina e miscelazione. Il prezzo medio dei cocktail è 10 € su una carta che propone circa 40 drink. Una cena con 3 portate più dessert, bevande escluse, costa 50 €.

I Conoscenti. Via Manzoni 6. Bologna. Tel. +39 051 232071

4. Enoteca Storica Faccioli

Storica enoteca di Bologna dal 1924. In via Altabella, sotto la Torre degli Asinelli, da qui il nome della via “Alta e Bella”, un’enoteca con cucina.

Un locale tradizionale con arredi in stile Liberty, tavoli rotondi in legno massiccio, panche e sedie Thonet, scaffali in legno pieni di bottiglie pregiate e un bancone con pianale in marmo veronese. Siamo alla terza generazione.

Un’ampia selezione di vini naturali, biologici e biodinamici, italiani ed esteri, champagne e spuntini. Dai taglieri con salumi e formaggi ai crostini con anguilla o burro e acciughe del Cantabrico; dai piatti della tradizione come le Lasagne verdi alla bolognese al piatto Tonno, fagioli e cipolla.

Enoteca Storica Faccioli. Via Altabella, 15/b. Bologna. Tel. +39 349 3002939

5. Pummà

Pummà utilizza solo ingredienti selezionati di altissima qualità, Slow Food e L’Arca del Gusto e aderisce all’Alleanza Slow Food dei Cuochi. Il locale propone non solo pizze con lievito madre di lunga vita, ma a scelta anche con l’impasto idrolisi – senza lievito – ottenuto dalla fermentazione del grano frantumato.

Dalle pizze golose come la Cocozza con crema di zucca arrostita, Gorgonzola DOP dolce Tosi, pancetta, scaglie di cioccolato e liquirizia all’impasto di Grano Khorasan biologico 100% italiano alla vera pizza napoletana servita con impasto classico come la Salsiccia e friarielli con fior di latte, salsiccia fresca, friarielli saltati con aglio e peperoncino. Il locale propone piatti caldi e freddi dalla cucina o le degustazioni di salumi e formaggi con focaccia all’olio extra vergine di oliva, sale e rosmarino. I prezzi delle pizze si aggirano sui 14 €; la proposta della cucina tra o 10 e i 13 €; 6 € per i dessert.

Pummà. Via Augusto Murri, 103. Bologna. Tel. +39 051 0390764

I consigli degli chef

  1. Arcangelo Dandini consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Roma
  2. Andrea Berton consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Milano
  3. Terry Giacomello consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Parma durante il Cibus
  4. Marco Parizzi consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Parma
  5. Marcello Trentini consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Torino
  6. Marco Stabile consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Firenze
  7. Domenico Iavarone consigli 5 ristoranti sulla strada per Festa a Vico
  8. Antonino Cannavacciuolo consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Vico Equense
  9. Agostino Iacobucci consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Bologna
  10. Andrea Bartolini consiglia 5 ristoranti e piadine per mangiare in Riviera Romagnola
  11. Viviana Varese consiglia 5 indirizzi per mangiare bene in Costiera Amalfitana
  12. Massimo Bottura consiglia 11 ristoranti dove mangiare in Italia
  13. Davide Oldani consiglia 10 ristoranti dove mangiare a Milano
  14. Misha Sukyas consiglia 6 ristoranti dove mangiare per Natale a Milano
  15. Christian Milone consiglia 5 ristoranti dove mangiare in Piemonte
  16. Giuseppe Costa consiglia 5 indirizzi dove mangiare a Palermo
  17. Leandro Luppi consiglia 5 ristoranti dove mangiare sul Lago di Garda
  18. Bruno Barbieri consiglia 4 ristoranti dove mangiare a Reggio Emilia
  19. I 70 ristoranti consigliati dagli chef in Italia per The Fork
  20. Antonino Cannavacciuolo consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Vico Equense
  21. Marcello Trentini consiglia 5 ristoranti che hanno ispirato la sua cucina
  22. Caterina Ceraudo consiglia 5 ristoranti dove mangiare sul Mar Ionio in Calabria
  23. Giuseppe Biuso consiglia 5 ristoranti dove mangiare a Salina
  24. Gianfranco Pascucci consiglia 5 ristoranti dove mangiare sul litorale romano
  25. Marco Sacco consiglia 6 indirizzi dove mangiare sul Lago Maggiore
  26. Mauricio Zillo consiglia 5 indirizzi a Parigi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui